Assemblea_Legislativa_Delle_Marche.jpg

Login

Chi è online

 340 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home
Cagliari: “giustiziagiusta” su 13 condanne di consiglieri regionali per “spese pazze” con soldi pubblici PDF Stampa E-mail
Lunedì 20 Febbraio 2017 16:18

Cagliari giustiziagiusta su 13 condanne di consiglieri regionali per spese pazze con soldi pubbliciDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che il Tribunale di Cagliari ha emesso la sentenza nel primo maxi processo per il presunto uso illecito dei fondi pubblici destinati ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna. La condanna più pesante, 5 anni e 6 mesi, è stata inflitta all'ex capogruppo del Misto Giuseppe Atzeri (PDS'AZ), la più leggera, 3 anni e due mesi, a Salvatore Amadu (ex PDL), Pierangelo Masia (ex PSI) e Raimondo Ibba (ex PSI). Dieci imputati sono stati anche condannati all'interdizione perpetua dai pubblici uffici, per altri tre, invece - Tore Amadu (ex PDL), Raimondo Ibba e Pierangelo Masia (ex PSI) - l'interdizione coprirà il periodo della pena inflitta. Tra i 13 condannati, ci sono anche tre consiglieri attualmente in carica: Mario Floris (UDS), Alberto Randazzo (FI) e Oscar Cherchi (FI). Per questi scatterà, in base alla legge Severino, la sospensione per 18 mesi. L'inchiesta sulla gestione dei fondi dal 2004 al 2009 era nata

 
Ostra Vetere: “montenovonostro” ha pubblicato i comunicati stampa di questa 195^ settimana PDF Stampa E-mail
Domenica 19 Febbraio 2017 21:39

Ostra Vetere montenovonostro ha pubblicato i comunicati stampa di questa 195 settimanaL’associazione di cittadinanza attiva “montenovonostro” ha nuovamente pubblicato tutti i comunicati stampa diffusi in questa 195^ settimana di attività appena conclusa con oggi, domenica 19 febbraio 2017, apparsi anche sul nostro giornale on-line e che sono i seguenti in ordine strettamente cronologico: Lunedì 13 Febbraio 2017 - Dall’Italia: Proprio sicuro il Presidente Mattarella che così succede anche a Montenovo? - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36727-dallitalia-proprio-sicuro-il-presidente-mattarella-che-cosi-succede-anche-a-montenovo; Lunedì 13 Febbraio 2017 - Dalle Marche: Il DC Rosini sulla rinascita della Democrazia Cristiana storica - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36730-dalle-marche-il-dc-rosini-sulla-rinascita-della-democrazia-cristiana-storica; Martedì 14 Febbraio 2017 - Ostra Vetere: E sarebbero questi i chiarimenti? - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36749-ostra-vetere-e-sarebbero-questi-

 
Ostra Vetere: Rimproverare gli amministratori comunali inerti e incapaci? PDF Stampa E-mail
Sabato 18 Febbraio 2017 21:46

 

Ostra Vetere Rimproverare gli amministratori comunali inerti e incapaci?Era il luogo da sogno, la meraviglia della natura, lo splendido scenario di vacanze da favola, un posto di lusso da ricordare per sempre. E lo è diventato. Non per le immagini idilliache, bensì per la immane tragedia che ha schiantato le vite di una trentina di essere umani che tutto avrebbero potuto pensare, meno che quel sogno finisse infranto così, giusto un mese fa. Riproduciamo le immagini delle vittime sulle quali tutti piangono, e noi insieme ai loro parenti, amici, conoscenti e semplici cittadini. Ma oltre al doveroso cordoglio, un impegno

 
Montottone (FM): A tacitare il popolo che già rumoreggia? PDF Stampa E-mail
Sabato 18 Febbraio 2017 17:02

Montottone FM A tacitare il popolo che già rumoreggia?Da mesi andiamo dicendo due cose: 1) i cinghiali stanno diventando un rischio crescente per l’agricoltura e per la popolazione, 2) è stato un errore la soppressione del Corpo Forestale dello Stato. Su questo secondo punto dobbiamo registrare la stucchevole polemica innescata da un altro corpo dello Stato, quello dei Vigili del

 
Castellammare di Stabia (NA): “giustiziagiusta” sul magistrato Luigi Bobbio condannato per abuso d’ufficio PDF Stampa E-mail
Sabato 18 Febbraio 2017 16:33

Castellammare di Stabia NA giustiziagiusta sul magistrato Luigi Bobbio condannato per abuso d ufficioDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che il Tribunale di Torre Annunziata ha condannato ieri per abuso d'ufficio a un anno e otto mesi di reclusione e interdizione dai pubblici uffici l’ex sindaco PDL di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio, già senatore nella legislatura 2001-2006 per il centrodestra, ma ora tornato in magistratura dove era già stato pubblico ministero antimafia ed è ora giudice del lavoro a Nocera Inferiore. Le risorse pubbliche di Castellammare di Stabia

 
Dall’Italia: C’eravamo tanto amati per tre anni e forse più… PDF Stampa E-mail
Venerdì 17 Febbraio 2017 16:27

Dall’Italia C eravamo tanto amati per tre anni e forse più…Tensioni e convulsioni dagli esiti imprevedibili squassano il Partito Deformatico in crisi irreversibile. Per tre anni e passa, sotto la guida spavalda del “comandotuttoio”, ne ha combinate di cotte e di crude, fino allo stop solenne e gravido del 4 dicembre scorso, con il referendum che ha messo un freno alle “deforme costituzionali”, gabellate come solutrici di tutti i mali d’Italia, e inchiodando il PD alle sue responsabilità. Fino a quel momento i sinistri cantori non sembravano nemmeno avvertire la gravità del baratro che stavano scavando sotto i piedi degli italiani. Adesso, che finalmente la portata di tanta batosta è ben nota ai più, si accavallano frenetiche voci di dissenso e distinguo, di accuse e rinfacci, con gli ex fedelissimi che oggi non lo sono mai stati (dicono) e con il chiacchierone che non chiacchiera più. Fino al 4 dicembre sembrava tutta una marcia trionfale e travolgente. Dopo di quella data, la marcia è di ben altro genere e suona lugubremente. Ma non se la prendano più di tanto i sinistri cantori ora sbeffeggiati e sbeffeggianti. Possono sempre leggersi il libro

 
Senigallia: Arrivano i soldi dell’alluvione, ma a Montenovo? PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Febbraio 2017 17:01

Senigallia Arrivano i soldi dell alluvione ma a Montenovo?E’ notizia del Corriere Adriatico di oggi che a Senigallia starebbero per arrivare 8,5 milioni di euro per il ripristino degli immobili privati danneggiati dall’alluvione del 3 maggio 2014 che, prendendo avvio dalla tracimazione del depuratore sul fosso del Vallone di Ostra Vetere che ha trascinato liquami maleodoranti ad allagare prima la zona artigianale e industriale di Pongelli fin sull’area dei pozzi dell’acquedotto

 
Fabriano: Lo sport fattore di crescita sociale PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Febbraio 2017 16:48

Fabriano Lo sport fattore di crescita socialeCi scrive l'ex Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca: "L'analisi di come eventi o investimenti in infrastrutture sportive, non necessariamente legate all'agonismo, possano accrescere il benessere e lo sviluppo di una comunità... mi sembra un contributo originale ed interessante... anch'esso utile per combattere la decrescita infelice e i suoi cantori... soprattutto

 
L’Aquila: “giustiziagiusta” sul presidente regionale PD Luciano D’Alfonso indagato per corruzione PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Febbraio 2017 16:13

L’Aquila giustiziagiusta sul presidente regionale PD Luciano D Alfonso indagato per corruzioneDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura dell’Aquila ha indagato per corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio il presidente PD della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso insieme a una quindicina tra funzionari e imprenditori. In corso perquisizioni domiciliari in diverse città d'Abruzzo, dopo quella negli uffici regionali di palazzo Silone. Oltre che dai Carabinieri, l'indagine è portata avanti anche dalla Polizia di Stato, che hanno sequestrato documenti relativi alla gara d’appalto per la ricostruzione di palazzo Centi, sede della Presidenza della

 
Bologna: “giustiziagiusta” sul vicepresidente comunale M5S Marco Piazza indagato per firme false PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Febbraio 2017 16:29

Bologna giustiziagiusta sul vicepresidente comunale M5S Marco Piazza indagato per firme falseDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura della Repubblica di Bologna ha inviato l’avviso di conclusione indagini per le presunte firme irregolari raccolte per le elezioni 2014 al vicepresidente del consiglio comunale di Bologna, Marco Piazza, del Movimento 5 stelle. Il reato contestato è quello di violazione della legge elettorale in materia di raccolta firme per la presentazione dei candidati. Anche Stefano Negroni, collaboratore di Piazza, ha ricevuto l’avviso di fine indagine. Gli viene contestato di avere autenticato il 15 ottobre 2014 due firme

 
Caserta: “giustiziagiusta” sugli arresti di due sindaci Romano del PD e Di Matteo del CD per corruzione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Febbraio 2017 16:26

Caserta giustiziagiusta sugli arresti di due sindaci Romano del PD e Di Matteo del CD per corruzioneDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che l’inchiesta sulla tangentopoli casertana ha condotto all’arresto di altri due sindaci, quelli dei comuni di Vitulazio e Teverola, ma anche di un assessore e di un geologo. Otto gli indagati. L’indagine è la stessa

 
Napoli: “giustiziagiusta” sull’ex assessore PD Gennaro Mola indagato per le candidature fasulle PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Febbraio 2017 16:23

Napoli giustiziagiusta sull ex assessore PD Gennaro Mola indagato per le candidature fasulleDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura di Napoli ha fatto notificare in tarda mattinata, dai finanzieri della polizia giudiziaria, l’avviso di garanzia a Gennaro Mola, ex assessore di una giunta Iervolino e compagno della candidata sindaco PD Valeria Valente, nel registro degli indagati della Listopoli di Napoli. L’iscrizione di era attesa, prevista, annunciata, dopo l’interrogatorio del primo indagato, il consigliere comunale PD

 
Ostra Vetere: E sarebbero questi i chiarimenti? PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Febbraio 2017 22:41

Ostra Vetere E sarebbero questi i chiarimenti?  Dopo che, su segnalazione di una nostra lettrice, avevamo precedentemente sollevato il problema delle bollette dell'acqua con il nostro comunicato di Mercoledì 16 Novembre 2016 intitolato “Ostra Vetere: Multiservizi perché addebita servizi multipli, anche quelli che non ci sono?” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/35398-ostra-vetere-multiservizi-perche-addebita-servizi-multipli-anche-quelli-che-non-ci-sono) che diceva “La mia domanda ::: perché devo pagare una cosa che non c'è ? È proprio un Italia dei non sensi, ora mi spiego la situazione attuale di caos in cui viviamo ,,,,,,"” e poi con un nuovo comunicato di Mercoledì 14 Dicembre 2016 intitolato “Ostra Vetere: Addebiti Multiservizi per la depurazione che non c’è” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/35818-ostra-vetere-addebiti-multiservizi-per-la-depurazione-che-non-ce) a fronte del crescente malumore in paese per le bollette per l’acqua di Multiservizi, avevamo chiesto chiarimenti al sindaco sulla sgradevole vicenda con una lettera

 
Ostra: Dizionario antologico dei personaggi bodiesi di prossima pubblicazione PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Febbraio 2017 18:49

Ostra Dizionario antologico dei personaggi bodiesi di prossima pubblicazioneCi scrive lo storico ostrense Giancarlo Barchiesi per girarci una interessante notizia storica: "Belo Fulgenzio (Rocca Contrada ca 1555/ 24/3/1618). Fulgenzio nobile arceviese fu medico, astronomo e poeta. Seppe unire la scienza medica a quella letteraria. Venne definito “cavaliere, musico”. Operò come medico prima a Padova, sotto il magistero di Emilio Campolongo e Girolamo Capovacca, e poi a Roma. Alla morte del padre Luciano tornò a Rocca Contrada e sposò Penelope, figlia di Girolamo Alavolini, esercitando poi la professione in diversi luoghi dell’anconetano. Nel 1588 risulta priore della Confraternita del Crocifisso di Rocca Contrada e venne estratto dal bussolo cittadino tra i gonfalonieri designati. Scrisse epigrammi e versi in latino e in volgare in gran parte rimasti inediti. Nel 1594 pubblicò a Roma l’opuscolo Sancti Gaudentii episcopi et mart. vita, miracula, et translatio sulla vita, i miracoli e la traslazione di San Gaudenzio, dedicandolo a Rusticuccio Rusticucci, abate commendatario dell’abazia di S. Maria di Sitria, nipote di Girolamo, ex Vescovo di Senigallia. Scrisse anche un trattato astronomico sulla posizione del sole e della luna

 
Torino: “giustiziagiusta” sulla condanna dell’assessore regionale PD Raimondo Donzel per peculato PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Febbraio 2017 16:31

Torino giustiziagiusta sulla condanna dell assessore regionale PD Raimondo Donzel per peculatoDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Corte di Appello di Torino ha ribaltato la sentenza di assoluzione in primo grado e ha condannato 15 dei 27 imputati dell’inchiesta sui costi della politica in Valle d’Aosta, la cosiddetta “rimborsopoli”. Le accuse sono, a vario titolo, di peculato, finanziamento illecito al partito e indebita percezione di contributi pubblici.  Tra i condannati ci sono

 
Roma: “giustiziagiusta” sull’onorevole MSI-AN Gianfranco Fini indagato per riciclaggio PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Febbraio 2017 16:27

Roma giustiziagiusta sul sequestro di beni e indagine sull’onorevole MSI AN Gianfranco Fini per riciclaggioDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Guardia di Finanza, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, ha eseguito questa mattina un decreto di sequestro preventivo di beni per un valore di 5 milioni nei confronti dei Tulliani, Sergio, Giancarlo, Elisabetta, quest’ultima compagna dell’onorevole Gianfranco Fini, ex segretario del MSI-AN, ex Presidente della Camera dei Deputati. Lo stesso Gianfranco Fini é indagato per riciclaggio e a lui é stato consegnato un avviso di garanzia. L'iscrizione nel registro degli indagati di Fini scaturisce dalle perquisizioni a carico di Sergio e Giancarlo Tulliani eseguite a dicembre 2016. Gli accertamenti bancari e finanziari sui rapporti intestati alla famiglia Tulliani avrebbero infatti portato alla luce nuove condotte di riciclaggio, reimpiego ed autoriciclaggio posti in essere dal 2008 in poi da Sergio, Giancarlo, Elisabetta Tulliani e Gianfranco Fini”.

 
Ostra Vetere: Scelta Popolare sulle vicende della Democrazia Cristiana PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Febbraio 2017 17:32

Ostra Vetere Scelta Popolare sulle vicende della Democrazia CristianaDal Circolo di Scelta Popolare di Ostra Vetere riceviamo la seguente comunicazione: “Tutto iniziò nel 1992, quando il più grande partito cattolico europeo, alla guida dei governi italiani per quasi mezzo secolo, abbandonò il nome evocativo di “Democrazia Cristiana” per trasformarsi in Partito Popolare, prima, e in una pluralità di altri partitini sempre più piccoli, che tutti si richiamavano alla tradizione gloriosa da cui aveva preso ispirazione, senza che nessuno di essi fosse veramente l’erede della unica Democrazia Cristiana storica. Pur richiamandosi ad essa, infatti, nessuno l’aveva ereditata, né la DC era stata soppressa o sciolta, né aveva cessato giuridicamente di esistere. Era accaduto infatti che, nella foga dell’impellente cambiamento, che non trova mai il modo di riflettere a fondo sulle cose da fare veramente,

 
Castelleone di Suasa: Assegnazione nuovi alloggi ERAP PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Febbraio 2017 16:53

Castelleone di Suasa Assegnazione nuovi alloggi ERAPIl giorno 7 febbraio, dopo la stipula dei contratti di locazione, sono state assegnate le chiavi di n. 7 nuovi alloggi, ubicati in Via Cristoforo Colombo, 43, su un'area con una estensione di mq. 1.211, alla presenza del Sindaco Carlo Manfredi del Titolare della Ditta costruttrice GM Costruzione S.r.l. di Fano e da alcuni funzionari dell'ERAP di Ancona, quali, il Dirigente Responsabile Servizio Amministrativo Avv. Pierluigi Ascoli, il Responsabile settore utenze Sig.ra Paola Pierini, il Collaboratore settore utenza Dott, Giacomo Giambartolomei, il Castelleone di Suasa Assegnazione nuovi alloggi ERAPResponsabile settore progettazione Geom. Eugenio Cossu. Gli alloggi hanno una superficie compresa tra mq. 45,70 e mq. 87.64, a seconda dei diversi tipi di nuclei familiari. L´edificio è composto da tre piani fuori terra oltre ad un piano interrato ad uso autorimessa e prevede tre alloggi a piano, ad esclusione dell´ultimo livello che ne prevede due. L´accesso all´edificio avviene dalla strada di penetrazione di Via C. Colombo, quello carrabile tramite una rampa con pendenza pari al 20%, quello pedonale tramite un percorso realizzato tra il giardino ed il parcheggio, che immette, attraverso un piccolo porticato, nell´atrio. La dotazione di un ascensore nel corpo scala, la disposizione dei bagni e ogni ambiente degli alloggi, rispondono a quanto richiesto dalle normative per il superamento delle barriere architettoniche, rendendo i singoli alloggi "visitabili". Ogni alloggio è dotato di almeno una zona soggiorno all´aperto, tramite terrazzo o

 
Dalle Marche: Il DC Rosini sulla rinascita della Democrazia Cristiana storica PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Febbraio 2017 16:25

Dalle Marche Il DC Rosini sulla rinascita della Democrazia Cristiana storicaCi scrive il dottore Franco Rosini, Coordinatore regionale per le Marche della Democrazia Cristiana per informarci della convocazione dell'Assemblea DC pubblicata nella Gazzetta Ufficiale: "Caro Alberto, riguardo all'iniziativa per la rinascita della Democrazia Cristiana storica, di cui abbiamo parlato in diverse occasioni, al fine di aggiornarti sul punto a cui siam giunti, allego alla presente copia scansionata della pagina della Gazzetta Ufficiale del 2 febbraio u. s. in cui è pubblicata la convocazione dell'Assemblea dei soci della Democrazia Cristiana, per il 25 e 26 febbraio 2017 presso l'Hotel Ergife di Roma. In caso tu necessitassi di ulteriore approfondimento in merito, non esitare a contattarmi. Cordiali saluti con amicizia e stima. Franco Rosini, Commissario regionale Marche della Democrazia Cristiana". E così, con la pubblicazione della convocazione disposta dal Tribunale e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

 
Dall’Italia: Proprio sicuro il Presidente Mattarella che così succede anche a Montenovo? PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Febbraio 2017 16:11

Dall Italia Proprio sicuro il Presidente Mattarella che è così anche a Montenovo?Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale un gruppo di studenti delle scuole primarie, ha detto: "Un buon cittadino è quello che rispetta le regole". "Vi sono delle regole che governano la nostra convivenza e i buoni cittadini le rispettano. Le regole sono fatte per consentire a tutti di svolgere in maniera ordinata la propria attività e vanno rispettate", ha aggiunto rispondendo a

 
Catania: “giustiziagiusta” sul rinvio a giudizio del sottosegretario NCD Giuseppe Castiglione per il CARA di Mineo PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Febbraio 2017 16:07

Catania giustiziagiusta sul rinvio a giudizio del sottosegretario NCD Giuseppe Castiglione per il CARA di MineoDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: "Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura distrettuale di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di 17 persone per turbativa d’asta nell’ambito dell’inchiesta sulla concessione dell’appalto dei servizi, dal 2011 al 2014, al CARA di Mineo, in centro di accoglienza per migranti. Si tratta del centro di accoglienza più grande d’Italia dove

 
Ostra Vetere: “montenovonostro” ha pubblicato i comunicati stampa di questa 194^ settimana PDF Stampa E-mail
Domenica 12 Febbraio 2017 20:46

Ostra Vetere montenovonostro ha pubblicato i comunicati stampa di questa 194 settimanaL’associazione di cittadinanza attiva “montenovonostro” ha nuovamente pubblicato tutti i comunicati stampa diffusi in questa 194^ settimana di attività appena conclusa con oggi, domenica 12 febbraio 2017, apparsi anche sul nostro giornale on-line e che sono i seguenti in ordine strettamente cronologico: Lunedì 06 Febbraio 2017 - Dall’Italia: Mattarella invita i giovani magistrati non smarrire mai il senso dei propri limiti istituzionali - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36621-dallitalia-mattarella-invita-i-giovani-magistrati-non-smarrire-mai-il-senso-dei-propri-limiti-istituzionali; Martedì 07 Febbraio 2017 - Bari: Per fermare i cinghiali bastava sopprimere il Corpo Forestale dello Stato? - http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36636-bari-per-fermare-i-cinghiali-bastava-sopprimere-il-corpo-forestale-dello-stato; Martedì 07 Febbraio 2017 - Milano: Il centrosinistra a fermare l’opera di pulizia di “Manipulite” contro “Tangentopoli" -

 
Ostra Vetere: Come “responsabile” l’intramontabile Nicola Brunetti? PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2017 18:17

Ostra Vetere Come responsabile l intramontabile Nicola Brunetti?Allora, facciamo il conto. Dal 24 agosto 2016, quando un terremoto di magnitudo 6 della scala Richter rase al suolo diversi Comuni del Centro Italia, sono state più di 53mila le scosse registrate nelle stesse zone, in particolare tra Marche e Umbria. Oltre alle numerosissime scosse di terremoto delle settimane precedenti, solo in quest’ultima settimana, da lunedì 6 febbraio a oggi sabato 11 febbraio, in sei giorni il terremoto ha nuovamente imperversato più e più volte sull’Appennino. Ecco di seguito il prospetto settimanale di tutte le scosse di

 
Castelleone di Suasa: Visita istituzionale del Prefetto di Ancona PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2017 17:48

Castelleone di Suasa Visita istituzionale del Prefetto di AnconaNel pomeriggio dell'8 febbraio 2017, il Comune di Castelleone di Suasa ha ricevuto la visita istituzionale del Prefetto di Ancona dott. Antonio D'Acunto. Alla presenza del Sindaco Carlo Manfredi, del Vice Sindaco Brunetti Alberto, dell'Assessore Persi Mauro, dei Consiglieri Comunali Bellagamba Franco, Mandolini Enrico, Franceschetti Fabrizio, del  Funzionario di zona della Soprintendenza Dott.ssa Ilaria Venanzoni, ai Fiduciari delle Scuole: dell’Infanzia Carla Manfredi e della Primaria Lorena Paradisi, dei Rappresentanti: della Pro Suasa Gianluca Persi, Castelleone di Suasa Visita istituzionale del Prefetto di Anconadella Banda Cittadina Gabriele Gabrielli, dell'Ass.ne Mutilati e Invalidi del Lavoro Pierino Casagrande, dell'Ass.ne Partigiani d’Italia Rino Battistini, dell'Archeologo Dott. Mirco Zaccaria e singoli cittadini, è stato ricevuto presso la sede Municipale (sala Consiliare), dove il Sindaco ha portato i saluti della comunità, ha parlato della situazione socio economica, senza tralasciare le ricchezze turistico_culturali ed i prodotti di eccellenza del paese (Olio, Vino, Miele, Cipolla, ecc.). Dopo una fugace visita agli Uffici comunali, il Prefetto è stato accompagnato Castelleone di Suasa Visita istituzionale del Prefetto di Anconaall'Area Archeologica  di Suasa dove è stato guidato dalla Dott.ssa Ilaria Venanzoni e dal Dott. Mirco Zaccaria, alla scoperta della prestigiosa Domus Coiedii, abitazione di una delle più ricche ed autorevoli famiglie di Suasa e della Casa del Primo Stile, abitazione privata di età repubblicana collocata a fianco della Domus dei Coiedii, rimanendone affascinato. In ultimo, è stato accompagnato a visitare la "Cantina Venturi", dove si è complimentato con il proprietario Roberto per l'azienda. L'Amministrazione aveva predisposto nel

 
Fabriano: Adesso i cinghiali anche nel giardino di casa PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2017 16:43

Fabriano Adesso i cinghiali anche nel giardino di casaTorniamo ancora sull’argomento cinghiali, dopo che ne sono stati avvistati altri in via Serraloggia a Fabriano, dove hanno danneggiato il prato di un’abitazione privata. Per entrare hanno scavato sotto la recinzione e hanno poi raggiunto e devastato il frutteto, come nell’immagine

 
Ostra Vetere: Giusi Codias e il Giorno del Ricordo PDF Stampa E-mail
Venerdì 10 Febbraio 2017 19:15

Ostra Vetere Giusi Codias e il Giorno del RicordoCi scrive il consigliere comunale Giuseppina Codias del gruppo di minoranza "Costruire il Futuro": "Oggi 10 febbraio si celebra la Giornata del Ricordo. Il 10 febbraio 2004 il Parlamento italiano ha istituito la Giornata del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe, degli esuli istriano-dalmati costretti ad abbandonare le loro case dopo la concessione di Istria, Fiume e Zara alla Jugoslavia a seguito della sconfitta dell'Italia nella Seconda Guerra mondiale. Per quasi 50 anni il silenzio della classe politica con riferimento alla storiografia, ha avvolto la triste vicenda degli italiani uccisi nelle foibe istriane. In tutto questo scenario, come si pongono le locali "sinistre" Amministrazioni comunali?

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 392

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.