Ostra Vetere: Anniversario della nascita del priore don Federico Sbarbati a Ostra il 6 luglio 1921 PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Luglio 2021 18:12

Ostra Vetere: Anniversario della nascita del priore don Federico Sbarbati a Ostra il 6 luglio 1921Era il 6 luglio 1921, quando nasceva a Ostra don Federico Sbarbati, che sarebbe poi divenuto nel 1989 il nuovo Priore di San Severo Vescovo di Ostra Vetere. Don Federico era stato parroco della parrocchia di San Pietro Apostolo del Vaccarile fino al 1989, quando venne assegnato alla cura della più antica parrocchia di Ostra Vetere, quella di San Severo che antichissimi documenti attestano esistente già prima del 1001. Don Federico rimase poi alla guida di San Severo per un decennio, fra il 1989 e il 1999. Con lui cessò l’elenco dei priori, essendo stata la parrocchia unita amministrativamente a quella di Santa Maria, ma non soppressa canonicamente. Il Centro di Cultura Popolare ricorda il priore don Federico Sbarbati come pastore buono e umile, attento ai suoi fedeli e tutto dedito al bene della sua parrocchia.

da Centro Cultura Popolare

 
Dalle Marche: L’Assessore alla Sanità Saltamartini in visita alla Lega del Filo d’Oro PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Luglio 2021 17:50

Dalle Marche: L’Assessore alla Sanità Saltamartini in visita alla Lega del Filo d’OroL’Assessore alla Sanità della Regione Marche in visita alla Lega del Filo d'Oro. L’assessore alla Sanità della Regione Marche, Filippo Saltamartini, ha visitato, nei giorni scorsi, il Centro nazionale della Lega del Filo d’Oro ad Osimo. Ad accoglierlo il presidente Rossano Bartoli e il presidente del Comitato delle persone sordocieche Francesco Mercurio, insieme ad alcuni dirigenti dell’Ente che hanno potuto raccontare l’attività della Fondazione - che l’assessore conosce da sempre, grazie ai suoi precedenti incarichi - e mostrare la nuova struttura di Via Linguetta. La Lega del Filo d’Oro è punto di riferimento in Italia per l’assistenza,

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 6 luglio PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 6 luglio1837 - Decima recita al Teatro di Montenovo con “La fedeltà di una donna alla prova”; fu gradita, ma con pochi spettatori e riscosse alla porta scudi 1.60.½, poco assai. Sarebbero compite le dieci recite promesse ma considerando la grande miseria della Compagnia teatrale glene sono state accordate altre. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 118).

1921 – Anniversario della nascita del priore di San Severo don Federico Sbarbati nato Ostra il 6 luglio 1921 (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/comunicati/38878-ostra-vetere-anniversario-della-nascita-di-don-federico-sbarbati).

 
Accadde nel Mondo il 6 luglio PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 6 luglioIl 6 luglio è il 187º giorno del Calendario Gregoriano (il 188º negli anni bisestili). Mancano 178 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

371 a.C. – Battaglia di Leuttra, Epaminonda sconfigge Cleombroto I

1253 – Mindaugas viene incoronato re di Lituania

1415 – Morte del riformatore religioso Jan Hus sul rogo a Costanza. Le sue ceneri vengono disperse nel Reno

1439 – Concilio di Firenze: effimero risanamento dello scisma d'oriente

1449 – Con la vittoria nella battaglia di Castione la Repubblica Ambrosiana ferma

 
Santo del giorno 6 luglio: San Romolo di Fiesole vescovo e martire PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Luglio 2021 00:00

Santo del giorno 6 luglio: San Romolo di Fiesole vescovo e martireSecondo la tradizione il cristianesimo giunse a Fiesole nel I secolo con Romolo – discepolo di Pietro – primo vescovo della diocesi di cui ora è patrono. Fu martirizzato con alcuni compagni nel 90. La sua vita è raccontata da tre codici redatti tra l’XI e il XIV secolo. A lui è dedicata la cattedrale, eretta dal vescovo Jacopo il Bavaro nel 1028. Sempre secondo la tradizione un gruppo di cristiani fuggiti da Fiesole con Romolo – il quale avrebbe portato in Toscana la sacra immagine della Vergine dipinta dall’evangelista Luca – edificò il primo nucleo del futuro santuario dell’Impruneta, vicino Firenze. Le qualifiche di vescovo e di martire, non comparivano in documenti del 966, mentre nel 1028 egli era già considerato tale e così per i

 
Ostra Vetere: Arriva il priore don Augusto Manoni da Arcevia il 5 luglio 1933 PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 18:33

Ostra Vetere: Arriva il priore don Augusto Manoni da Arcevia il 5 luglio 1933Ricorre oggi l’anniversario dell’arrivo da Arcevia a Ostra Vetere del priore di San Severo don Augusto Manoni. Nato nella vicina Ostra il 18 maggio 1880, era stato inviato a svolgere la sua missione sacerdotale ad Arcevia, da dove venne qui trasferito il 5 luglio 1933 a reggere la più antica parrocchia del paese, quella di San Severo Vescovo ravennate, la cui prima citazione risale a un diploma imperiale di Ottone III nel 1001, e alla cui guida si prodigò apportando consistenti migliorie alla chiesa parrocchiale al Pozzolungo (cfr. Fiorani.A.-Lipani, San Severo dalla cella sul colle Paradiso alla parrocchiale del Pozzolungo, Ostra Vetere (AN), Centro Cultura Popolare, 1995, pp. 252). Il priore Manoni morì a Ostra Vetere il 17 novembre 1962, ormai 82enne. Nella foto scattata, poco prima della sua morte, è ritratto in alto a sinistra, sotto la statua di san Luigi Gonzaga patrono della gioventù, insieme al gruppo di chierichetti della sua parrocchia accompagnati dal cappellano don Attilio Ferretti

 
Dalle Marche: Approvato il Piano Annuale del Turismo 2021 PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 18:04

Dalle Marche: Approvato il Piano Annuale del Turismo 2021Approvato il Piano Annuale del Turismo 2021: 4 milioni per il primo stralcio. Presidente Acquatroli: “Prime misure operative per il rilancio del turismo nelle Marche: destagionalizzazione, promozione e sostegno a enti locali e Pro Loco”. Cinque misure subito attuabili per “dare le gambe” al Piano annuale del turismo e finanziate con oltre 4 milioni di euro. In sostanza uno stralcio di programmazione che va a orientare le risorse

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 5 luglio PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 5 luglio1837 - Nona recita al Teatro Condominiale di Montenovo con il dramma sacro “Vita, martiri, miracoli, morte, e gloria di Santa Margarita da Cortona” profana all'eccesso; generale è stata la critica per il compositore di questa Vita. Vi furono pochi spettatori a causa del tempo minaccioso assai. Riscosse alla porta scudi 1.96. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, pp. 117-118).

1933 – Proveniente a Arcevia, dove era stato precedentemente inviato a svolgere la sua missione sacerdotale ad Arcevia, viene trasferito a Ostra Vetere il priore don Augusto Manoni a reggere la più antica parrocchia del paese, quella di San Severo Vescovo ravennate la cui

 
Accadde nel Mondo il 5 luglio PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 5 luglioIl 5 luglio è il 186º giorno del Calendario Gregoriano (il 187º negli anni bisestili). Mancano 179 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1294 – Dopo 27 mesi di Conclave viene eletto papa Celestino V

1610 – John Guy salpa da Bristol, con altri 39 coloni, diretto a Terranova

1687 – Viene pubblicato il Philosophiae Naturalis Principia Mathematica di Isaac Newton

1803 – La convenzione di Artlenburg porta all'occupazione francese di Hannover (che era governata dai monarchi britannici)

1811 – Il Venezuela è la prima nazione Sud

 
Santo del giorno 5 luglio: Santa Filomena di San Severino Marche vergine PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 00:00

Santo del giorno 5 luglio: Santa Filomena di San Severino Marche vergineNel 1527, compiendosi scavi sotto l'altare maggiore di San Lorenzo in Doliolo a San Severino Marche (l'antica Settempeda), fu rinvenuto un corpo di donna con una schedula (non facilmente leggibile) nella quale si afferma trattarsi della salma di santa Filomena della stirpe dei Chiavelli traslata da san Severino vescovo in quella chiesa al tempo del re dei goti Totila. Nello stesso anno il cardinale Ciocchi del Monte sistemò il corpo sotto l'altare dedicato alla santa. La festa, dapprima celebrata il 5 luglio, data nella quale Filomena figura nel Martirologio Romano, successivamente fu rinviata alla prima domenica dello stesso mese. Il corpo ritrovato è veramente quello di una santa martire? Da un punto di vista strettamente storico la risposta è negativa, giacché prima del secolo XVI nessuna menzione né del nome, né del culto, né del corpo di una santa Filomena si ha a San Severino Marche. Lo stesso contenuto della schedula, attribuente la depositio a san Severino, non presenta elementi che possano essere sostenuti certi dalla critica storica. E' molto probabile perciò che si tratti di un "corpo santo", analogo a quello più famoso della

 
Dalle Marche: Centri per l’impiego della Regione Marche inizieranno la revisione delle liste PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Luglio 2021 17:55

Dalle Marche: Centri per l’impiego della Regione Marche inizieranno la revisione delle listeDal 2 luglio 2021, i Centri per l’impiego della Regione Marche iniziano la revisione delle liste: gli inattivi da oltre 24 mesi avranno 90 giorni di tempo per aggiornare il proprio status. Aguzzi: “Resteranno in elenco solo quelli attivi nella ricerca di lavoro”. Da venerdì 2 luglio verrà aggiornata la banca dati dei disoccupati. La revisione sarà curata dal Servizio regionale “Attività Produttive, Lavoro e Istruzione - P.F. Gestione del mercato del lavoro e dei servizi per l’impiego (pubblici e privati)”. Lo scopo è quello di valorizzare i comportamenti attivi delle persone alla ricerca di lavoro, cancellando coloro che, nel corso degli anni, si erano iscritti,

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 4 luglio PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 4 luglio1837 - Ottava recita al Teatro Consominiale di Montenovo con la satira femminile di mezzo carattere “Un quadro di moderna filosofia” poco gradita. Al termine recitarono otto ragazzi figlie degli attori della satira che furono vivacemente graditi. Intervennero però pochi spettatori e riscossero scudi 1.70, suscitando compassione, ma ora la stagione è critica per loro. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 117).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo

 
Accadde nel Mondo il 4 luglio PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 4 luglioIl 4 luglio è il 185º giorno del calendario gregoriano (il 186º negli anni bisestili). Mancano 180 giorni alla fine dell'anno. È il giorno in cui la Terra è più lontana dal Sole.

Eventi

993 – Viene canonizzato Sant'Ulrico di Augusta

1054 – Esplode la supernova che porterà alla formazione della Nebulosa del Granchio. Secondo le cronache cinesi del tempo, la supernova restò visibile in pieno giorno per parecchi mesi

1187 – Saladino sconfigge Guido di Lusignano, Re di Gerusalemme, nella Battaglia di Hattin

1776 – Rivoluzione americana: il Congresso

 
Santo del giorno 4 luglio: Beato Piergiorgio Frassati terziario domenicano PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Luglio 2021 00:00

Santo del giorno 4 luglio: Beato Piergiorgio Frassati terziario domenicanoPiergiorgio nasce a Torino nel 1901 in una ricca famiglia borghese: il padre Alfredo, giornalista, padrone del quotidiano “La Stampa”, intimo amico di Giolitti dal quale sarà inviato come ambasciatore a Berlino; la madre è una nota pittrice: Vittorio Emanuele III acquista un suo quadro esposto alla Biennale di Venezia. La fede, a casa Frassati, non è proprio “di casa”, ma il Signore sa farsi strada lo stesso nel cuore degli uomini pronti ad ascoltarlo.
Il sistema si combatte dall’interno
Piergiorgio non si trova molto a suo agio nel ceto sociale al quale appartiene, e nemmeno con la vita che si conduce a casa sua, in cui la fede è un elemento più di forma che di sostanza. Condivide l’infanzia con la sorella Luciana, di appena un anno più piccola, la sua unica confidente appena iniziano i contrasti, presto evidenti, con mamma e papà: non è un grande studente, Piergiorgio, almeno finché non approda all’Istituto Sociale dei Padri Gesuiti e

 
Dalle Marche: Alle Marche oltre 100 milioni per le prossime politiche di coesione PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Luglio 2021 17:19

Dalle Marche: Alle Marche oltre 100 milioni per le prossime politiche di coesioneL’assessore Castelli all’Assemblea Legacoop di Senigallia: “Alle Marche oltre 100 milioni per le prossime politiche di coesione. Significativo l’incremento di risorse, sforzo comune per spenderle bene”. “Le Marche saranno beneficiarie di più di 100 milioni di euro per le politiche di coesione del settennato 2021/2027. L’incremento di risorse, rispetto al precedente periodo di programmazione, è del 76%, se si considera la dotazione 2014-20, al netto delle risorse aggiuntive sisma; del 26% se la si considera al lordo dei 248 milioni di euro

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 3 luglio PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 3 luglio1837 - Settima recita al Teatro Condominiale di Montenovo con “La Vestale sepolta viva al Campo Scellerato in Roma”, grande spettacolo che fu rappresentato molto bene; vi furono eseguiti anche venti Giochi Olimpici accompagnati dalla Banda che furono apprezzati all'estremo, non essendo mai stati visti in questo nostro Teatro, che fu pienissimo di spettatori anche forestieri; riscosse scudi 3.08.½. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 117).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente

 
Accadde nel Mondo il 3 luglio PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 3 luglioIl 3 luglio è il 184º giorno del calendario gregoriano (il 185º negli anni bisestili). Mancano 181 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

324 – Battaglia di Adrianopoli: Costantino I sconfigge Licinio, che fugge da Bisanzio

1450 – Ribelli del Kent, capeggiati da Jack Cade, occupano Londra, la saccheggiano e fanno decapitare alcuni membri della corte reale

1608 – Samuel de Champlain fonda la città di Québec

1863 - Termina la battaglia di Gettysburg

1866 – La Guerra austro-prussiana viene decisa nella battaglia di Königgrätz (Sadowa), che

 
Santo del giorno 3 luglio: San Dato di Ravenna vescovo PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Luglio 2021 00:00

Santo del giorno 3 luglio: San Dato di Ravenna vescovoSan Dato è stato l’ottavo vescovo di Ravenna. Nella cronotassi ufficiale della diocesi, è stato inserito dopo san Probo I e prima di San Liberio. Ma la cronotassi dei vescovi di Ravenna è incerta per i primi secoli. La tradizione vuole che sant'Apollinare sia considerato il protovescovo. La prima testimonianza di una serie episcopale ravvenate è molto antica risalente al IX secolo ed è attribuita allo storico Agnello ed è chiamata “Codex pontificalis ecclesiae ravennatis” oppure “Liber pontificalis ecclesiae ravennatis”. Le ipotesi più accreditate indicano che diocesi di Ravenna è stata istituita nella Civitas Classis all'inizio del III Secolo. Di sicuro sappiamo l’esistenza del primo vescovo, San Severo che partecipò nel 343 al concilio di Sardica. Sulla figura di San Dato sappiamo che fu sepolto nell’area cimiteriale adiacente alla Basilica Probi di Classe. Fu l’arcivescovo Pietro IV che, nel 963, riesumò le reliquie e le fece trasportare dentro la cattedrale della città. Non si sa quando ebbe origine il culto su questo santo. Si presume che tutto abbia avuto inizio, intorno all’XI secolo, dall’estensione a tutti i primi dodici vescovi

 
Dalle Marche: Mostra del “Cappellaio pazzo” all’Istituto italiano di Cultura di Bruxelles PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Luglio 2021 17:23

Dalle Marche: Mostra del “Cappellaio pazzo” all’Istituto italiano di Cultura di BruxellesLunedì 5 luglio, alle ore 12.30 presso la sede della Giunta regionale (Sala Raffaello di Palazzo Raffaello, Via Gentile da Fabriano, 9 - Ancona), è convocata una conferenza stampa in vista dell’iniziativa che vedrà, dal 16 luglio 2021, l’esposizione della mostra del “Cappellaio pazzo” all’Istituto italiano di Cultura di Bruxelles. La mostra è nata a Montappone nel 2003 da un’idea di Giuliano De Minicis in collaborazione con la Pro Loco cittadina. Dalla nascita ad oggi ha riscosso grandi consensi anche al di fuori del territorio Fermano, visto che è stata oggetto di

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 2 luglio PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 2 luglio1820 - Diego Lozzi, affittuario dell'Appannaggio del Principe Eugenio, diede in Convento delle ex Monache una brillante Accademia con il celebre cantante Nicola Majoranini di Jesi e con le nostre signore Margherita Cesarini e contessa Maria Franceschini che riuscì molto bene, con numerosissimi spettatori, ma anche con un gran caldo insopportabile.  (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 69).

1837 - Sesta recita al Teatro di Montenovo con il grande dramma “Eroina tra le figlie”, che fu gradito assai. Teatro pienissimo e riscosse alla porta scudi 3.00.½ grazie anche all’eccellentissima primadonna. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011,

 
Accadde nel Mondo il 2 luglio PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 2 luglioIl 2 luglio è il 183º giorno del Calendario Gregoriano (il 184º negli anni bisestili). Mancano 182 giorni alla fine dell'anno. È il giorno centrale di ogni anno: l'istante centrale dell'anno accade alle 12:00 (mezzogiorno) degli anni comuni, e alle 00:00 (mezzanotte) durante gli anni bisestili.

Eventi

310 – Viene eletto Papa Milziade

1494 – Il Trattato di Tordesillas viene ratificato dalla Spagna

1555 – Dragut assedia la cittadina di Paola saccheggiandola ed incendiandola

1578 – Martin Frobisher avvista l'Isola di Baffin

1600 – Battaglia di Neoporto

 
Santo del giorno 2 luglio: Beato Giovanni Becchetti da Fabriano sacerdote agostiniano PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Luglio 2021 00:00

Santo del giorno 2 luglio: Beato Giovanni Becchetti da Fabriano sacerdote agostinianoGiovanni Becchetti si consacra al Signore nel convento di sant'Agostino a Fabriano (Ancona) nel secolo XIV. La sua vita di preghiera, di studio della Sacra Scrittura e della Teologia e di predicazione diviene per l’Ordine, organizzato da pochi anni (1226) come Ordine mendicante, esempio e stile di vita. Giovanni, con il titolo di Baccelliere, insegna nel 1385 nello Studio Generale di Rimini. Di lui il Padre Generale Bartolomeo da Venezia scrive che viene “raccomandato per la fama di scienza e di vita”. In quello stesso anno venne destinato allo studio di Oxford dove ottenne il grado di Maestro in Teologia. Nel 1391 si trovava in Italia e l'anno seguente è Reggente dello Studio agostiniano di Perugia. Il Padre Generale scriveva a lui una lettera il 7 maggio 1420. Morì a Fabriano e le sue spoglie, insieme al quelle del cugino b. Pietro Becchetti, sono esposte alla pubblica venerazione dei fedeli nella chiesa di Sant’Agostino. Papa Gregorio XVI confermò il culto dei cugini Beati Giovanni e Pietro Becchetti nel 1835 e l’Ordine agostiniano ne celebra la memoria il 2 giugno. Il Martyrologium Romanum ne dispone il culto al 2 luglio.

estratto da: http://www.santiebeati.it

da Centro Cultura Popolare

 
Dalle Marche: Sviluppo dell’intermodalità e la logistica delle Marche PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Luglio 2021 17:59

Dalle Marche: Sviluppo dell’intermodalità e la logistica delle MarcheInterporto di Jesi: da società da risanare a opportunità per lo sviluppo dell’intermodalità e la logistica delle Marche. Acquaroli: “Salvata un’infrastruttura costata ai marchigiani 120 milioni”. Carpinelli: “Si apre la fase dello sviluppo industriale”. Bacci: “Risolto un problema enorme grazie alla Regione”. Da problema a risorsa: è la parabola dell’Interporto delle Marche. Grazie all’aumento di capitale e a investimenti privati, si presenta sul mercato come una società risanata e competitiva. Oggi rappresenta finalmente il polo centrale delle

 
Latina: Il segretario provinciale PD, ex senatore Claudio Moscardelli, arrestato per concorsi truccati PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Luglio 2021 17:51

Latina: Il segretario provinciale PD, ex senatore Claudio Moscardelli, arrestato per concorsi truccatiCandidati che stavano a cuore a un politico locale, Claudio Moscardelli, ex senatore e ora segretario provinciale del PD a Latina, beneficiavano di una corsia "preferenziale" e "raccomandata". Ma sono stati smascherati dalla Procura di Latina che indaga sulle irregolarità per il bando di concorso per 23 posti di collaboratore amministrativo professionale - Cat. D, indetto in forma aggregata tra la Asl di Frosinone, Latina e Viterbo. E così il 21 maggio scorso, dopo le prime indagini, il presidente ed il segretario della commissione erano finiti ai domiciliari per i reati di falso e rivelazione di

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 1° luglio PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Luglio 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 1° luglio1837 – Per la quinta recita venne rappresentata nel Teatro di Montenovo il dramma “Una dama da servire”. Fù gradita assai, ma con pochi spettatori, tanto che riscosse alla porta solo scudi 1.64.½ e ciò per avervi partecipato parecchi spettatori serrani. (Alberto Fiorani, Teatro e Teatranti a Montenovo, testo 011, 1983, p. 117).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie, consultare i volumi originali, il cui elenco

 
Accadde nel Mondo il 1° luglio PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Luglio 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 1° luglioIl primo luglio è il 182º giorno del calendario gregoriano (il 183º negli anni bisestili). Mancano 183 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

69 – Il prefetto d'Egitto Tiberio Giulio Alessandro ordina alle proprie truppe di pronunciare un giuramento di fedeltà a Vespasiano come imperatore nell'anniversario dell'ascesa al trono.

1097 – Nella battaglia di Dorylaeum i Crociati sconfiggono i Turchi Selgiuchidi

1457 – Iniziano i lavori di costruzione del Naviglio Martesana guidati da Bertola da Novate

1690 – Battaglia del Boyne (data calcolata sul calendario giuliano)

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 503