BCC_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 110 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home
Ostra Vetere: Anniversario della morte di frà’ Giovanni Cesaretti o.f.m. il 2 dicembre 2012 PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Dicembre 2022 18:33

Ostra Vetere: Anniversario della morte di frà’ Giovanni Cesaretti o.f.m. il 2 dicembre 2012Ricorre oggi l’anniversario della morte di Fra’ Giovanni Cesaretti, che per anni ha servito come sagrestano la chiesa francescana, dedicandosi particolarmente al canto della liturgia con l’organo che sapeva suonare egregiamente. Nella bacheca sotto il porticato del Santuario era stato affisso il necrologio che così riportava: “Il giorno 2 dicembre, alle ore 20,45 il Signore ho chiamato a sé Fr. Giovanni Cesaretti (Gino) Frate Minore. Dopo aver servito con tanta generosità le missioni come collaboratore del Centro Missionario di Potenza Picena ed essersi dedicato ai giovani nel

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 2 dicembre PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Dicembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 2 dicembre1786 – Il Gonfaloniere Teodosio Monti e il primo Priore Pietro Tulli scrivono alla Sacra Congregazione del Buon Governo per spiegare l’acquisto da parte del Comune del palco nobile nel nuovo Teatro condominale: “Alla Sagra Cong.ne del B.G. P.I. Per La Com.tà di M.te Novo sotto il Governo di Macerata. Eminenze Rev.me. 2 d.bre 1786. I Publici Rappresentanti della Terra di Montenuovo nella Marca O.ri U.mi, e Servi dell'EE.VV. con tt.o l'ass.o si danno l'onore d'umiliare a cod.o Sag. Consesso copia publica d'una risoluzione Conciliare presa sotto il dì 25 9.bre risguardante la compre d'un Casino nel Pub.co Teatro † il Giudice, Magistrato, e Forestaria civile, affine vogliano degnarsi di benignam.te approvarla, onde possa avere il

 
Accadde nel Mondo il 2 dicembre PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Dicembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 2 dicembreIl 2 dicembre è il 336º giorno del calendario gregoriano (il 337º negli anni bisestili). Mancano 29 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1338 - Treviso viene annessa alla Repubblica di Venezia

1409 - Fondazione dell'Università di Lipsia

1671 - Viene rappresentata per la prima volta l'opera di Molière "La Comtesse d'Escarbagnas"

1804 - Nella Cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si auto-incorona, alla presenza di Papa Pio VII, imperatore dei francesi

1805 - Guerre napoleoniche: battaglia di

 
Santo del giorno 2 dicembre: San Cromazio d'Aquileia vescovo PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Dicembre 2022 00:00

Santo del giorno 2 dicembre: San Cromazio d'Aquileia vescovoIl Martirologio romano ricorda Cromazio d'Aquileia vescovo come santo e «vero artefice di pace, pronto a elevare le menti verso le cose più amate», anche in mezzo alle rovine e ai lutti che colpivano il territorio friulano e la città. Aquileia, già colonia romana nel II secolo a.C. e sede di guarnigioni militari, era stata fortificata tra il 161 e il 180 dall’imperatore Marco Aurelio, che ne aveva fatto un bastione contro le invasioni dall’Est. Secondo una tradizione, il cristianesimo vi sarebbe stato diffuso da san Marco evangelista. La cronologia dei vescovi è lacunosa nei primi tempi, e sicura solo dal 285 in avanti. Cromazio nasce in una famiglia benestante. Sappiamo infatti che in casa sua (dove ci sono il fratello Eusebio e tre sorelle) s’incontrano sacerdoti e laici animati da lui: una sorta di gruppo ascetico culturale che verso il 370 accoglie anche un funzionario imperiale dimissionario: il dàlmata Girolamo. Questi arriva

 
Dall’Italia: ANPC e Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022 PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Dicembre 2022 17:34

Dall’Italia: ANPC e Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022Dall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022. Nella ricorrenza del sessantesimo anniversario dalla morte di Enrico Mattei, l’ANPC commemora il suo fondatore e primo Presidente Nazionale dell’Associazione. Mattei partecipò valorosamente alla Resistenza e contribuì alla

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 1° dicembre PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Dicembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 1° dicembre1821 – “1.12.1821 (...) Vi è stato un certo S.r Alesandro dell'Abate Siciliano con il Figlio, a dare un'Accademia di Clarino e Flauto diretto a questo S.r Diego Lozzi di Iesi ove piacque in maniere, che alcuno si ricorda avere inteso un Uomo tanto Celebre non solo nella maniera del suo suonare, ma per la gran cognizione di Musica che possedea. (...)”. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 70).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie,

 
Accadde nel Mondo il 1° dicembre PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Dicembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 1° dicembreIl primo dicembre è il 335º giorno del calendario gregoriano (il 336º negli anni bisestili). Mancano 30 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1299 – Nella battaglia di Falconara l'esercito di Federico III di Sicilia sconfigge quello del Regno di Napoli comandato da Filippo I d'Angiò

1328 – Terremoto a Norcia

1640 – Il Portogallo riottiene l'indipendenza dalla Spagna e Giovanni IV del Portogallo diventa re

1822 – Pietro I viene incoronato imperatore del Brasile

1824 – Alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America, poiché nessun candidato ricevette la

 
Santo del giorno 1°dicembre: Sant'Ursicino di Brescia vescovo PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Dicembre 2022 00:00

Santo del giorno 1°dicembre: Sant'Ursicino di Brescia vescovoSant’Ursicino (o Ursacio) è un vescovo di Brescia vissuto tra i secoli III e IV. Nella lista dei vescovi è inserito a seconda dei casi al quinto o sesto posto, dopo Sant’Apollonio e prima di San Faustino. E’ il primo vescovo di Brescia a cui si può assegnare una data cronologicamente corretta. Infatti, Ilario di Poitiers, nell’elencare i presuli presenti al Concilio di Sardica, che si svolse tra la fine del 343 e il principio del 344, ne documenta la sua partecipazione attraverso la sottoscrizione “Ursacius ab Italia de Brixia”. Una presenza confermata anche da Atanasio, che vide il vescovo schierarsi a sostegno dell’ortodossia contro la dottrina ariana. Grazie a quella sottoscrizione è nata una diatriba sul nome del presule bresciano, che secondo il Guerrini si dovrebbe chiamare Ursacio e non Ursicino. Ma il nome Ursicino prevale fin dalle memorie antiche attestate nel Sermone di Ramperto e nei calendari anteriori al Cinquecento. Non abbiamo altre notizie sulla guida della diocesi bresciana da parte di

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 23:36

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Sciame sismico nella nottata di oggi nell’area dei Campi Flegrei (Napoli), la scossa più intensa è di magnitudo 2.6 con ipocentro profondo 2 km. Alle ore 1.34 un sisma di magnitudo 2.0 è stato registrato a Pietralunga (PG) con ipocentro a 8 km di

 
Ostra Vetere: Mensilario dell'ultimo grave terremoto del 30 ottobre 2016 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 18:31

Ostra Vetere: Mensilario dell'ultimo grave terremoto del 30 ottobre 2016Oh! Insomma. Vi decidete o no a dirci perchè il nostro Comune è ancora privo di tendopoli ed eliporto? Nel 1983 l'allora lungimirante amministrazione comunale (niente a che vedere con quelle successive, miserelle) era riuscita ad ottenere un consistente finanziamento di 30 milioni di lire dalla Protezione Civile appena costituita e guidata dall'onorevole Zamberletti. Per questo aveva subito affidato l'incarico per il relativo progetto per la realizzazione di un’area attrezzata a tendopoli e di un eliporto proprio vicino al paese. Ma appena giunta, la nuova amministrazione di sinistra ha immediatamente iniziato a "sfasciare" tutto quello che ha trovato di buono, annullando quel progetto. E ha poi proseguito anche gli anni successivi, tant'è che è sotto gli occhi di tutti come è ridotto questo povero paese. Ma noi insistiamo e vogliamo sapere: perchè quei soldi sono stati distratti? Ce lo fate sapere o no? Perchè quelle opere, di cui avete privato la nostra comunità, sarebbero indispensabili in caso di forte calamità naturale

 
Ostra Vetere: Anniversario dell’arrivo da Arcevia del priore don Giovanni Montesi il 30 novembre 1962 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 18:27

Ostra Vetere: Anniversario dell’arrivo da Arcevia del priore don Giovanni Montesi il 30 novembre 1962Priore parroco della millenaria parrocchia di San Severo Vescovo, don Giovanni Montesi giunse a Ostra Vetere da Arcevia, dove era stato parroco della Parrocchia di San Ginesio, il 30 novembre 1962. Nato a Morro d’Alba il 16 maggio 1904, si copriva sempre con abiti invernali da quanto era freddoloso e portava sempre un mantello, come ritratto nella foto, al centro. Bonario e accomodante, amico di tutti, rimase per vent’anni a servizio della comunità religiosa locale. Il Centro di Cultura Popolare lo ricorda ai compaesani anche per la sua curiosa collezione di anticaglie esposte nel salone parrocchiale,

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 30 novembre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 30 novembre1962 - Priore parroco della millenaria parrocchia di San Severo Vescovo, don Giovanni Montesi giunse a Ostra Vetere da Arcevia, dove era stato parroco della Parrocchia di San Ginesio, il 30 novembre 1962. Nato a Morro d’Alba il 16 maggio 1904, si copriva sempre con abiti invernali da quanto era freddoloso e portava sempre un mantello. Bonario e accomodante, amico di tutti, rimase per vent’anni a servizio della comunità religiosa locale. Il Centro di Cultura Popolare lo ricorda ai compaesani anche per la sua curiosa collezione di anticaglie esposte nel salone parrocchiale, oggetto di divertita ammirazione dei parrocchiani.

 
Accadde nel Mondo il 30 novembre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 30 novembreIl 30 novembre è il 334º giorno del calendario gregoriano (il 335º negli anni bisestili). Mancano 31 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1735 – Secondo una leggenda devozionale Sant'Alfonso Maria de' Liguori, mentre predicava a Foggia, viene avvolto da un fascio di luce e levita da terra

1782 – Guerra d'indipendenza americana: a Parigi, rappresentanti di Stati Uniti e Regno di Gran Bretagna firmano gli articoli preliminari di pace (in seguito formalizzati nel Trattato di Parigi)

1786 – Il Granducato di Toscana è il primo Stato

 
Santo del giorno 30 novembre: San Mirocle (Mirocleto) vescovo di Milano PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 30 novembre: San Mirocle (Mirocleto) vescovo di MilanoMirocle (latino Merocles, Mirocles) sesto vescovo di Milano partecipò ai concili di Roma del 313 e di Arles del 314 sulla questione donatista; fu perciò contemporaneo ai grandi eventi svoltisi nella sua Milano, come l’editto del 313 e le nozze di Costanza, sorella di Costantino, con Licinio. Ennodio menziona sant'Epifanio di Pavia come parente di Mirocle per parte della madre e sant'Ambrogio lo ricorda come uno dei vescovi milanesi esemplari, la cui eredità non intende consegnare agli ariani. Gli antichi cataloghi milanesi attestano che Mirocle morì il 30 novembre: ma poiché in quel giorno ricorreva la festa dell’apostolo sant'Andrea, la sua commemorazione liturgica è stata trasferita al 3 dicembre. Gli stessi cataloghi gli attribuiscono ventidue anni di episcopato e Io dicono sepolto nella basilica di san Vittore al Corpo che, secondo il Savio, sarebbe stata da lui costruita. Gli Atti leggendari di san Vittore martire e la Datiana historia ecclesiae mediolanensis gli antepongono san Materno, che in realtà fu suo

 
Ostra Vetere: Anniversario della nomina di monsignor Giovanni Battista Ricci vescovo di Macerata-Tolentino il 29 novembre 1895 PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Novembre 2022 18:19

Ostra Vetere: Anniversario della nomina di monsignor Giovanni Battista Ricci vescovo di Macerata-Tolentino il 29 novembre 1895Il fortunato rinvenimento di uno dei grossi tomi di una enciclopedia francese stampata più di un secolo fa a Parigi nel 1914, ci fa scoprire il secondo centenario della nomina di un nostro importante concittadino, monsignor Giovanni Battista Ricci vescovo di Macerata-Tolentino il 29 novembre 1895. Ecco il testo enciclopedico in francese: «Ancone IV. ÉTAT actuel. L'archevèque

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 29 novembre PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 29 novembre1895 - Giovanni-Battista Ricci, nato il 6 febbraio 1815 a Ostra Vetere (già Montenovo), eletto vescovo di Macerata e Tolentino il 29 novembre 1895, trasferito a Jesi il 9 giugno 1902 e arcivescovo ad Ancona il 15 luglio 1906. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/comunicati/25662-ostra-vetere-secondo-centenario-della-nascita-di-monsignor-ricci-vescovo-di-maceratatolentino-di-jesi-e-di-ancona).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo

 
Accadde nel Mondo il 29 novembre PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 29 novembreIl 29 novembre è il 333º giorno del calendario gregoriano (il 334º negli anni bisestili). Mancano 32 giorni alla fine dell'anno solare.

Eventi

800 - Carlo Magno arriva a Roma per indagare sui presunti crimini di Papa Leone III.

1223 - Papa Onorio III approva la Regola definitiva di San Francesco d'Assisi, in seguito detta bollata.

1549 - Ha inizio il Conclave del 1549-1550.

1732 - Il Terremoto dell'Irpinia causa migliaia di vittime.

1777 - Viene fondata San José (California), come el Pueblo de San José de Guadalupe.

 
Santo del giorno 29 novembre: Santi Demetrio e Biagio di Veroli martiri PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 29 novembre: Santi Demetrio e Biagio di Veroli martiriTutte le notizie sui santi martiri Demetrio e Biagio, che si venerano a Veroli (Frosinone) nel Lazio, riguardano le loro reliquie. Essi sarebbero venuti a Veroli insieme a santa Maria Salomè, madre degli apostoli Giovanni e Giacomo, collaborando con lei nell’annunziare il Vangelo agli abitanti della zona e avrebbero poi qui subito il martirio, mentre santa Maria di Salomè morì in tarda età pacificamente, divenendo poi la santa patrona principale del paese ciociaro. I due martiri, erano evidentemente originari come Salomè, della Palestina e seguaci del cristianesimo dei primi tempi, essendo Maria Salomè contemporanea di Gesù e presente fra le pie donne, che ignare della Resurrezione, si erano recate di buon mattino al sepolcro di Cristo, per ungerne il corpo con aromi. I corpi di Demetrio e Biagio furono sepolti nell’area su cui poi sorse il Duomo, e furono rinvenuti nella cripta nel 1196; furono allora riposti in due loculi

 
Ostra Vetere: Mensilario indagati sindaco e assessori per abuso d’ufficio il 28 marzo 2018 PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 18:49

Ostra Vetere: Mensilario indagati  sindaco e assessori per abuso d’ufficio il 28 marzo 2018Già lo scorso Giovedì 05 Aprile 2018 avevamo dovuto dare notizia che il sindaco e assessori di Ostra Vetere erano stati posti sotto inchiesta per abuso d’ufficio fin dal precedente 28 marzo, come documentava il giornale on-line “Centropagina” intitolato “Abuso d’ufficio per la giunta di Ostra Vetere: indagati sindaco, vice e due assessori” appunto del 28 marzo 2018 a firma della giornalista Marina Verdenelli (http://www.centropagina.it/senigallia/abuso-dufficio-per-la-giunta-di-ostra-vetere-indagati-sindaco-vice-e-due-assessori/), che per correttezza abbiamo riprodotto integralmente nel nostro comunicato intitolato “Ostra Vetere: Emmò? Còmo la mettèssima?” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/43032-ostra-vetere-emmo-como-la-mettessima), nel quale anticipavamo che, come Ostra Vetere: Mensilario indagati  sindaco e assessori per abuso d’ufficio il 28 marzo 2018facciamo sempre, ci riservavamo di commentare successivamente la clamorosa notizia. Trascorso qualche giorno per far decantare la situazione, ci siamo sentiti pronti ad affrontare l’argomento per dire subito che questa cosa non fa bene al paese e noi siamo davvero dispiaciuti per questo. Ci dispiace per il paese, quindi. Ma ci dispiace anche per gli amministratori coinvolti nella scabrosa vicenda e anzi auguriamo loro di uscire presto e bene e completamente scagionati, come poi è stato comunicato. E’ stato certamente un duro colpo alla credibilità delle persone coinvolte, anche per il capo di imputazione: “abuso d’ufficio”. Non è certo poca cosa essere accusati di aver male esercitato il potere conferito dal mandato popolare. Significava che gli inquirenti avevano ipotizzato il reato imputato e sarebbe spettato poi alla magistratura arrivare fino in fondo e decidere, infine, se rinviare a giudizio i quattro esponenti di sinistra oppure, come avevamo augurato loro, di archiviare tutto

 
Dall’Italia: ANPC dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematografica PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 18:07

Dall’Italia: ANPC dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematograficaDall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Maratona Mattei: dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematografica. Santa Barbara nel Mondo XXIV Edizione. Maratona Mattei dal 26 al 28 Novembre Comune di Cantalice complesso immobiliare Chiesa di San Gregorio in Via San Gregorio, 46 a Cantalice. Esposizione della mostra fotografica e documentazione cinematografica “MATTEI PER SEMPRE”. Materiale gentilmente concesso dall’Archivio Storico ENI. 26 novembre ore 15.30 Cerimonia inaugurazione alla presenza delle Autorità Civili e Militari. A seguire “La Saletta dei ricordi e il mito degli invincibili” con consegna encomio alla memoria del Grande Torino da parte dell’Amministrazione Comunale di Cantalice. Interventi: Silvia Boccini Sindaco di Cantalice; Antonio Virdis Circolo Soci Torino FC 1906; Pino Strinati Presidente Associazione Culturale Santa Barbara nel Mondo. 27 novembre ore 10.30 Cantalice, Piazza della

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 28 novembre PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 28 novembre1824 - 28 detto. Questa mattina Prima di Avvento ha predicato in questa nostra Collegiata il Signor Don Gaetano Canonico Gianni di Montalboddo. Argomento del Giudizio Universale, non vi è stile sublime, ma è chiaro popolare. Il suo Onorario è fisso di scudi  8 per tutta la Predicazione di questo Avvento. Questa la recitata a Tragedia divisa in tre Atti, secondo le sue parole (Alberto Fiorani “Miscelanea Veritas di Francesco Procaccini”, testo n. 361, 2021, ad annum).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente

 
Accadde nel Mondo il 28 novembre PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 28 novembreIl 28 novembre è il 332º giorno del calendario gregoriano (il 333º negli anni bisestili). Mancano 33 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1443 – Il principe albanese Giorgio Castriota Scanderbeg, conquistata la fortezza di Croia, si proclama vendicatore della propria famiglia e dell'Albania.

1520 – Dopo aver navigato attraverso lo stretto sudamericano, tre navi al comando dell'esploratore portoghese Ferdinando Magellano raggiungono l'Oceano Pacifico

1582 – A Stratford-upon-Avon, William Shakespeare e Anne Hathaway ottengono un

 
Santo del giorno 28 novembre: San Maurizio imperatore di Bisanzio PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 28 novembre: San Maurizio imperatore di BisanzioMaurizio Tiberio apparteneva a una famiglia della Cappadocia che si diceva discendente dall'aristocrazia dell'antica Roma. Entrato da giovane al servizio dello stato, fu prima notarius della corte, poi capo della guardia del corpo. Nel 578 fu nominato comandante in capo degli eserciti d'Oriente. Ristabilì la disciplina, già molto rilassata, fra le truppe e riportò sui Persiani una serie di successi affermandosi come il più valente generale dell'impero. L'imperatore Tiberio, che allora era in precarie condizioni di salute e senza discendenti maschi, lo scelse come suo successore. Il 5 agosto 582 Maurizio fu creato Cesare, e fidanzato con Costantina, figlia di Tiberio; il 13 successivo fu incoronato e il giorno seguente, morto Tiberio, assunse il potere. L'impero si trovava in difficili condizioni. All'interno il popolo era inquieto per la crisi economica che lo travagliava sin dal tempo di Giustiniano; all'esterno imperversava la guerra

 
Dall’Italia: ANPC dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematografica PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Novembre 2022 18:14

Dall’Italia: ANPC dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematograficaDall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Maratona Mattei: dal 26 al 28 novembre 2022 mostra fotografica e documentazione cinematografica. Santa Barbara nel Mondo XXIV Edizione. Maratona Mattei dal 26 al 28 Novembre Comune di Cantalice complesso immobiliare Chiesa di San Gregorio in Via San Gregorio, 46 a Cantalice. Esposizione della mostra fotografica e documentazione cinematografica “MATTEI PER SEMPRE”. Materiale gentilmente concesso dall’Archivio Storico ENI. 26 novembre ore 15.30 Cerimonia inaugurazione alla presenza delle Autorità Civili e Militari. A seguire “La Saletta dei ricordi e il mito degli invincibili” con consegna encomio alla memoria del Grande Torino da parte dell’Amministrazione Comunale di Cantalice. Interventi: Silvia Boccini Sindaco di Cantalice; Antonio Virdis Circolo Soci Torino FC 1906; Pino Strinati Presidente Associazione Culturale Santa Barbara nel Mondo. 27 novembre ore 10.30 Cantalice, Piazza della

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 27 novembre PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 27 novembre1824 - 27.11.1824 Questa Sera Ultima recita col novo Dramma Elena, e Dorvveì, o sia la Morta Viva con Due sole prove andettero in Scena, ma i trè soggetti novi in Persone dei S.i Vincenzo Tulli d'Amorino, Pio Cesarini da Postiglione ed in ultimo Dom.co Ambrosini d'Ufficiale, questi novizzi meritavano le Melefracide; non connettendo i loro detti. Tutto il rimanente poi andette benissimo, e fù assai gradita. Sono state fatte in t.te N° 5 Recite. Noi soliti tutti Filarmonici intervenimmo a quell'Orchestra, unitam.e al Flauto S.r Niccola Sanzi di Montalboddo, onde Suonare delle Ottime Sinfonie in ogni Atto di pausa sulle quali ancor Noi riscotemmo degli applausi per essere state disimpegnate con molta precisione, e vivacità. Ed ecco terminata

 
Accadde nel Mondo il 27 novembre PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 27 novembreIl 27 novembre è il 331º giorno del calendario gregoriano (il 332º negli anni bisestili). Mancano 34 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

399 – Elezione di Papa Anastasio I

1095 – Papa Urbano II convoca la Prima crociata durante il celebre appello durante il Concilio di Clermont.

1703 – Il primo Faro di Eddystone viene distrutto da una tempesta

1798 – Si combatte la battaglia di Terni, tra l'esercito della Prima Repubblica francese e quello del Regno di Napoli.

1839 – A Boston (Massachusetts), viene fondata

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 555

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.