Assemblea_Legislativa_Delle_Marche.jpg

Login

Chi è online

 54 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità montenovonostro
montenovonostro
Ostra Vetere: S’avvicina, ma tanto a loro che importa? PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Luglio 2021 23:37

Ostra Vetere: S’avvicina, ma tanto a loro che importa?Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3,5 è avvenuta oggi, giovedì 22 luglio, in provincia di Perugia. Quindi non troppo lontana da noi. Il sisma, di magnitudo 3.5, è stato localizzato dall’INGV, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a 3 chilometri da Massa Martana, alle 16.06, a una profondità di 8 chilometri. La scossa è stata ben avvertita in diversi comuni vicini all’epicentro. Ma non è stata l'unica,

 
Ostra Vetere: Balla un po’ dappertutto, ma i nostri fanno altri “balli” PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Luglio 2021 23:47

Ostra Vetere: Balla un po’ dappertutto, ma i nostri fanno altri “balli”Ogni pochi giorni nuovi allarmi. Il solito INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ci informa tempestivamente delle registrazioni quotidiane di terremoti. Oggi alle ore 22:06, poco fa, un sisma di modesta magnitudo 2.0 è stato registrato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) con ipocentro a 10 km di profondità. Ma alle ore 11:43 di oggi una ben più forte scossa di terremoto di magnitudo 3.1 era stata registrata

 
Ostra Vetere: E tanto loro non ci sentono PDF Stampa E-mail
Domenica 18 Luglio 2021 23:46

Ostra Vetere: E tanto loro non ci sentonoAlle ore 18:08 una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata dall'INGV, Istituito Nazione di Geofisica e Vulcanologia, sul mare Adriatico centrale con ipocentro alla profondità di 10 km. Alle ore 12:06 una precedente scossa di magnitudo 2.3 era già stata registrata a San Marco La Catola (FG) con ipocentro a 20 km. Alle ore 6:41 di questa mattina una scossa di magnitudo 2.8 era già stata registrata sul Tirreno Meridionale con

 
Ostra Vetere: Trema tutt’intorno, solo loro non tremano PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Luglio 2021 23:50

Ostra Vetere: Trema tutt’intorno, solo loro non tremanoAncora scosse di terremoto. La scossa più forte, di magnitudo 3.6 delle 10 con epicentro nei pressi di Norcia (Perugia), è stata avvertita distintamente anche nell'area del cratere sismico delle Marche. Tra le località più vicine all'epicentro Castelsantangelo sul Nera, a 13 km di distanza, e Visso, a 16 km, in provincia di Macerata. Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), si trova invece a 18 km. Molte le segnalazioni sui

 
Ostra Vetere: Proprio laggiù sulla punta dello stivale. Ma loro non sentono PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Luglio 2021 23:43

Ostra Vetere: Proprio laggiù sulla punta dello stivale. Ma loro non sentonoOh! Insomma. Vi decidete o no a dirci perchè il nostro Comune è ancora privo di tendopoli ed eliporto? Nel 1983 l'allora lungimirante amministrazione comunale (niente a che vedere con quelle successive, miserelle) era riuscita ad ottenere un consistente finanziamento di 30 milioni di lire dalla Protezione Civile appena costituita e guidata dall'onorevole Zamberletti. Per questo aveva subito affidato l'incarico per il

 
Ostra Vetere: Dall’uno all’altro mare, tanto per far capire anche a chi non vuole PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Luglio 2021 23:47

Ostra Vetere: Dall’uno all’altro mare, tanto per far capire anche a chi non vuoleNon smettiamo di chiedere, prima o poi saranno costretti a rispondere. Vogliamo sapere chi, come, quando e perchè tanti anni fa, nel 1985, appena insediata l'amministrazione di sinistra antenata dell'attuale, immediatamente ha cancellato il progetto che la precedente amministrazione aveva fatto redigere per costruire una tendopoli e un eliporto contro le calamità naturali, dopo che era riuscita ad

 
Ostra Vetere: Adesso il PD invoca più tutele per i sindaci. Adesso. E prima? PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Luglio 2021 19:17

Ostra Vetere: Adesso il PD invoca più tutele per i sindaci. Adesso. E prima?Come "montenovonostro" raccogliamo l’invito ad una attenta riflessione sulla recente giravolta anti-giustizialista del PD espressa ieri dal Circolo di Scelta Popolare (http://www.ccpo.it/comunita/scelta-popolare/60913-ostra-vetere-la-nuova-sterzata-anti-giustizialista-del-pd), per esprimere un nostro misurato giudizio. Sappiamo bene che la materia è delicata. Talmente tanto che simili vicende hanno interessato e interessano tuttora anche le comunità circonvicine. Anche in maniera dolorosa e talvolta persecutoria. Ma per allargare lo sguardo un po' più in là senza strumentalizzare fatti vicini, dobbiamo pur rilevare la singolare concidenza fra la crisi spaventosa della giustizia, da una parte, e il

 
Ostra Vetere: Chissà se l’hanno sentita? PDF Stampa E-mail
Domenica 11 Luglio 2021 23:49

Ostra Vetere: Chissà se l’hanno sentita?Quando si dice disattenzione. Chissà se l'hanno sentita? Ammesso che stessero dormendo, come capita spesso, mica tutti dormono sempre. C'è anche chi non dorme e prende nota. Lo fanno i giornali, certo, ma soprattutto lo fa il comunicato quotidiano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che è sempre sveglio e i terremoti li sente tutti, da quelli più piccoli a quelli più grandi, fino ai terribili e devastanti.

 
Ostra Vetere: La terra trema in Umbria PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Giugno 2021 23:48

Ostra Vetere: La terra trema in UmbriaE' forse lontana l'Umbria da noi? Proprio no. Basta girare lo sguardo verso i monti e già si vedono i primi monti umbri. Se la terra trema in Umbria, dovremmo tremare anche noi. Perchè lo sappiamo quante volte in passato è già successo: il terremoto sull'appennino umbro-marchigiano ha lasciato tante volte il segno anche da noi. Forse che non vediamo i danni ancora oggi? C'è il più importante monumento

 
Ostra Vetere: Tanto spavento a Sora di Frosinone per un terremoto di 3.4 PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Giugno 2021 23:53

Ostra Vetere: Tanto spavento a Sora di Frosinone per un terremoto di 3.4Non si può dormire tranquilli: pandemia, eruzioni vulcaniche, terremoti e clamorosità sociali rendono la vita un po' meno felice di come noi di "montenovonostro" ce la vorremmo augurare. E la vorremmo augurare felice anche a tutti gli altri e addirittura, udite udite, a chi non merita niente. Eggià, perchè oltre a chi è attento ai fatti civili e sociali, c'è purtroppo chi sonnecchia beato e disincantato. Ahò, con certe cose mica ci

 
Ostra Vetere: La Sicilia è vicina? Oppure no? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Giugno 2021 23:51

Ostra Vetere: La Sicilia è vicina? Oppure no?La Sicilia è vicina? Oppure no? Per qualcuno è lontanissima, per altri no. I nostri, invece, (e "nostri", ovviamente, si fa tanto per dire) nemmeno si pongono il problema, come se fosse dall'altra parte dei mondo e quello che succede laggiù non interessa proprio a loro. Invece a noi di montenovonostro interessa, eccome, perchè anche oggi in Sicilia c'è stato in terremoto abbastanza intenso. Ci informa il

 
Ostra Vetere: Questione di scelte PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Giugno 2021 23:45

Ostra Vetere: Questione di scelteQuestione di scelte. C'è chi sceglie di fare attenzione e chi sceglie di non fare attenzione alcuna. C'è chi si preoccupa di rimanere sempre vigile e chi dorme saporitamente, anche se il mondo va a rotoli. E il mondo, in verità, non pare che giri per il verso giusto, tra pandema e varianti, tra vulcani che sputano lapilli infuocati e tra il terremoto che ogni tanto si fa sentire. Ecco, prendiamo ad esempio il terremoto. Anche

 
Ostra Vetere: Quarto anniversario della soppressione dell’Ospedale il 12/06/2017 PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Giugno 2021 17:00

Ostra Vetere: Quarto anniversario della soppressione dell’Ospedale il 12/06/2017“montenovonostro” ha la memoria lunga, si sa, non solo per ricordare i fatti recenti, ma anche quelli più vecchi. E fra i fatti recenti e quelli più vecchi non può fare a meno di ricordare il quarto anniversario della foto scattata il 12 giugno 2017 nella Sala Consiliare del Comune di Montenovo, il luogo civile più “sacro” del paese, nel quale si esaltano le funzioni ed i poteri intangibili dell’autonomia comunale e dove si dovrebbero assumere le decisioni più importanti e migliori nell’interesse di tutta la comunità locale. Ma ritrae anche quattro personaggi, di cui uno solo ci è noto: il sindaco di quattro anni fa. Gli altri tre ci sono sconosciuti, anche se quello più a destra (e non poteva che essere così, con l’aria che tira ormai in quel partito nel quale milita) ci pare di riconoscervi il dottore senigalliese Fabrizio Volpini, allora consigliere regionale del PD, di recente candidato a Sindaco senigalliese e sonoramente sconfitto da una lista avversaria. Da Senigallia era venuto quattro anni fa nella nostra Sala Consiliare e presiedere ad una “cerimonia” insieme ad altri due Ostra Vetere: Quarto anniversario della soppressione dell’Ospedale il 12/06/2017personaggi a noi sconosciuti, ma che, circondando fra tutti e tre il nostro sindaco (“nostro” si fa ovviamente tanto per dire) dovrebbero avere una ben “alta” funzione. Non può sfuggire a nessuno l’accentuata e plateale espressione di piena soddisfazione per quello che l’ex sindaco, chino e quasi prosternato, stava facendo. Firmava il documento che sanciva la irreversibilità della trasformazione del nostro Ospedale, nemmeno tanto tempo prima diventato solo RSA, che perdeva così ogni possibilità di prestazioni sanitarie di ricovero in Ostra Vetere: Quarto anniversario della soppressione dell’Ospedale il 12/06/2017degenza medica, per essere ridotto a sola funzione sociale, fino ad allora esercitata altrove e dove avrebbe potuto tranquillamente continuare a svolgersi, senza “sfasciare” le altre risorse strutturali locali. Si trattava della fine (ingloriosa) di una storia che a Montenovo è durata almeno settecento anni, di certo almeno dal 1342, anno a cui risalgono i primi documenti che citano espressamente l’Ospedale di Montenovo, che a quell’epoca era dedicato a Santa Caterina. Invece quattro anni fa, da fuori erano venuti in tanti a godere con soddisfazione la fine di un’epoca plurisecolare, sancita dalla firma di chi avrebbe dovuto essere il “primo cittadino” e che invece rischiava di essere l’ultimo a rivestire questo ruolo, perché i senigalliesi e gli altri del PD, se continua così, riusciranno anche a “sopprimerci”, oltre all’Ospedale che aveva 700 anni e la RSA che ne aveva nemmeno trenta, anche il libero Comune di Montenovo, che ne ha addirittura 900. E la

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 196

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.