Regione_Marche.jpg

Login

Chi è online

 613 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Fatti nostri
a MONTENOVO i fatti nostri del 7 marzo PDF Stampa E-mail
Martedì 07 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 7 marzo1821 – “7.3.1821 (...) E' compito il Carnevale. Qui non vi è stato alcun divertimento, senonchè è stato solo Due volte ballato nella Sala Pubblica e riuscì molto bene (...)”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, Ostra Vetere (AN), Centro Cultura Popolare, 1983, p. 70).

Sono nati oggi:

1785 - Alessandro Manzoni (scrittore). (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5830-nel-mondo-i-fatti-storici-del-7-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 6 marzo PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 6 marzo1975 - Gli italiani, da oggi, diventano maggiorenni a 18 anni. La Camera ha approvato la legge in via definitiva. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5815-nel-mondo-i-fatti-storici-del-6-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Sono nati oggi:

1475 - Michelangelo Buonarroti (pittore, scultore e architetto). (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5815-nel-mondo-i-fatti-storici-del-6-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 5 marzo PDF Stampa E-mail
Domenica 05 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 5 marzo1841 - Anche la Confraternita della Madonna del Carmine contribuì a dare impulso al funzionamento dell’Opera Pia Ospedale e con contratto stipulato in data 5 marzo 1841, a rogito notaio Livio Bruschettini, trasferisce propri beni a favore dell'Ospedale. I beni trasferiti consistevano in un fondo rustico di oltre quattro ettari e mezzo, della rendita di L. 475,79 e del valore di L. 30.000, in una piccola casa e in cinque censi del valore di 275 scudi, pari a L. 1463. (p. Rolando Maffoli o.f.m., Renzo Fiorani, Le suore figlie di Maria SS. dell'Orto, un secolo di assistenza a Ostra Vetere, testo 022, 1989, p. 37).

1953 - Dopo 29 anni al potere, muore a 73 anni

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 4 marzo PDF Stampa E-mail
Sabato 04 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 4 marzo1848 - Re Carlo Alberto concede al regno di Sardegna lo Statuto Albertino, che verrà poi esteso al resto d’Italia e rimarrà in vigore fino al 1946. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5785-nel-mondo-i-fatti-storici-del-4-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

1999 - Il tribunale militare americano assolve il pilota dei Marines che volando troppo basso ha tranciato i cavi della funivia del Cermis causando la morte di 20 persone. Indignate le autorità italiane. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5785-nel-mondo-i-fatti-storici-del-4-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 3 marzo PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 3 marzo1835 - 3.3.1835 recita q.ta Ultimo di del Carnevale Commedia Buffa, anzi redicola all'estremo ~ Il Matrimonio in Maschera ~ e ripet.o ~ La Conversaz.e al Bujo ~ con Aria dalla solita Teresina Corsaletti, ed altri Aria redicolis.a Cantata dal Caratterista Napoleone Ballanti senz'Orchestra, quale riscosse una Continua redicola risata, e così ebbe fine; quindi fu data Festa da Ballo alla Publica Sala, fino al Suono della Publica Campana, quale riuscì molto Meschina per scarsezza de Ballerini quale durò non piu' di Sei quarti. Finalm.e cò Lumi girando per il Paese gridando con alta voce ~ El và, el và, el và. terminando ogni divertim.to Carnevalesco, con tutta tranquillità, e Pace Popolare. Descrivo in Succinto la Somma di

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 2 marzo PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 2 marzo1776 - Una sala adibita a teatro era già esistente, nel primo 1700, all'interno dell'edificio comunale, prim'ancora che fosse edificato il Teatro vero e proprio. Ma evidentemente la sua dimensione angusta e la sopravvenuta necessità di disporre, con la sua soppressione, di "due commode Camere servibili a qualunque occorrenza del Pubblico", fecero buon gioco ad accogliere la richiesta avanzata da alcuni impresari, che si impegnarono a costruire a loro cura e spese il nuovo Teatro, alla sola condizione che il Comune concedesse l'inutilizzato pianterreno sopra il pubblico molino dell'olio. Della proposta si fece portavoce Michele Innocenzi, che nel Consiglio Comunale del 2 marzo 1776 caldeggiò l'idea, al fine di

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 1° marzo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 1° marzo1827 - “1.3.1827 (...) Questa mattina circa l'ore 12: è partita tutta la Compagnia Teatrale con gran lagrime segnatam.e gli Uomini dal dispiacere, perche in realtà sono stati tutti trattati benone, e Denari in saccoccia. (...)”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 86).

1835 - 1.3.1835 recita s.d.a rip.t.o p. la 4.a La Figlia Carceriera ~ con Aria, e Duetto in Musica già dai sud.i poco Popolo causa del tempo pessimo con oscurità al Bujo per essere terminato l'obligo dell'Accensione Serali de Lampioni, durante soltanto quattro Mesi, corrispondendo la Comune Scudi otto il Mese, per N° 11 Lampioni escluso il chiarore della

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 28 febbraio PDF Stampa E-mail
Martedì 28 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 28 febbraio1835 - 28.2.1835 Però l'istessa Sera andettero in Scena con Nova ~ Il momento ~ riscosse molto applauso, con molta Popolazione anche Forestiera. essendo di Carattere. Termina il Mese con tempo caloroso, Ottimo per la Campagna, ed altro. ecc. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 106).

1838 - 28.2.1838 (...) La Sera nel nostro Teatro dopo la Produzione rappresentata = Chiara di Rossembergh = vi fù estratta la Tombola con Teatro Illuminato tutti i Palchi a Cera, ove sembrava un Mezzo giorno. Pienis.o di Popolo. In Due Premj, il p.mo di ζ 5. il S.d.o di ζ 1.80. ogni Cartella baj Sei in tutte N° 216 Pagate tutte

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 27 febbraio PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 27 febbraio1827 - “27.2.1827 Ultimo di Carnevale, e però di recita, q.ta fù incominciata a ore 23: e terminò a Ora 1.½ di notte a piena Cagnara fece alla porta sc. 3:68: a beneficio del Tenore Crociani per compenso delle sue fatiche prestate. A Ore Due fù incominciato la Festa da Ballo alla solita Sala publica la quale riuscì molto gaja, e Numerosa di Persone. Una Coppia di ballerini fù ammirabile nelle persone del S.r Gius.e Nini, e la Sig.a Carolina Gaggi Ambi di Fano, la q.le disimpegnò Balli Nuovi del tutto per il nostro Paese, e con esattezza particolare. In tal maniera ebbe termine il forsennato Carnevale, e Dei Due redicoli partiti insorti per le Due Donne di Teatro, ma queste sono restate contentissime, e per le somme insaccocciate e

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 26 febbraio PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 26 febbraio1815 - Napoleone Bonaparte fugge dall'Isola d'Elba per iniziare la sua seconda conquista della Francia. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/5694-nel-mondo-i-fatti-storici-del-26-febbraio-da-wwwaccaddeoggiit-).

1827 - “26.2.1827 Questa Sera Ultimo Lunedì di Carnevale Serata di beneficio per il gran Basso Terenzi d.o Giovannoni fece alla porta sc. 20.07½ Cantò un Aria Nova con Cori; in questo Mentre Scese dalle Nuvole Un ragazzo vestito da Angelo con un gran bel Mazzo de Fiori Freschi, poi lo presentò al cantante, indi tornò in Aria da dove Venne, questo l'esegui Nicolino Figlio di Girolamo Tiberj; L'illusione fù vaga, e graziosa, tanto più che stando in Aria levò il Turbante dalla

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 25 febbraio PDF Stampa E-mail
Sabato 25 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 25 febbraio1827 - “25.2.1827 (...), per tutte le tre sere vi fù Un Festa di Ballo al pub.co Palazzo fino all'ora del Teatro, il quale riusci propriissimo, ed allegro. (...). La recita di questa sera compisce il Num.o 15: per gl'abbonati, la quale riuscì molto, e vari Forastieri conoscitori di Musica restarono colpiti al vivo dall'Esecuz.e dell'Opera”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 84).

1835 - 25.2.1835 XX.a Ultima Obligatoria recita rip.t.o † la 3.za ~ Deve essere Uno, e sono q.t.o ~ con altro Duetto in Musica già dai sud.i cantato. Per compire il Carnevale l'Impressario ha spedito dal Delegato Grassellini in Ancona per ottenere il permesso di fare altre tre recite,

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 24 febbraio PDF Stampa E-mail
Venerdì 24 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 24 febbraio1827 - “24.2.1827 Serata di beneficio per il Buffo Comico Gaggi, ha introitato alla Porta sc.12:73. cosa veram.e da fare inorredire, ecco i partiti, ed è il più Bestione, redicolo”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 84).

1835 - 24.2.1835 XIX.a recita rip.t.o † la 3.za ~ La Figlia Carceriera del Padre ~ con poco popolo; Ma dissenzioni fortissime trà Comici, che tralascio descriverle per prudenza, non essendo mai piu' accaduto nel nostro Teatro uno Scandalo cosi vergognoso. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 105).

1838 - 24.2.1838 XXVI.a recita = ripetettero Il

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 23 febbraio PDF Stampa E-mail
Giovedì 23 Febbraio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 23 febbraio1830 - “Li 23 Ultima ripeterono le trè Farse, tutte benone e così restò chiuso il decentissimo Divertimento nella Casa già detta della Maestra Gaggiottini, con compiacimento, e sodisfazione generale di tutti Noi Convitati, avendo Adelaide recitato un bellissimo ringraziamento all'udienza, che riscosse dei grandi applausi, memorabili a tutti Noi astanti, e così terminò. 23.2.1830 Finalm.e fu' chiuso con l'Ajo, Facendo da P.ma Donna Niccola Franceschini, perciò tutto andette a Solenne Cagnara. (...)”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 92).

1835 - 23.2.1835 Altra recita alli sud.i P.P. Zoccolanti avendogli rapp.ta ~ I Misteri de

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 64

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.