Provincia_Ancona.jpg

Login

Chi è online

 166 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Santo del Giorno Santo del giorno 19 luglio San Simmaco papa
Santo del giorno 19 luglio San Simmaco papa PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Luglio 2023 00:00

Santo del giorno 19 luglio San Simmaco papaLa prima redazione del ‘Liber Pontificalis’ riporta al 19 luglio, la data di celebrazione di san Simmaco papa, che governò la Chiesa dal 498 al 514. Non risulta che prima del secolo XV godesse del culto di santo, finché non fu inserito prima nel Martirologio di Usuardo e poi nel ‘Martirologio Romano’. Nativo della Sardegna, venne eletto il 22 novembre 498; consolidò i beni ecclesiastici e li chiamò benefici stabili ad usufrutto dei chierici. Riscattò tutti gli schiavi donando loro la libertà; gli venne attribuita la prima costruzione del palazzo del Vaticano. I primi anni del pontificato furono scossi dallo scisma dell’antipapa Lorenzo (498-505), aggravato dal prepotente intervento del re ostrogoto Teodorico (454-526), che aveva in poca simpatia Simmaco e poi dai gravi disordini provocati da Festo e Probino, senatori romani, che portarono a saccheggi e delitti. Conclusasi le controversie con l’antipapa e ormai riconosciuto come unico papa di tutti, Simmaco negli ultimi anni di vita, si poté dedicare all’opera di restaurazione morale e materiale della Chiesa Cattolica da lui guidata. Dopo tante tribolazioni e controversie, morì il 19 luglio 514, trovando nella pace del sepolcro, il rispetto finale per la sua persona e per la sua opera. Durante il suo pontificato si tenne a Roma il Sinodo del 502 d.C. cui prese parte l'unico vescovo di Ostra antica di cui si abbia notizia, Martiniano.

estratto da: http://www.santiebeati.it

da Centro Cultura Popolare