Accadde nel Mondo il 22 giugno PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Giugno 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 22 giugnoIl 22 giugno è il 173º giorno del Calendario Gregoriano (il 174º negli anni bisestili). Mancano 192 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

776 a.C. – Si inaugura a Olimpia la prima edizione dei giochi olimpici.

207 a.C. – I Romani, guidati da Marco Livio Salinatore e Gaio Claudio Nerone, distruggono l'esercito di Asdrubale nella Battaglia del fiume Metauro

168 a.C. – Battaglia di Pidna: i Romani guidati da Lucio Emilio Paolo sconfiggono e catturano il re macedone Perseo, ponendo fine alla terza guerra macedone

 
Santo del giorno 22 giugno: San Paolino di Nola vescovo PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Giugno 2021 00:00

Santo del giorno 22 giugno: San Paolino di Nola vescovoPaolino discendeva da una ricca famiglia patrizia romana e nacque nel 355 a Burdigala (Bordeaux) in Gallia, ora Francia, dove il padre era funzionario imperiale e, favorito nella carriera politica da amicizie altolocate, divenne «consul suffectus», cioè sostituto, e governatore della Campania. Incontrò il vescovo Ambrogio di Milano e il giovane Agostino di Ippona, dai quali fu avviato alla fede cristiana. Secondo il Martirologio Romano, San Paolino, ricevuto il battesimo a Bordeaux verso i venticinque anni, durante un viaggio in Spagna conobbe e sposò Therasia. Dopo la morte prematura dell'unico figlioletto, Celso, entrambi si dedicarono interamente all'ascesi cristiana, sul modello di vita monacale orientale. Lasciato l’incarico di console, da nobilissimo e ricchissimo che era si fece povero e umile per Cristo e, di comune accordo con Therasia, distribuirono le ingenti ricchezze ai poveri, e si ritirarono nella Catalogna. I contatti con il mondo li manteneva attraverso la corrispondenza epistolare (ci sono pervenute 51 lettere) con amici e personalità di maggior spicco nel mondo cristiano, tra cui

 
Ostra Vetere: Ritrovata dopo secoli a Firenze la Reliquia del patrono San Giovanni Battista PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 19:00

Ostra Vetere: Ritrovata dopo secoli a Firenze la Reliquia del patrono San Giovanni BattistaL'agenzia giornalistica ANSA pubblica oggi una notizia che ci interessa particolarmente per una serie di convergenti motivi. E' stata ritrovata dopo secoli a Firenze la Reliquia del patrono San Giovanni Battista. San Giovanni Battista è il patrono di numerosissimi Comuni, tra cui Firenze, Fabriano e, appunto, Ostra Vetere. A tre giorni dalla festa patronale, che ricorre il prossimo 24 giugno, in occasione della natività del nostro patrono in quel lontanissimo giorno dell'anno 24 avanti Cristo, la notizia quindi è clamorosa anche per noi. Ecco come riporta la notizia l'Agenzia Anza: "Ritrovata dopo secoli reliquia S. Giovanni Battista. Rinvenuta tra oreficerie custodite in Museo del Duomo di Firenze. (ANSA) - FIRENZE, 21 GIU - Scoperta o meglio ritrovata dopo secoli una preziosa reliquia di San Giovanni Battista,: si tratta di un osso del collo che era custodito nel reliquiario di San Simeone Stilita, contente altri 11 frammenti ossei di santi, nel Museo dell'Opera del Duomo a Firenze. La reliquia sarà ora esposta ai fedeli nella Cattedrale di Firenze il 24 giugno, in

 
Castelleone di Suasa: Al via la campagna scavi 2021 PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 18:50

Castelleone di Suasa: Al via la campagna scavi 2021Consorzio Città Romana di Suasa, riprendono le attività. Al via la campagna scavi 2021. Riprendono le attività del Consorzio Città Romana di Suasa. A dare il via alla stagione 2021, domenica 20 giugno, la presentazione della campagna scavi programmata e coordinata dai tre comuni membri, Castelleone di Suasa, Corinaldo e S. Lorenzo in Campo. All’inaugurazione saranno presenti, nell’ambito di una giornata organizzata in appendice alle recenti giornate del paesaggio, una rappresentanza della Soprintendenza e

 
Dalle Marche: Intesa con l’Istituto Centrale per il patrimonio immateriale PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 17:55

Dalle Marche: Intesa con l’Istituto Centrale per il patrimonio immateriale“Siamo la prima Regione a firmare un’intesa con l’Istituto Centrale per il patrimonio immateriale”. Patrimonio culturale immateriale, firmato un accordo di collaborazione, per la tutela e la valorizzazione. “Siamo la prima Regione ad aver stipulato un accordo di collaborazione con l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale (ICPI) del Ministero della Cultura, convinti che nelle Marche ci sia davvero un patrimonio immenso da tutelare e quindi con la precisa intenzione di salvaguardare, promuovere e valorizzare quello a rischio di scomparsa, a

 
Dall’Italia: Da ANPC un invito per l’estate PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 17:14

Dall’Italia: Da ANPC un invito per l’estateDa ANPC Nazionale riceviamo e pubblichiamo: "Un invito per l'estate di ANPC. Carissime Amiche e Amici, penso sia anche una vostra esperienza, durante l’estate, di incontrare eventi e scoprire libri che riguardano storie ed esperienze della storia della Resistenza e della vita di partigiane, partigiani e religiosi che hanno affiancato le loro imprese. Sarei grata se faceste avere notizia all’ufficio nazionale per mettere in circuito la conoscenza, sempre utile per

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 21 giugno PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 21 giugno1824 - Entra l’estate con un diluvio d’acqua per la durata di un quarto d’ora, poi seguitò a piovere sempre per quattro giorni continui, tanto che il freddo costrinse a stare attorno al fuoco. (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/miscelanea-veritas/7366-oggi-21-giugno-accadde-pillole-di-storia-montenovese-quando-entro-lestate-con-un-gran-diluvio-di-pioggia-e-freddo-intenso-da-dover-accendere-il-fuoco).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie,

 
Accadde nel Mondo il 21 giugno PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 21 giugnoIl 21 giugno è il 172º giorno del Calendario Gregoriano (il 173º negli anni bisestili). Mancano 193 giorni alla fine dell'anno. Negli anni non bisestili, è il solstizio d'estate (primo giorno di estate): nell'emisfero boreale è il giorno con più ore di luce, e dal 21 giugno in poi la durata del dì diminuisce progressivamente fino al solstizio d'inverno. Nell'emisfero australe questo giorno è invece il solstizio d'inverno, il dì più breve dell'anno. Il Sole entra nel segno astrologico del Cancro alle ore 15:00.

Eventi

1280 – Torino viene ceduta, in cambio della libertà, dal marchese Guglielmo VII del Monferrato a Tommaso III di Savoia: da questa

 
Santo del giorno 21 giugno: Santa Demetria di Roma martire PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 00:00

Santo del giorno 21 giugno: Santa Demetria di Roma martireSanta Demetria, martire romana del IV secolo, un tempo commemorata dal martirologio cattolico al 21 giugno. La tradizione la vuole figlia dei santi Flaviano (22 dicembre) e Dafrosa (4 gennaio) e sorella di Santa Bibiana (2 dicembre). Demetria visse dunque a Roma nel IV secolo, al tempo dell’imperatore Giuliano l’Apostata e proprio da questi la sua famiglia sarebbe stata condannati a morte. Nella “Passio Sanctae Bibianae” risalente al VII secolo si legge che il governatore Aproniano, dopo aver condannato a morte i coniugi Flaviano e Dafrosa, essendo ormai certo di potersi impossessare del loro patrimonio, tentò di costringere all’apostasia anche le due giovani figlie. Demetria morì rinchiusa in carcere o, secondo altre fonti, morì spaventata dalla visione dell’imperatore, prima comunque di subire esplicitamente il martirio, sorte che invece subì la sorella Bibiana. Questa versione dei fatto funge da giustificazione della venerazione delle due sante in date separate. Va comunque specificato che in vari repertori agiografici il “dies natalis” di Demetria è riferito in giorni diversi dal 21 giugno. Il corpo di Santa Demetria ricevette sepoltura accanto alla tomba dei genitori e della sorella, preso la loro abitazione sull’Esquilino, dove in seguito per volere di Papa Simplicio fu innalzata una

 
Dalle Marche: Programma delle celebrazioni per il V centenario di Sisto V PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Giugno 2021 17:52

Dalle Marche: Programma delle celebrazioni per il V centenario di Sisto VPartirà tra pochi giorni il programma delle celebrazioni per il V Centenario della nascita di Sisto V, il papa marchigiano nato a Grottammare nel 1521 e con origini familiari a Montalto  Marche. Eventi, iniziative, convegni scientifici, spettacoli, mostre e manifestazioni caratterizzeranno un ricco calendario  per ricordare Felice Peretti, uomo di umili origini che in soli 5 anni di Pontificato ha lasciato il segno a Roma e non ha mai dimenticato le native Marche. Per illustrare il programma delle Celebrazioni sostenuto e promosso dalla

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 20 giugno PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Giugno 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 20 giugno207 a.C. - Il Console M. Livio Salinatore sin dai primi di giugno aveva posto le sue tende a Senigallia «Habebat Livius castra tunc ad Senam Gallicam» (Sabellio IV, 712). Viene raggiunto dal Console Claudio Nerone che proveniva, a marcia forzata, da Larino. Nella notte fra il 20 e il 21 i due eserciti romani, forti, sembra, di 60.000 uomini attaccarono i Cartaginesi in fuga lungo il Metauro. (Fiorani Alberto, Annibale, testo 156, Ostra Vetere (AN), Centro Cultura Popolare, 2011, p. 56).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente

 
Accadde nel Mondo il 20 giugno PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Giugno 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 20 giugnoIl 20 giugno è il 171º giorno del calendario gregoriano (il 172º negli anni bisestili). Mancano 194 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1214 – L'Università di Oxford riceve il suo statuto

1756 – La guarnigione inglese è imprigionata nel buco nero di Calcutta

1789 – I deputati del terzo stato francese effettuano il Giuramento della Sala della Pallacorda

1791 – Il Re francese Luigi XVI tenta la fuga dalla Francia travestito da servo, ma viene riconosciuto e fermato nella città di Varennes-

 
Santo del giorno 20 giugno: San Gobano eremita PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Giugno 2021 00:00

Santo del giorno 20 giugno: San Gobano eremitaNel territorio di Laon in Neustria, nell’odierna Francia, san Gobano, sacerdote nato in Irlanda e divenuto in Inghilterra discepolo di san Fosco, per amore di Cristo partì per la Francia e condusse nei boschi vita eremitica. San Gobano, o Gobbano come viene citato in alcune fonti, o saint Gobein in francese, è stato un eremita e martire vissuto nel VII secolo, che accompagnò San Fursa o Furseo in Inghilterra e in Francia. Qui venne martirizzato intorno all'anno 670. Esiste una Vita scritta su San Gobbano e San Gobbano è menzionato anche da Beda il Venerabile. Il suo culto e il suo nome sopravvissero solo nella città di Saint-Gobain, nel dipartimento dell’Aisne nella regione dell’attuale Alta Francia. La sua festività è stata fissata nel martirologio romano nella data del giorno 20 giugno.

 
Dalle Marche: Tre giornate di incontri con la partecipazione del sottosegretario Vezzali PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Giugno 2021 17:30

Dalle Marche: Tre giornate di incontri con la partecipazione del sottosegretario VezzaliConferenza regionale dello sport e del tempo libero: dal 30 giugno tre giornate di incontri per delineare le politiche di settore del prossimo quadriennio, con la partecipazione del sottosegretario Vezzali. Entro l’anno, la Giunta

 
Da Cinisello Balsamo: ANPC "Memorie di ribelli. La presenza dei cattolici nella Resistenza" PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Giugno 2021 17:24

Da Cinisello Balsamo: ANPC Da ANPC Nazionale riceviamo e pubblichiamo: "Mostra sede Anpc Cinisello Balsamo: “Memorie di ribelli. La presenza dei cattolici nella Resistenza”. Pubblichiamo il video della Mostra fotografica realizzata dall'Associazione Nazionale Partigiani Cristiani dal titolo "Memorie di ribelli. La presenza dei cattolici nella Resistenza", allestita presso il Circolo Concordia di via Rimembranze 10, sede dell'Associazione, in

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 19 giugno PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Giugno 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 19 giugno207 a.C. - Compito delle truppe romane era quello di contrastare il passo ad Asdrubale che proveniva dalla Spagna, aveva attraversato le Alpi e voleva congiungersi con Annibale che lo attendeva nell'Italia Meridionale. Il Console M. Livio Salinatore sin dai primi di giugno aveva posto le sue tende a Senigallia «Habebat Livius castra tunc ad Senam Gallicam» (Sabellio IV, 712). Il 19 o il 20 giugno lo raggiunse il Console Claudio Nerone che proveniva, a marcia forzata, da Larino.  (Fiorani Alberto, Annibale, testo 156, Ostra Vetere (AN), Centro Cultura Popolare, 2011, p. 56).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito

 
Accadde nel Mondo il 19 giugno PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Giugno 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 19 giugnoIl 19 giugno è il 170º giorno del calendario gregoriano (il 171º negli anni bisestili). Mancano 195 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1306 – Le forze del Conte di Pembroke sconfiggono i ribelli scozzesi di Robert Bruce nella Battaglia di Methven

1324 – Nasce il Regno di Sardegna e Corsica

1860 – Luisa di Orange-Nassau sposa re Carlo XV di Svezia-Norvegia

1865 – Oltre due anni dopo il Proclama di emancipazione, gli schiavi di Galveston (Texas) vengono finalmente informati della loro libertà

1885 – La Statua della Libertà arriva nel porto di

 
Santo del giorno 19 giugno: Sant'Abgar V Ukama il Nero re di Edessa PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Giugno 2021 00:00

Santo del giorno 19 giugno: Sant'Abgar V Ukama il Nero re di EdessaAbgar V Ukama il Nero fu re di Edessa nell'Osroene dal 4 a.C. al 7 d.C. e, nuovamente, dal 13 al 50 d.C. Intorno a lui fiorì la leg­genda di una sua corrispondenza epistolare con Gesù. La prima notizia ci è data da Eusebio (Hist. eccl., I, 13, 5), che dice di aver notato negli archivi della corte reale di Edessa il testo siriaco di tale corrispondenza, di cui anche dà la fedele traduzione greca. Il re, avendo udito delle virtù miracolose di Gesù, gli scrive di recarsi da lui per guarirlo da una malattia incurabile, forse la lebbra. Gesù gli risponde che gli è impossibile lasciare la Palestina, ma che dopo l'Ascensione uno dei suoi discepoli sarà inviato a Edessa e lo guarirà. E la narrazione continua dicendo come realmente Taddeo, uno dei settanta discepoli, giunge a Edessa, ridona la salute al re e evangelizza la città. Lo stesso episodio è narrato anche nella Dottrina di Addai, scritto apocrifo del secolo IV-V, solo che qui Gesù risponde oralmente al corriere che gli consegna la lettera di Abgar. In compenso questo corriere è un

 
Ostra Vetere: “Luna in Acquario” PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2021 18:33

Ostra Vetere: “Luna in Acquario”Prosegue il cartellone estivo di Ostra Vetere con il secondo appuntamento in programma lunedì 21 giugno alle ore 21 in piazza Beata Maria Satellico, antistante il Polo Museale “Terra di Montenovo”. Lo spettacolo dal titolo  “LUNA IN ACQUARIO” scritto e diretto da Luca Guerini, interpretato dagli attori professionisti Amos Mastrogiacomo, Cecilia Finetti e Angelo Tinti, con i costumi di Alessandro Latino è organizzato dalla Realtà teatrale Skenexodia. “Io sono il suo vestito. Io sono lui quando piango. Sono la sua violenza e la sua pace, sono entrambe nella stessa ora” è questa una poesia di Victor Dalva, il protagonista della storia che in anteprima nazionale andrà in scena ad Ostra Vetere. Il testo onirico immagina che al passaggio di una cometa ci sarà un cambiamento epocale e per evitare le nefaste conseguenze il Portogallo decide di rinchiudere per tre giorni in una clinica/carcere le menti più brillanti e degli impostori, ma una ragazza innamorata delle poesie di Victor Dalva,  recluso, farà di tutto per

 
Dalle Marche: La Regione Marche confermata Centro Europe Direct dalla Commissione Europea PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2021 17:41

Dalle Marche: La Regione Marche confermata Centro Europe Direct dalla Commissione EuropeaLa Regione Marche confermata Centro Europe Direct dalla Commissione Europea. Castelli: “Una porta sull’Europa per imprese e privati”. L’Assessore al Bilancio commenta l’esito positivo della candidatura del servizio MarchEuropa: “Alla vigilia di sfide epocali come il NextGeneration EU garantiamo una rete di ascolto e dialogo fondamentale”. Lo Europe Direct Regione Marche “MarchEuropa” è stato riconfermato dalla Commissione europea come referente della rete europea al servizio dei cittadini e delle imprese nel territorio regionale fino al 2025. È questo l’esito della candidatura dello scorso ottobre lanciata dalla stessa Regione capace di ottenere dall’Unione Europea una valutazione “molto positiva” sul progetto, permettendo così alle

 
a MONTENOVO i fatti nostri del 18 giugno PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2021 00:00

a MONTENOVO i fatti nostri del 18 giugno1911 - Un manifesto dell’Unione Agricola di Miglioramento di Ostra Vetere convoca la prima Assemblea generale per una conferenza dell’avvocato Giovanni Bertini a mezzogiorno nel cortile del convento di Santa Croce, accennando all’opportunità di costituire una Cassa Rurale come a Corinaldo. (Raoul Mancinelli, Agostino Peverini, testo 002, 1979, p. 31, 32).

Tutte le notizie sono tratte dalle pubblicazioni a stampa o dalle pagine elettroniche del sito internet del Centro di Cultura Popolare di Ostra Vetere (AN), che sono indicate singolarmente nelle note, e che sono in continuo aggiornamento. Per approfondire le notizie, consultare i volumi originali, il cui elenco

 
Accadde nel Mondo il 18 giugno PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2021 00:00

Accadde nel Mondo il 18 giugnoIl 18 giugno è il 169º giorno del Calendario Gregoriano (il 170º negli anni bisestili). Mancano 196 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1155 – Italia: Incoronazione di Federico Barbarossa

1264 – A Castledermot si riunisce per la prima volta il Parlamento irlandese

1429 – I Francesi, guidati da Giovanna d'Arco, vincono la battaglia di Patay contro gli Inglesi di Sir John Fastolf

1685 – La Ribellione di Monmouth: James Scott, primo duca di Monmouth, a Taunton si dichiara re d'Inghilterra

 
Santo del giorno 18 giugno: Santi Marco e Marcelliano martiri di Roma PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Giugno 2021 00:00

Santo del giorno 18 giugno: Santi Marco e Marcelliano martiri di RomaForse fratelli di carne, ma certamente fratelli nel martirio durante la persecuzione dell’imperatore Diocleziano, Marco e Marcelliano vengono arrestati nel 304 dal prefetto Cromazio, che concede loro un mese per rinnegare la loro fede. Rifiutatisi, vengono martirizzati e poi sepolti nel cimitero di Balbina sulla via Ardeatina, secondo il Martirologio Romano. Il Martirologio Geronimiano li commemora il 18 giugno. L’indicazione cronologica è confermata dal Sacramentario Gelasiano del secolo VIII, dal Gregoriano e dai martirologi storici fino al Romano (il Sinassario Costantinopolitano, invece, li ricorda insieme con altri martiri il 18 dicembre), mentre l’indicazione topografica, sebbene accettata anche dall'Indice dei cimiteri (secolo VI circa), non è sicura. Infatti gli Itinerari del secolo VII riferiscono che i loro sepolcri erano venerati sotto l’altare di una chiesa che sorgeva accanto a quella in cui era sepolto il papa Damaso e alquanto distante da quella in cui giaceva il papa Marco. Ora, dal

 
Jesi: “VIRO' SFERA Viaggio nella virologia” PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Giugno 2021 18:03

Jesi: “VIRO' SFERA Viaggio nella virologia”Dalla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI JESI riceviamo e pubblichiamo. "È con piacere che La invitiamo alla presentazione del libro “VIRO' SFERA Viaggio nella virologia”, la più affascinante disciplina biomedica di Massimo Clementi e Giorgio Palli edito da La Nave di Teseo, che si terrà nella sala convegni di PALAZZO BISACCIONI, Piazza Colocci, 4 – JESI, il 2 luglio 2021 alle ore 17.30. Racconterà il libro il Prof. Massimo Clementi. L'evento si svolgerà nel rigoroso rispetto della normativa vigente. Data la limitazione dei posti Le chiediamo di confermare la sua partecipazione all'evento tramite email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonicamente al numero 731 207523. L’evento si svolgerà anche in diretta streaming sul canale You Tube Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi".

da Fondazione Carisj

 
Dalle Marche: Conferenza stampa sulla Mostra “Camerino fuori le mura” PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Giugno 2021 17:40

Dalle Marche: Conferenza stampa sulla Mostra “Camerino fuori le mura”Fra pochi giorni aprirà i battenti Palazzo Castelli di Camerino per ospitare la mostra, promossa e sostenuta dalla Regione Marche, “Camerino fuori le mura, prospettive d’arte dal Quattrocento al Settecento”. Una mostra che vuole valorizzare le opere d’arte recuperate nel territorio camerte e salvate dal sisma, provenienti da chiese e musei inagibili e che - per la prima volta da quella data

 
Dall’Italia: Forum delle Associazioni Antifasciste e della Resistenza PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Giugno 2021 16:52

Dall’Italia: Forum delle Associazioni Antifasciste e della ResistenzaDa ANPC Nazionale riceviamo e pubblichiamo: "FORUM DELLE ASSOCIAZIONI ANTIFASCISTE E DELLA RESISTENZA. “Todi, equiparazione Foibe-Shoah, protocolli con l'Unione degli Istriani sono inaccettabili!”. La Costituzione va rispettata e applicata senza alcuna eccezione. Invece avvengono sempre più frequentemente episodi di lassismo istituzionale, di nostalgia verso un passato morto e sepolto, persino di negazione della storia, assolutamente inaccettabili. Alcuni recenti esempi: - In Senato è stata calendarizzata la discussione sul disegno di legge Ciriani (Fratelli d'Italia) “Modifica all'articolo 604-bis del Codice penale in materia di negazione, minimizzazione in modo grave o apologia dei massacri delle Foibe", che prevede una generica e inammissibile equiparazione, di fatto, tra la tragedia delle Foibe e la Shoah. - A Todi il sedicente festival del libro, targato CasaPound - il cui responsabile dell’Ufficio Stampa, giornalista di “Primato Nazionale", parla di “questa fantomatica 'Costituzione fondata sull'antifascismo', che esiste soltanto nelle menti degli antifascisti" - è incredibilmente patrocinato

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 6 di 503