Assemblea_Legislativa_Delle_Marche.jpg

Login

Chi è online

 136 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home
a MONTENOVO i fatti nostri del 17 novembre PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 17 novembre1839 - Nella mattina il capo sarto Rafaelle Sebastianelli di Barbara, domiciliato a Montenovo, tutto a sue spese ha organizzato la festa in onore di Sant’Omobono, patrono dei sarti, nella chiesa di San Sebastiano con grandi apparati di damaschi e con l’intervento dell’Orchestra, dove andò a suonare anche la nostra solita Banda, con spari di mortaretti. La sera al Borgo lasciò il Pallone Areostatico, ma fu inutile, poiché non fù possibile farlo alzare, per cui cadde subito a terra; tuttavia vi furono molti raggi di fuochi artificiali e così terminò la festa, con il suddetto capo sarto che offrì  la cioccolata a tutti i Bandisti. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/miscelanea-veritas/737-oggi-17-novembre-accadde-pillole-di-storia-

 
Accadde nel Mondo il 17 novembre PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 17 novembreIl 17 novembre è il 321º giorno del Calendario Gregoriano (il 322º negli anni bisestili). Mancano 44 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

Le Leonidi sono visibili ogni anno attorno a questo giorno

1292 – (Calendario Giuliano) Giovanni di Scozia diventa re di Scozia

1558 – Inizia l'epoca elisabettiana: muore la regina Maria I d'Inghilterra e le succede la sorellastra Elisabetta I d'Inghilterra

1570 – Un intenso terremoto colpisce Ferrara.

1603 – L'esploratore, scrittore e cortigiano inglese Sir Walter Raleigh viene processato per

 
Santo del giorno 17 novembre: Sant'Eugenio di Firenze diacono PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 17 novembre: Sant'Eugenio di Firenze diacono  Tanto nella Vita di san Zenobio, vescovo di Firenze al principio del secolo V, che in quella di Eugenio, quest'ultimo è presentato come diacono dello stesso san Zenobio, mentre san Crescenzio è presentato come suo suddiacono. Più tardi, anche Eugenio entrò nell'elenco dei vescovi fiorentini. Ma si tratta di documenti tardivi, compilati non prima del secolo XI. Secondo la leggenda, Eugenio, di origine fiorentina, fu educato da sant’Ambrogio, il quale lo ordinò diacono. Quando il santo Dottore si recò a Firenze, lo condusse con sé, affidandolo

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 23:08

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle ore 9:55 una scossa di magnitudo 2.6 è stata registrata sulla costa siciliana nord orientale con ipocentro a 5 km di profondità. Prosegue lo sciame sismico nelle Marche, sulle coste Marchigiana Anconetana e Pesarese, la scossa di terremoto più intensa è stata registrata alle ore 9:57 di oggi di magnitudo 3.2 sulla costa anconetana

 
Ostra Vetere: Mensilario dell’Unione-Fusione e muore l’Autonomia il 16 marzo 2018 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 18:36

Ostra Vetere: Mensilario dell’Unione-Fusione e muore l’Autonomia il 16 marzo 2018Ce l’ha fatta. Bruciando tutti sul filo di lana, il Partito Deformatico ha fatto abbattere la scure contrattuale sulle radici delle Autonomie Municipali. Né ha voluto far svolgere, come avevamo insistentemente chiesto, l’unico strumento vero della democrazia (contraddicendo addirittura lo stesso nome che si sono scelti per il loro partito) che è il Referendum, strumento e simbolo di Libertà e Giustizia per la difesa dell’Autonomia. Giorno più nefasto di quello odierno non poteva ricorrere. Senza stare a sentire nessuno, il rosseggiante e sferrazzante treno-PD, incurante delle recenti clamorose sconfitte cumulate, come quelle della fusione Senigallia-Morro D’Alba, del Referendum Costituzionale del 4 dicembre scorso e delle Elezioni Politiche dello scorso 4 marzo, ha tirato dritto e l’ha fatta grossa. Cade oggi, infatti il Mensilario (l’anniversario mensile) dell’Unione-Fusione che fa morire l’Autonomia Municipale. E adesso ci rimane una sola cosa da fare: rovesciare l’attuale maggioranza di sinistra che purtroppo abbiamo qui a Ostra Vetere e sostenere unanimemente “montenovonostro” a raggiungere la maggioranza nelle elezioni amministrative comunali anticipate che si terranno il prossimo 10 giugno 2018. Solo così si allontanerà definitivamente lo spettro della riduzione di Montenovo a smunta e misera frazione periferica di Senigallia Magna. Solo "montenovonostro” promette infatti che, se gli verrà affidato con il voto dai nostri compaesani il compito di tornare a guidare il Comune, revocherà immediatamente tutti gli atti amministrativi lesivi della Libertà, dell’Autonomia e della Giustizia locale che solo “montenovonostro” programmaticamente difende. Solo così verrà fermato il pauroso progetto di rossa collettivizzazione e globalizzazione di beni, strutture, infrastrutture, servizi e personale che il PD ciecamente ha realizzato in danno della comunità locale. Dobbiamo tutti impedire che venga commesso uno scempio istituzionale che sarebbe tragicamente irreversibile, dopo 900 anni di Libertà e di autogoverno locale. Per questo lanciamo un accorato appello: uniamoci tutti ad aiutare Montenovo a sopravvivere e ad addebitare ai firmatari dello sciagurato accordo iugulatorio i pesi e i danni da loro stessi provocati. Chiamiamo tutti a collaborare, di qualunque idea politica anche diversa ma tuttavia orientata all’unico scopo di salvare il Comune di Montenovo, per formare una Lista Unica Per l’Autonomia che sia alternativa a quello che rimane del Partito Deformatico e sostenerla convintamente, spiegando bene a familiari, amici e conoscenti il gravissimo rischio che sta correndo il nostro paese ridotto com’è dopo un trentennio di amministrazioni rosse, salvo pochi anni di intermezzo. Solo una massiccia mobilitazione popolare potrà scongiurare il pericolo ormai definitivo, imposto artificiosamente da ciò che rimane della maggioranza conquistata dalla sinistra a causa

 
Dall’Italia: ANPC e il 4 dicembre 2022 ultima tappa della Maratona Mattei a San Donato Milanese PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 17:58

Dall’Italia: ANPC e il 4 dicembre 2022 ultima tappa della Maratona Mattei a San Donato MilaneseDall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Il 4 dicembre 2022 appuntamento a San Donato Milanese per l'ultima tappa della nostra “Maratona Mattei”. Pubblichiamo Locandina e Programma dell'evento. locandina-san-donato-milanese-2-1Download programma-san-donato-milanese-2Download. Nella ricorrenza del sessantesimo anniversario dalla morte di Enrico Mattei, l’ANPC commemora il suo fondatore e primo Presidente Nazionale dell'Associazione. Mattei partecipò valorosamente alla Resistenza e contribuì alla rinascita morale e civile del Paese dopo il secondo conflitto mondiale. Si impegnò per lo sviluppo economico-sociale. Credeva nell’avvenire del nostro Paese nella libertà, nella

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 16 novembre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 16 novembre1829 - Nella mattina venne introdotta l’innovazione di suonare a tocchi la Campana Pubblica come segnale di inizio delle Scuole, cosa giudicata ottima. Le lezioni delle Scuole si tengono nella casa del conte Giovanni Mauruzi in tre camere poste ed al di sopra del Tribunale Podestarile, che rimane in Contrada Santa Maria al numero civico 7, mentre i Carabinieri, che lì avevano alloggi, sono stati trasferiti nel Palazzo Municipale. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/miscelanea-veritas/732-oggi-16-novembre-accadde-pillole-di-storia-montenovese-quando-inizio-a-suonare-il-campanone-per-la-scuola).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a

 
Accadde nel Mondo il 16 novembre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 16 novembreIl 16 novembre è il 320º giorno del Calendario Gregoriano (il 321º negli anni bisestili). Mancano 45 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1532 - Francisco Pizarro e i suoi uomini catturano l'imperatore Inca Atahualpa e i suoi nobili

1776 - Guerra d'indipendenza americana: mercenari originari dell'Assia strappano Fort Washington ai Patrioti

1840 - La Nuova Zelanda viene proclamata colonia indipendente dal New South Wales da parte del suo primo governatore, William Hobson

 
Santo del giorno 16 novembre: Sant'Eucherio di Lione vescovo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 16 novembre: Sant'Eucherio di Lione vescovoEucherio apparteneva a una famiglia lionese di alto rango e ricevette una formazione letteraria accurata. Divenuto senatore e sposatosi con Galla, ebbe due figli, Verano, che sarebbe divenuto vescovo di Vence, e Salonio, più tardi vescovo di Ginevra. Tutti e due furono educati nel monastero di Lérins da Ilario, il futuro arcivescovo di Arles. Gli è pure attribuita una figlia, Consorzia. Verso il 422 Eucherio, col consenso della sua sposa, si ritirò nel monastero di Lérins, poi nella vicina isola di santa Margherita, dove condusse vita eremitica. Cassiano gli dedicò il prologo delle sue ultime sette conferenze e lui stesso mostrò allora una certa attività letteraria. Gli si attribuiscono molte opere, ma per la maggior parte sono riconosciute apocrife dalla critica moderna. Possono essere considerate come autentiche, oltre le lettere, il Liber formularum spiritualis intelligentiae, le Instructionum libri duo, le omelie sui martiri lionesi Epipodio e Alessandro

 
Ostra Vetere: Anniversario della morte di Luigi Bruschi il 15 novembre 1982 PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Novembre 2022 18:01

Ostra Vetere: Anniversario della morte di Luigi Bruschi il 15 novembre 1982Ricorre oggi l’anniversario della scomparsa dell’ex assessore e consigliere comunale capogruppo di minoranza PCI Luigi Bruschi, dopo aver dedicato 30 anni di vita all’attività amministrativa del Comune e aver prestato la sua attività al vertice di alcune associazioni locali come presidente. Il Circolo di Scelta Popolare di Ostra Vetere vuole ricordarne la figura con le parole pronunciate il giorno successivo il funerale durante la seduta del Consiglio Comunale: “All'inizio della seduta, il Sindaco-

 
Dal Mondo: L'Onu approva la risoluzione contro la Russia PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Novembre 2022 10:16

Dal Mondo: L'Onu approva la risoluzione contro la RussiaL'Assemblea generale dell'Onu ha approvato con 94 voti a favore, 14 contrari e 73 astenuti una risoluzione in cui si chiede che la Russia sia responsabile per le sue violazioni della legge internazionale in Ucraina. Tra i 14 contrari ci sono anche Bahamas, Bielorussia, Corea del Nord, Cuba, Centrafrica, Eritrea, Etiopia, Iran, Mali, Nicaragua, Siria e Zimbabwe. L'India e' invece tra i 73 astenuti. Kiev ha ribadito i punti su cui dice di non poter transigere, primi fra tutti

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 15 novembre PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 15 novembre1837 - Congregazione Teatrale tenuta il di 15 Novembre 1837 ~ Estrazione a Sorte de Palchetti. Prim'Ordine 1 Buti Giacomo, 2 Innocenzi Ant.o, 3 Catalani Dom.co, 4 Monti Gaetano, 5 Rossi Teodola, 6 Comunità, 7 Garofani, 8 Bellini Filippo, 9 Brunetti Nicl.a P.ni, 10 Monti Pacif.o, 11 Buti Viz.o. Second'Ordine 12 Mauruzj C te Gius.e, 13 Massioni Giov.i, 14 Pacif.o Cesarini, 15 Monti Pacifico, 16 Tulli Fr.co, 17 Sabbatini Paf.o, 18 Brunetti Nicl.a, 19 Pongelli, 20 Monti Gaetano, 21 Ricci Geltrude, 22 Mauruzj C.te Gius.e. Condomini Adunati N° 17. Prima Proposta se si vuol dare il Teatro domanda fatta dai SS.i Lodovico Guerra, ed Angiolo Mancini Impressarj, con la Scorta di baj 50 per Palco al Prim'ordine, e baj 30 al Secondo

 
Accadde nel Mondo il 15 novembre PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 15 novembreIl 15 novembre è il 319º giorno del Calendario Gregoriano (il 320º negli anni bisestili). Mancano 46 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

115 a.C. - Il console romano Marco Emilio Scauro sconfigge definitivamente i Carni. Dall'incontro di due civiltà profondamente diverse prende lentamente origine una gente nuova, il Popolo Aquileiese o Friulano

655 - Battaglia di Winwaed: Penda di Mercia, ultimo re pagano anglosassone, viene sconfitto da Oswiu di Northumbria

1315 - Un piccolo gruppo di fanti svizzeri sconfigge gli Austriaci, numerosamente

 
Santo del giorno 15 novembre: San Felice di Nola vescovo PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 15 novembre: San Felice di Nola vescovoSu questo personaggio pochissimi sono i dati sicuri. Le notizie certe riguardano l'inizio del pontificato e la sua morte, come si può rilevare da una iscrizione sepolcrale. Nella stessa Nola e regioni limitrofe fu oggetto di grandissimo culto un san Felice, prete, per cui gli agiografi medievali confusero gli uni con gli altri dando origine, nelle passiones, a sdoppiamenti di persone: a Nola, infatti, si parlò di un Felice protovescovo, distinto dal più famoso prete. Di questo presunto primo vescovo si scrisse anche una passio, in cui si narra che Felice, già all'età di quindici anni, dimostrò miracolose virtù; compì viaggi raggiungendo la Persia; ritornato a Nola convertì lo stesso governatore Archelao che intendeva condannarlo perché cristiano. Poi, durante l'impero di Valeriano, fu dal preside

 
Dall’Italia: ANPC e la presentazione dell’evento “Amatrice per non dimenticare” del 10 novembre 2022 PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Novembre 2022 18:35

Dall’Italia: ANPC e la presentazione dell’evento “Amatrice per non dimenticare” del 10 novembre 2022Dall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "La presentazione dell’evento “Amatrice per non dimenticare” 10 novembre 2022. In attesa del video integrale, che pubblicheremo a giorni, la bellissima presentazione dell’annunciatrice Catiuscia Rosati, in apertura dell’evento del 10 Novembre 2022 “Amatrice, per non dimenticare”: “Giovedì 10 novembre si è svolta una giornata intensa, ispirata ai valori cristiani, in un luogo speciale quale la Basilica di Santa

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 14 novembre PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 14 novembre1912 - Il periodico laico senigalliese “La fiaccola” replica ancora ai fatti di Ostra Vetere nello sciopero totale dei contadini cattolici per il nuovo capitolato colonico, quando nel comizio il sindacalista piemontese Giuseppe Balossini, lanciando la candidatura dell’avvocato cattolico Giovanni Bertini al Parlamento, si scontra verbalmente con il concorrente onorevole repubblicano senigalliese Bonopera giunto a capo dei contadini laici. (Raoul Mancinelli, Agostino Peverini, testo 002, 1979, p. 52).

1921 – Il maestro di musica Tobia Montalbini, sindaco cattolico di Ostra Vetere, fu fra i fondatori della locale Cassa Rurale e Artigiana, sorta il 14 novembre 1921. (Raoul Mancinelli,

 
Accadde nel Mondo il 14 novembre PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 14 novembreIl 14 novembre è il 318º giorno del Calendario Gregoriano (il 319º negli anni bisestili). Mancano 47 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1433 - Siglato il contratto di allogazione per una cantoria per Santa Maria del Fiore a Firenze con Donatello

1851 - Viene pubblicato Moby Dick di Herman Melville

1862 - Guerra di secessione americana: Il presidente statunitense Abramo Lincoln approva il piano del Generale Ambrose Burnside per catturare la capitale confederata di Richmond (Virginia), che porterà alla battaglia di

 
Santo del giorno 14 novembre: Sant’Arborio di Verona vescovo PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 14 novembre: Sant’Arborio di Verona vescovoSant’Arborio è stato un vescovo della diocesi di Verona vissuto nel VII secolo. Nella cronotassi della diocesi scaligera figura dopo San Romano (o Manio) e prima dei Santi Valente (?) e Clemente (o Salvino). Sant’Arborio nel famoso “Velo di Classe” figura al ventinovesimo posto e sostituisce il nome di Andronico che era stato riportato dal vescovo Valier, dall’Ughelli e dal

 
Dall’Italia: ANPC e la Giornata del ricordo dei Caduti Militari e Civili nelle missioni internazionali per la pace PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Novembre 2022 17:09

Dall’Italia: ANPC e la Giornata del ricordo dei Caduti Militari e Civili nelle missioni internazionali per la paceDall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "12 novembre 2022: Giornata del ricordo dei Caduti Militari e Civili nelle missioni internazionali per la pace. È stata celebrata questa mattina 12 novembre a Roma, alla presenza del Ministro della Difesa Guido Crosetto, la Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace. Il Ministro ha deposto una corona d’alloro in omaggio a tutti i Caduti all'Altare della Patria.  A seguire, la Santa Messa nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli. Per Anpc era presente il nostro Consigliere Nazionale Aladino Lombardi".

da ANPC nazionale

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 13 novembre PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Novembre 2022 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 13 novembre1839 - Grande pioggia a diluvio che durò circa quattro ore, poi il tempo si rimise al buono. Sempre più si sentono notizie di ammazzamenti nelle nostre vicinanze per i moti rivoluzionari in atto. Finora sono stati tre i preti caduti vittime. La sconsolata conclusione è che il paese si trova in una pessima e critica circostanza, per la quale non rimane che affidarsi a Dio. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/miscelanea-veritas/720-oggi-13-novembre-accadde-pillole-di-storia-montenovese-quando-le-sette-rivoluzionarie-ammazzavano-i-preti).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra

 
Accadde nel Mondo il 13 novembre PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Novembre 2022 00:00

Accadde nel Mondo il 13 novembreIl 13 novembre è il 317º giorno del Calendario Gregoriano (il 318º negli anni bisestili). Mancano 48 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1742 – Il papa Benedetto XIV pubblica la Lettera Enciclica Certiores effecti sulla distribuzione dell'Eucarestia ai fedeli durante le Messe

1775 – Guerra d'indipendenza americana: le forze rivoluzionarie americane del colonnello Ethan Allen strappano Montreal al Generale britannico Guy Carleton

1851 – Il Denny Party sbarca ad Alki Point, sono i primi coloni di quella che diventerà Seattle (Washington)

 
Santo del giorno 13 novembre: Sant'Omobono di Cremona laico PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Novembre 2022 00:00

Santo del giorno 13 novembre: Sant'Omobono di Cremona laicoAll’alba di un giorno d’autunno, in una chiesa cremonese accade un fatto impressionante. Un cittadino molto popolare e amato, Omobono Tucenghi, è come sempre al suo posto per partecipare alla Messa. Ma a un tratto lo si vede impallidire, afflosciarsi, e chi per primo cerca di soccorrerlo s’accorge che è già morto. D’improvviso, senza un lamento, senza soffrire. La morte serena che ognuno si augura. "E che mastro Omobono si meritava", devono aver aggiunto molti intorno a lui, nella chiesa intitolata a sant’Egidio. Omobono Tucenghi, infatti, è un uomo che, senza privilegi di nascita o prestigio di funzioni, ha saputo diventare nella sua città una “forza” solo per le doti personali e l’esempio della sua vita. E’ un mercante di panni e negli affari è abilissimo. Ormai lo circonda un rispetto universale, anche con qualche cenno di compatimento: lui e sua moglie, infatti, non

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Novembre 2022 23:26

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Prosegue lo sciame sismico di scosse nelle Marche, la scossa di terremoto più elevata di oggi è stata registrata alle ore 1:35 di magnitudo 2.9 sulla costa marchigiana anconetana con ipocentro a 7 km di profondità. All’estero forte scossa di magnitudo 6.8 è stata registrata alle isole Fiji con ipocentro

 
Ostra Vetere: Mensilario della soppressione dell’Ospedale il 12 giugno 2017 PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Novembre 2022 17:58

Ostra Vetere: Mensilario della soppressione dell’Ospedale il 12 giugno 2017“montenovonostro” ha la memoria lunga, si sa, non solo per ricordare i fatti recenti, ma anche quelli più vecchi. E fra i fatti recenti e quelli più vecchi non può fare a meno di ricordare l’anniversario mensile della foto scattata il 12 giugno 2017 nella Sala Consiliare del Comune di Montenovo, il luogo civile più “sacro” del paese, nel quale si esaltano le funzioni e i poteri intangibili dell’autonomia comunale e dove si dovrebbero assumere le decisioni più importanti e migliori nell’interesse di tutta la comunità locale. Ma ritrae anche quattro personaggi, di cui uno solo ci è noto: il sindaco di qualche anno fa. Gli altri tre ci sono sconosciuti, anche se quello più a destra (e non poteva che essere così, con l’aria che tira ormai in quel partito nel quale milita) ci pare di riconoscervi il dottore senigalliese Fabrizio Volpini, allora consigliere regionale del PD, di recente candidato a Sindaco senigalliese e sonoramente sconfitto da una lista avversaria. Da Senigallia era venuto anni fa nella nostra Sala Consiliare e presiedere a una “cerimonia” insieme ad altri due personaggi a Ostra Vetere: Mensilario della soppressione dell’Ospedale il 12 giugno 2017noi sconosciuti, ma che, circondando tutti e tre il nostro sindaco (“nostro” si fa ovviamente tanto per dire) dovrebbero avere una ben “alta” funzione. Non può sfuggire a nessuno l’accentuata e plateale espressione di piena soddisfazione per quello che l’ex sindaco, chino e quasi prosternato, stava facendo. Firmava il documento che sanciva la irreversibilità della trasformazione del nostro Ospedale, nemmeno tanto tempo prima ridotto solo RSA, che perdeva così ogni possibilità di prestazioni sanitarie di ricovero in degenza medica, per essere usato a sola funzione sociale, fino ad allora esercitata altrove e dove avrebbe potuto tranquillamente continuare a svolgersi, senza “sfasciare” le altre risorse strutturali locali. Si trattava della fine (ingloriosa) di una storia che a Montenovo è durata almeno settecento anni, di certo almeno dal 1342, anno a cui risalgono i primi documenti che citano espressamente l’Ospedale di Montenovo, che a quell’epoca era

 
Ostra Vetere: Anniversario della strage di Nassiriya il 12 novembre 2003 PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Novembre 2022 17:46

Ostra Vetere: Anniversario della strage di Nassiriya il 12 novembre 2003Ricorre oggi l'anniversario della strage di Nassiriya, una delle pagine più tristi della storia recente italiana. Il 12 novembre del 2003 nella città del sud dell'Iraq, un camion-bomba esplose dentro il recinto della 'Maestrale', una delle basi del contingente italiano a cui era demandato il controllo sulla regione di Dhi Qar. Morirono 28 persone: 17 militari e 2 civili italiani, 9 civili iracheni. Durante un attacco kamikaze, un

 
Ostra Vetere: Anniversario del trasferimento a Jesi del sindaco Antonio Sampaolesi il 12 novembre 1962 PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Novembre 2022 17:40

Ostra Vetere: Anniversario del trasferimento a Jesi del sindaco Antonio Sampaolesi il 12 novembre 1962Ricorre oggi l’anniversario del trasferimento a Jesi nel 1962 del sindaco Antonio Sampaolesi. Era nato il 5 dicembre 1909 a Ostra Vetere il primo sindaco eletto a suffragio universale nell’immediato dopoguerra, Antonio Sampaolesi, gestore dell’agenzia locale del Consorzio Agrario. Amministrò il Comune nel quinquennio 1946-51, negli anni della ricostruzione dopo le terribili devastazioni provocate dal passaggio del fronte di guerra che produsse tanti lutti e danni

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 556

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.