BCC_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 30 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home
Roma: I fiori del male PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Settembre 2016 16:46

Roma I fiori del male"I fiori del male, donne in manicomio nel regime fascista" dall'ANPC. Il giorno 14 settembre 2016 è stata inaugurata alla Casa della Memoria e della Storia in Roma una mostra documentale fotografica intitolata “I fiori del male, donne in manicomio nel regime fascista”, che sarà aperta al pubblico, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,30 alle 20,00, sino al giorno 18 novembre 2016, con la sola esclusione di giorno 1 novembre, festivo. La rassegna documentale è stata curata da Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante che hanno utilizzato fotografie e documenti

 
Dall’Italia: Festival delle loro “Buone Maniere” … PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Settembre 2016 16:34

Dall Italia Festival delle Buone Maniere …Neologismi a rotta di collo. Ne inventano a ripetizione. “Buona Scuola”, “Buone Pratiche”, “Buona Amministrazione” e giù con i “buonismi”, a capofitto. Chissà se, dopo la invereconda rassegna televisiva degli ultimi tempi, non inventeranno anche le “Buone Maniere”, convinti, come sono, che basta anteporre l’aggettivo “Buono” a ogni cosa, e anche al suo contrario, perché, oplà, tutto possa sembrare buono davvero, anzi, “il più migliore”, come

 
Ostra Vetere: Come volevasi dimostrare PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Settembre 2016 21:08

Ostra Vetere Come volevasi dimostrareAvevamo dedicato una ampia rassegna stampa al doloroso evento dell’alluvione di Pongelli di due anni fa, che tanti danni ha provocato nel territorio, con il nostro comunicato dello scorso Sabato 10 Settembre 2016 dal titolo “Ostra Vetere: Almeno per ora sui fatti dell’alluvione 2014 a Pongelli” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/34393-ostra-vetere-almeno-per-ora-sui-fatti-dellalluvione-2014-a-pongelli) corredato da 17 fotografie e da 69 allegati. Avevamo concluso così quel comunicato: “Dell’intera vicenda abbiamo riferito più volte con una serie di comunicati stampa, elencati in coda, e anche con precise richieste di informazioni e documenti al sindaco di Ostra Vetere, parimenti elencate in allegato (tra tutte,

 
Roma: Addio a Gianluigi Rondi PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Settembre 2016 17:00

Roma Addio a Gianluigi RondiSi è spento nella notte tra il 21 e il 22 settembre nella sua casa romana il decano dei critici cinematografici e presidente dei David di Donatello, Gian Luigi Rondi. Era nato a Tirano, in Valtellina, il 10 dicembre 1921, e aveva cominciato la carriera nel 1946 sulle colonne de ‘Il Tempo’. E’ stato direttore e presidente del Festival di Venezia e poi del Festival di Roma. Era Cavaliere di Gran Croce e Grande Ufficiale della Repubblica Italiana e Legion d’Onore di Francia. La Presidenza ANPC con tutto il Direttivo ed i soci con dolore e commozione salutano il loro Presidente Onorario Gianluigi Rondi, venuto a mancare ieri. Un grande uomo, conosciuto soprattutto per il suo impegno nel cinema, lucido ed appassionato fino alla fine, aveva ricevuto da poco la medaglia della Liberazione dal Ministro della Difesa per il 70° Anniversario della Lotta di Liberazione. Sempre presente ai nostri Convegni fino all'ultimo a Roma nonostante le difficoltà fisiche, con una immensa cultura, un anima gentile ed una grande passione. Ai familiari le nostre

 
Dall’Europa: Senti, senti, cosa dice oggi Junker PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Settembre 2016 16:04

Dall Europa Senti senti cosa dice oggi JunkerEra giusto quindici giorni fa, il Mercoledì 07 Settembre 2016, che con il comunicato intitolato “Dall’Europa: Altro che accoglienza e integrazione” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/34340-dalleuropa-altro-che-accoglienza-e-integrazione) “montenovonostro” affermava che “è in Africa e in Asia che bisogna fare uno sforzo mondiale per rimuovere le terribili condizioni di paura e di miseria che spingono milioni di disperati a venirci ad invadere. E’ miope e stupido pensare che sradicando dal loro mondo popolazioni impaurite e affamate risolveremo il problema”. Mai lungimiranza e tempestività era così

 
Dalle Marche: Turismo: Incontro operativo a Visso il 23 settembre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Settembre 2016 16:28

Dalle Marche: Turismo Incontro operativo a Visso il 23 settembreSisma, incontro operativo a Visso il 23 settembre per decidere azioni comuni in favore del comparto turistico. Ascoltare le esigenze delle comunità colpite dal sisma del 24 agosto e condividere azioni e strategie da intraprendere insieme per ripristinare e migliorare l’offerta turistica nei territori danneggiati.  E’ questa la finalità della riunione operativa convocata dall’assessore regionale al Turismo-Cultura , Moreno Pieroni per venerdì 23 settembre dalle

 
Piacenza: La Sezione ANPC Piacenza e un incontro su Aldo Moro PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Settembre 2016 16:21

Piacenza La Sezione ANPC Piacenza e un incontro su Aldo Moroll prossimo 23 settembre (venerdì) ricorre l'anniversario dei 100 anni dalla nascita dell'On. Aldo Moro. Aldo Moro (Maglie, 23 settembre 1916 – Roma, 9 maggio 1978) è stato un politico, accademico e giurista italiano, due volte Presidente del Consiglio dei ministri, Segretario politico e presidente del consiglio nazionale della Democrazia Cristiana. Tra i fondatori della Democrazia cristiana e suo rappresentante alla Costituente, ne divenne segretario per la prima volta nel 1959. Fu più volte ministro; come presidente del Consiglio guidò diversi governi di centro-sinistra (1963-68), promuovendo nel periodo 1974-76 la cosiddetta strategia dell'attenzione verso il Partito comunista italiano. Fu rapito il 16 marzo 1978 e ucciso il 9 maggio successivo dalle Brigate Rosse. Per ricordare quest'uomo che, senza dubbio, è stato tra i principali artefici della fase politica del dopoguerra abbiamo pensato di organizzare un incontro presso la Chiesa di San Giuseppe Operaio in Piacenza, secondo il programma a

 
Roma: No alle Olimpiadi del mattone con le bollette delle tariffe sempre più salate PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Settembre 2016 16:18

Roma No alle Olimpiadi del mattone con le bollette delle tariffe sempre più salateSbatte la porta e se ne va il presidente del Coni Malagò, irritato dal ritardo della neo-sindaco di Roma Virginia Raggi, che l’ha fatto attendere troppo. Lui è un uomo impegnato, mica può perdere tempo con un sindaco qualunque. L’incontro riguardava le Olimpiadi che si terranno fra otto anni, non più a Roma e forse nemmeno in Italia. Sarà un gran male, se non si terranno a Roma e forse nemmeno in Italia? Non sappiamo. Quando il problema si era posto nel 2012, quattro anni fa, l’allora presidente del consiglio dei Ministri Mario Monti aveva bloccato l’iniziativa perché, diceva, «Non ci sentiamo di prendere un impegno finanziario che potrebbe gravare in misura imprevedibile sull'Italia nei prossimi anni», sottolineando che in una situazione di difficoltà per il Paese il governo non pensa «sarebbe coerente impegnare l'Italia» in una operazione che «potrebbe mettere a rischio i denari dei contribuenti». Era il martedì 14 Febbraio 2012 e tutta la politica, PD in testa, applaudiva alla decisione di Mario Monti. Oggi le cose sono peggiorate, ma il PD fa finta di non

 
Senigallia: C’è chi dice NO a invadere Morro d’Alba anche a Senigallia PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Settembre 2016 17:47

Senigallia C’è chi dice NO a invadere Morro d Alba anche a Senigallia Certo che assistiamo con molta attenzione alle vicende di questi giorni che travagliano i due Comuni chiamati a decidere sulla fusione per incorporazione di Morro d’Alba a Senigallia e trepidiamo per la libertà autonomistica del Comune collinare. Trepidiamo perché, schierati da sempre contro ogni fusione (sia nella forma per incorporazione che nella forma obbligatoria sotto ricatto), temiamo di fare la stessa fine anche a Montenovo. Capirai, con l’amministrazione che abbiamo c’è da temere il peggio. Capace, anche questa come quella di

 
Torino: L’ultimo saluto al Partigiano “Pinko” PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Settembre 2016 17:36

Torino L ultimo saluto al Partigiano Pinko”Franco Foglino detto il Pinko si è spento il 25 Luglio 2016. Nato a Torino il 21 Marzo 1926, ha combattuto come Partigiano nella III Div Langhe, formazione GL. (Liberazione di Alba e Torino) il Suo comandante e amico è stato Giuseppe Martorelli detto Marco. Sabato 01 Ottobre 2016 alle ore 10:30 presso la Cappella del Cimitero di San Mauro Torinese pregando Dio daremo sepoltura a Pinko. (la Cappella si trova a dx appena entrati nel Cimitero di SAN MAURO). Di fronte a Lui predomina il pensiero

 
Roma: “giustiziagiusta” sull’interrogatorio dell’europarlamentare PD Goffredo Bettini per Mafia Capitale PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Settembre 2016 16:24

Roma giustiziagiusta sull interrogatorio dell europarlamentare PD Goffredo Bettini per Mafia CapitaleDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale la notizia che ai giudici che lo hanno interrogato nel processo sullo scandalo “Mafia Capitale”, Goffredo Bettini, già braccio destro del sindaco PD di Roma Veltroni e storico esponente della sinistra romana, ora europarlamentare nelle file del PD, non ha risparmiato accuse al suo partito, al "degrado"

 
Dall’Italia: Ma come, se fino a ieri l’Italicum non si poteva toccare? PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Settembre 2016 16:15

Dall’Italia: Ma come, se fino a ieri l’Italicum non si poteva toccare?   Contrordine compagni. Se fino a ieri si diceva che la nuova legge elettorale “Italicum” era immutabile perché votata a colpi di fiducia, oggi il capo dell’idea dice che no, si può anche cambiare. E’ una nuova conquista dell’elettorato progressista. E’ la nuova strada tracciata dal “leader maximo” del momento. Cambiare si può. Eccome no. Che partito del cambiamento sarebbe, sennò? Cambiamento per cambiamento, tanto vale cambiare idea almeno una volta al giorno. E anche di più. Mica è la prima volta che succede: anche sul referendum costituzionale aveva detto che se perdeva si dimetteva e andava via. Poi ci ha ripensato e ha detto che non parte più. Rimane. Ha ancora tanto da fare. Sai quanti cambiamenti potrà combinare? E tanti altri ne farà. Non è forse il capo del “partito deformatico”? Cambiare si può, anzi si deve (pensa lui), quando se la vede brutta. Non sembra particolarmente coerente, come dovrebbe essere chi governa la fiducia

 
Castelleone di Suasa: Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Settembre 2016 16:29

Castelleone di Suasa Giornata Nazionale delle Famiglie al MuseoDomenica 9 Ottobre anche il Museo Civico Archeologico della Città Romana di Suasa (Alvaro Casagrande), di Castelleone di Suasa (AN), partecipa alla “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo”. Dalle ore 15,00 alle ore 18,00, presso le aule didattiche del Museo sarà attivato il Laboratorio didattico “La città romana. Il mio piano regolatore“. Il laboratorio, pensato d’intesa tra il Comune di Castelleone di Suasa, Consorzio Città Romana di Suasa e Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche, si propone di far conoscere ai partecipanti l’organizzazione interna della città romana e le principali tipologie edilizie in essa presenti. I partecipanti, divisi in gruppi, saranno protagonisti in prima persona della ‘costruzione’ di un modello di città romana. I bambini tracceranno lo schema planimetrico di base della città e vi collocheranno successivamente i principali edifici pubblici e privati realizzati con modellini eseguiti in

 
Senigallia: Aridàtece almeno la nostra RSA, che è meglio, và PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Settembre 2016 16:20

Senigallia Aridàtece almeno la nostra RSA che è meglio và“Più siamo grandi, più siamo forti”, gridavano e gridano in coro i sinistri cantori del cambiamento a tutti i costi. “Bisogna cambiare, bisogna cambiare” rispondono in coro gli sfegatati clacchisti. “L’unione fa la forza”, sentenzia imperterrito il sinistro politico di turno. “Fusione, fusione, fusione”, acclamano instancabili i fanatizzati di turno. “Con l’unione, l’aggregazione, la fusione che fa la forza, risparmieremo fior di milioni e avremo servizio migliori e più efficienti, più vicini ai bisogni della gente” assicura qualche mezza calzetta mai

 
Ostra Vetere: “montenovonostro” ha pubblicato i comunicati stampa di questa 173^ settimana PDF Stampa E-mail
Domenica 18 Settembre 2016 22:47

 Ostra Vetere montenovonostro ha pubblicato i comunicati stampa di questa 173 settimanaL’associazione di cittadinanza attiva “montenovonostro” ha nuovamente pubblicato tutti i comunicati stampa diffusi in questa 173^ settimana di attività appena conclusa con oggi, domenica 18 settembre 2016, apparsi anche sul nostro giornale on-line e che sono i seguenti in ordine strettamente cronologico: Lunedì 12 Settembre 2016 - Roma: Delle due qual è quella vera? - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/34417-roma-delle-due-qual-e-quella-vera; Martedì 13 Settembre 2016 - Dall’Italia: Da quando in qua un ambasciatore straniero deve dirci come votare al referendum? - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/34431-dallitalia-da-quando-in-qua-un-ambasciatore-straniero-deve-dirci-come-votare-al-referendum; Mercoledì 14 Settembre 2016 - Ostra Vetere: Suvvìa l’amministrazione faccia qualcosa - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/34454-ostra-vetere-suvvia-lamministrazione-faccia-qualcosa-; Giovedì 15 Settembre 2016 -

 
Dall’Italia: Secondo la CGIL crolla la fiducia di famiglie e imprese PDF Stampa E-mail
Domenica 18 Settembre 2016 16:22

Dall Italia Secondo la CGIL crolla la fiducia di famiglie e impreseLe famiglie che prevedono un miglioramento della situazione economica dell’Italia nei prossimi 12 mesi scendono di 20 punti percentuali rispetto a gennaio e passano dal 46% al 26%. Salgono, invece, quante temono un peggioramento: 33% ad agosto rispetto al 21% di gennaio. È quanto emerge dalla ricerca “Percezione economica delle famiglie e delle imprese”, realizzata per CGIL dalla Fondazione

 
Ostra Vetere: Altro che non serve a niente PDF Stampa E-mail
Sabato 17 Settembre 2016 22:43

Ostra Vetere Altro che non serve a nienteCapita spesso di incontrare nostri lettori, con i quali scambiare informazioni e commenti. Sono tante le cose di cui poter parlare. Ma quelle trattate stamattina ci costringe a riflettere. Uno dei tanti ci è venuto incontro, eravamo in due e tre con lui, per un saluto e un commento. Entusiasta, ci ha detto di seguire frequentemente i nostri comunicati e di leggerli con attenzione, ringraziando per l’assiduità e l’importanza del lavoro svolto, utile e

 
Ostra Vetere: Anniversario della morte del priore don Augusto Manoni PDF Stampa E-mail
Sabato 17 Settembre 2016 16:23

Ostra Vetere Anniversario della morte del priore don Augusto ManoniRicorre oggi l’anniversario della morte del priore di San Severo don Augusto Manoni. Nato a Ostra il 18 maggio 1880, era stato inviato a svolgere la sua missione sacerdotale ad Arcevia, da dove venne qui trasferito il 5 luglio 1933 a reggere la più antica parrocchia del paese, quella di San Severo Vescovo ravennate la cui prima citazione risale a un diploma imperiale di Ottone III nel 1001, alla cui guida si prodigò apportando consistenti migliorie alla chiesa parrocchiale al Pozzolungo (cfr. Fiorani.A.-Lipani, San Severo dalla cella sul colle Paradiso alla parrocchiale del Pozzolungo, Ostra Vetere (AN), Centro Cultura Popolare, 1995, pp. 252). Il priore Manoni morì a Ostra Vetere il 17 novembre 1962, ormai 82enne. Nella foto scattata, poco prima della sua morte, è ritratto in alto a sinistra, sotto la statua di san Luigi Gonzaga patrono della gioventù, insieme al gruppo di chierichetti della sua parrocchia accompagnati dal cappellano don Attilio Ferretti e dal sagrestano Giuseppe Puerini, detto Tibobi. Il Centro di Cultura Popolare lo

 
Bratislava: Sarà mica che l’uva non era matura? PDF Stampa E-mail
Sabato 17 Settembre 2016 16:09

Bratislava Sarà mica che l uva non era matura?Celeberrima la favola di Esopo ripresa da Fedro sulla volpe e l’uva: «Una volpe affamata, come vide dei grappoli d'uva che pendevano in alto da una vite, voleva afferrarli saltando a più non posso, ma per quanti sforzi facesse non riuscì ad afferrala. Allontanandosi mortificata, si giustificò dicendo: «Tanto non è matura». Così anche alcuni tra gli uomini, che per incapacità non riescono a superare le difficoltà, accusano le circostanze». E’ il paradigma giustificazionista di tutti gli incapaci che non voglio ammettere i

 
Morro d’Alba: Contro l’amministrazione PD antiautonomia il popolo dirà finalmente NO? PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Settembre 2016 18:13

Morro d Alba Contro l amministrazione PD antiautomonia il popolo dirà NO?Diventa sempre più incandescente la vicenda nata male della proposta di fusione per incorporazione del Comune di Morro d’Alba in quello invasore di Senigallia promossa, udite, udite, dalla stessa amministrazione comunale PD morrese. Come possa una amministrazione decretare la sua stessa “morte civile e istituzionale” è mistero non certo gaudioso,

 
Taranto: “giustiziagiusta” sull’arresto del sindaco centrodestra Vincenzo Pastore per tangente PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Settembre 2016 16:24

Taranto giustiziagiusta sull arresto del sindaco centrodestra Vincenzo Pastore per tangenteDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale la notizia che l‘imprenditore Vincenzo Pastore, sindaco di centrodestra di Roccaforzata (Taranto) e presidente della società cooperativa Teoma, è stato arrestato dai finanzieri con un alto ufficiale della Marina Italiana, il capitano di vascello Giovanni Di Guardo direttore di Maricommi Taranto, nell’ambito dell’inchiesta su presunte tangenti che sarebbero state pagate da alcuni imprenditori per forniture e appalti, e che già nei mesi scorsi aveva portato ad altri arresti in seguito ai quali Di Guardo era stato inviato nella sede del Commissariato della Marina militare jonica. Secondo quanto risulta all’agenzia Ansa, Di Guardo è stato arrestato mentre intascava una tangente di 2.500 euro. La somma sarebbe stata l’acconto di una tangente per l’aggiudicazione di un appalto da 11 milioni

 
Ostra Vetere: Inizia l’anno scolastico PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Settembre 2016 18:03

Ostra Vetere Inizia l anno scolasticoRiaprono i battenti delle scuole per l’anno scolastico 2016/2017 e Ostra Vetere accoglierà i corsi di elementari e medie nel rinnovato e più sicuro edificio “U.Foscolo” di Via Marconi. Il plesso infatti è stato oggetto di un importante intervento strutturale per il miglioramento sismico che si è concluso a tempo di record, se pensiamo che i lavori sono stati affidati a fine febbraio 2015, e per l’apertura delle scuole è stato restituito all’uso funzionale, possiamo dire che effettivamente la Ditta Sartini Floriano di

 
Morro d’Alba: Il 23 ottobre un referendum stabilirà se Senigallia invaderà Morro d’Alba o no PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Settembre 2016 17:11

Morro d Alba Il 23 ottobre un referendum stabilirà se Senigallia invaderà Morro d Alba o noInorridiamo solo all’idea che possa davvero succedere. Il prossimo 23 ottobre, è stato deciso, si terrà il referendum a Senigallia e a Morro d’Alba sulla fusione per incorporazione dei due Comuni e farne diventare uno solo. Cioè, chi amministrerà Senigallia andrà a “comandare” anche a Morro d’Alba, che non avrà più una amministrazione propria, un Comune proprio, una autonomia propria. Niente di tutto questo, Morro d’Alba verrà ridotta a frazione periferica del Comune più grosso e i morresi non saranno più tali, ma solo senigalliesi

 
Napoli: “giustiziagiusta” sul Generale della Guardia di Finanza Giuseppe Mango indagato per fuga di notizie PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Settembre 2016 16:21

Napoli giustiziagiusta sul Generale della Guardia di Finanza Giuseppe Mango indagato per fuga di notizieDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale la notizia che la Procura di Napoli ha chiesto l’interdizione dai pubblici uffici per favoreggiamento nei confronti del generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Mango, comandante interregionale in Veneto, che dovrà rispondere dell’accusa di violazione del segreto di ufficio. Avrebbe passato notizie riservate a un amico avvocato penalista, ora indagato. L’inchiesta è condotta dai magistrati della

 
Dal Mondo: Dove li mettono tutti? PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Settembre 2016 15:04

Dal Mondo Dove li mettono tutti?Ci sono 235 mila migranti in Libia pronti a salpare per l’Italia. E lo faranno”. L’avvertimento arriva dal capo della missione Onu in Libia, Martin Kobler che in un’intervista ai giornali al termine del Consiglio di Sicurezza, spiega che è “cruciale ristabilire la sicurezza nel Paese”, cioè in Libia, mica l’Italia, per contrastare il fenomeno del traffico degli esseri umani che si

 
Ostra Vetere: Suvvìa l’amministrazione faccia qualcosa PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Settembre 2016 18:47

Ostra Vetere Suvvìa l amministrazione faccia qualcosaRaccogliamo numerose segnalazioni di compaesani un po’ preoccupati e un po’ indignati per le condizioni di incuria in cui versano alcuni colombari del cimitero comunale. Da quanto ci è stato segnalato, sembrerebbe che vistose crepe si siano prodotte sulle murature portanti dei loculi, alcuni dei quali sarebbero aperti e dalle cui ampie fessure risulterebbero in vista le casse funebri che emanerebbero forti odori. La situazione, peraltro, sembrerebbe protrarsi già da parecchio tempo. Anche l’amministrazione comunale sarebbe stata avvertita da mesi, ma

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 371

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.