Fondazione_Cassa_Di_Risparmio_Di_Jesi.jpg

Login

Chi è online

 553 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Fatti nostri
a MONTENOVO i fatti nostri del 5 maggio PDF Stampa E-mail
Venerdì 05 Maggio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 5 maggio1664 - La demolizione della vecchia chiesa di Santa Maria di Piazza, al tempo dell’Abate don Marco Poccianti (IX Abate), avvenne nel 1664 (Ibidem, p. 112, "Fu intanto del mese di Aprile del 1664 dato principio alla demolizione et alli 5 di Maggio dato anco principio al cavo de fondamenti”. (Renzo Fiorani, Il pittore Giovambattista Lombardelli detto Montano, testo 034, Ostra Vetere, Centro Cultura Popolare (AN), 1992, p. 44).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 3 maggio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 03 Maggio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 3 maggio1883 - Al Teatro continuarono a susseguirsi i "veglioni mascherati" e le "recite", come quella data il 3 maggio 1883, giorno dell'Ascensione, e il cui incasso veniva devoluto a favore dell'Ospedale degli Infermi. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 164).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie, consultare i volumi originali, il cui elenco completo si trova nella pagina

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 2 maggio PDF Stampa E-mail
Martedì 02 Maggio 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 2 maggio1692 - “Li 2 maggio 1692, li Soldati Vescovili ottennero la paga pel servizio prestato alla Marina, come (Pag. 527/v) - . . . . . . . . . . .  gli altri Soldati in occasione di contagio. Bollario 1689 al 1692, pagina 146/tergo”. E’ quanto si legge nel Bollario parrocchiale circa alcuni documenti riguardanti il possesso della Mensa Vescovile di Senigallia di alcuni terreni nella Contea del Vaccarile, nel Fondo Ramosceto, nel Fondo Santo Stefano del Pino ecc. Della contea di Vaccarile faceva parte anche la contrada di Pioli di Montenovo, come si chiamava allora Ostra Vetere. E proprio dalle famiglie coloniche delle contrade sottoposte alla giurisdizione del vescovo-conte venivano arruolati i soldati che componevano l’esercito comitale di 100 soldati,

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 30 marzo PDF Stampa E-mail
Giovedì 30 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 30 marzo1815 - Gioacchino Murat pubblica il “proclama di Rimini” con cui promette agli italiani libertà, indipendenza e costituzione. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6184-nel-mondo-i-fatti-storici-del-30-marzo-da-wwwaccaddeoggiit).

1978 - La Democrazia Cristiana esclude qualunque possibilità di trattativa con i brigatisti rossi che tengono in ostaggio l’on. Aldo Moro. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6184-nel-mondo-i-fatti-storici-del-30-marzo-da-wwwaccaddeoggiit).

1995 - Viene divulgata l’undicesima enciclica del pontificato Giovanni Paolo II. Una condanna ad aborto ed eutanasia che nessuna legge umana

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 29 marzo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 29 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 29 marzo1849 - A Roma l’assemblea Costituente italiana dopo la proclamazione della Repubblica, affida il triumvirato a Mazzini, Armellini e Saffi. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6168-nel-mondo-i-fatti-storici-del-29-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie, consultare i volumi originali, il cui elenco completo si trova nella pagina

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 28 marzo PDF Stampa E-mail
Martedì 28 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 28 marzo1776 - Gli amministratori comunali di Montenovo scrivono ai responsabili della Sacra Congregazione del Buon Governo per ottenere l’autorizzazione a cedere ai condomini i magazzini del molino da olio per costruirvi sopra il nuovo Teatro condominale: “E.mi, et R.mi Sig.ri Sig.ri P.roni Co.l.mi. Nel Conseglio celebrato li due Spirante Marzo nacque la Proposizione, copia autentica della quale annessa umiliamo all'E.E.V.V. R.me, ad effetto si degnino accordar benignamente di poter cedere agl'Impressarj i siti appartenenti a questo Publico, conforme da medesimi viene richiesto; e qui con la maggior venerazione passiamo al bagio della Sagra Porpora, facendo umilissimo Inchino. Dell'EE. VV. R.me. Monte Novo 28 Marzo

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 27 marzo PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 27 marzo1814 - Città Sant’Angelo in Abruzzo è teatro di una rivolta contro Giocchino Murat. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6137-nel-mondo-i-fatti-storici-del-27-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

1899 - Si conclude positivamente l’esperimento di trasmissione radio attraverso la Manica da parte di Guglielmo Marconi. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6137-nel-mondo-i-fatti-storici-del-27-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

1994 - Le elezioni politiche vengono vinte dal Polo delle Libertà, coalizione di centro-destra con a capo Silvio Berlusconi.

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 26 marzo PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 26 marzo1953 - Viene annunciata la scoperta del vaccino contro la poliomelite. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6122-nel-mondo-i-fatti-storici-del-26-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Sono nati oggi:

1893 - Palmiro Togliatti (politico). (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6122-nel-mondo-i-fatti-storici-del-26-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 25 marzo PDF Stampa E-mail
Sabato 25 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 25 marzo1654 - Il 25 marzo 1654 poi, al prezzo di 16.150 scudi, i marchigiani, tra cui i montenovesi, acquistarono dai monaci Basiliani la chiesa di san Giovanni in Mercatello, ai piedi del Campidoglio, che prese allora l'appellativo di Santa Maria dei Piceni, come sede della loro Confraternita. (Alberto Fiorani, La storia e i caratteri della devozione lauretana delle confraternite, testo 041, Ostra Vetere, Centro Cultura Popolare (AN), 1995, p. 16).

1977 - I Capi di Governo dei 9 paesi della CEE si riuniscono a Roma in occasione del 20.ennale della Comunità. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6107-nel-mondo-i-fatti-storici-del-25-marzo-da-

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 24 marzo PDF Stampa E-mail
Venerdì 24 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 24 marzo1355 – Nicolò di Bisaccione conte di Buscareto il 24 marzo a Tolentino prestava giuramento di fedeltà al Legato papale cardinale Egidio Albornoz, i cui patti saranno poi concordati in forma privata e ufficiosa nel mese di aprile, e infine ratificati il 19 settembre, e con i quali restituiva alla Chiesa il dominio su Montenovo. (Villani Virginio, La storia di Nicolò di Bisaccione conte di Buscareto, testo 165, 2012, p. 35).

1976 - Al Congresso della Democrazia Cristiana Benigno Zaccagnini viene rieletto presidente del partito. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6092-nel-mondo-i-fatti-storici-del-24-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

1995 - Per la prima volta dopo 20 anni, le

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 23 marzo PDF Stampa E-mail
Giovedì 23 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 23 marzo1582 - La antichissima Compagnia dei Crocesegnati di Montalboddo il 22 gennaio 1582 fu unita alla Compagnia del Corpus Domini, poi detta del SS. Sacramento, che, pur essendo più tarda, risulta essere stata eretta nella stessa chiesa di Santa Croce con autorità ordinaria il 23 marzo 1430. (Alberto Fiorani, La storia e i caratteri della devozione lauretana delle confraternite, testo 041, 1995, p. 14).

1849 - L’esercito austriaco sconfigge i piemontesi durante la battaglia di Novara. Re Carlo Alberto cede il trono a Vittorio Emanuele II. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6076-nel-mondo-i-fatti-storici-del-23-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 22 marzo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 22 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 22 marzo1848 - Ultima delle 5 giornate di Milano: l’insurrezione si chiude con la cacciata degli austriaci. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/accadde-oggi/6061-nel-mondo-i-fatti-storici-del-22-marzo-da-wwwaccaddeoggiit-).

1887 - Il sindaco Ricci, con suo testamento olografo del 22 marzo 1887, pubblicato e depositato per gli atti del notaio Aguzzi di Corinaldo, dispone l'usufrutto di tutti i suoi beni in favore della moglie, Lavinia Ravenna, e nomina erede generale nella disponibile il proprio figlio Clemente Ricci Rossi e coeredi i di lui figli legittimi oppure, in mancanza, l'Ospedale degli Infermi, il Ricovero di Mendicità ed, infine, l'Asilo d'Infanzia. L'eredità di Ricci è costituita da

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 21 marzo PDF Stampa E-mail
Martedì 21 Marzo 2023 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 21 marzo1734 - Il Consiglio di Montenovo con risoluzione del 21 marzo 1734 concedeva a Nicola Terganelli "un sito nel luogo de' Casalini, di lunghezza piedi trenta, et otto di larghezza, ad effetto di fabricarvi una casella". Questo è il primo stanziamento residenziale documentabile su un terreno agricolo che da secoli aveva il toponimo di "casalini". E "casella" a Montenovo, come si vedrà, significa casa di terra. La definizione di "casalinum" del Du Cange, è in questo caso veramente illuminante. (Fabrizio Lipani, La casa di malta, testo 004, 1979, pp. 20-21).

1804 - Entra in vigore in Francia il “Codice Napoleone”, il codice civile francese.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 64

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.