Centro_Cultura_Popolare.jpg

Login

Chi è online

 115 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità giustiziagiusta
giustiziagiusta
Acireale: “giustiziagiusta” sull’arresto per corruzione del sindaco di centrosinistra con il PD Roberto Barbagallo PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Febbraio 2018 16:15

Acireale giustiziagiusta sull arresto per corruzione del sindaco di centrosinistra con il PD Roberto Barbagallo Dalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Guardia di finanza di Catania ha arrestato otto persone per corruzione e turbativa d’asta a conclusione di indagini sui Comuni di Acireale e Malvagna, nel Messinese. Tra i destinatari del provvedimento cautelare in carcere o ai domiciliari c’è il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, delfino del deputato PD Nicola D’Agostino, eletto con una lista civica di centrosinistra. Barbagallo, 42 anni, è diventato sindaco di Acireale nel giugno del 2014, appoggiato da liste civiche del centrosinistra. Nel 2009 era stato il primo degli

 
Latina: “giustiziagiusta” sull’arresto del giudice Enzo De Meo per corruzione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Febbraio 2018 16:11

Latina giustiziagiusta sull arresto del giudice Enzo De Meo per corruzioneDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che dall'alba di stamattina circa cinquanta finanzieri del Comando Provinciale di Latina stanno eseguendo nella provincia pontina un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari nei confronti di tredici tra pubblici funzionari, commercialisti, imprenditori, faccendieri e il giudice Enzo De Meo,

 
Vittoria (RG): “giustiziagiusta” sull’arresto del consigliere PD Rosario Dezio per lesioni e sequestro PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Febbraio 2018 16:08

Vittoria RG giustiziagiusta sull arresto del consigliere PD Rosario Dezio per lesioni e sequestroDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Squadra Mobile e il Commissariato di Vittoria della Polizia di Stato ha sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il Consigliere Comunale PD Rosario Dezio per lesioni gravi. Dovrà rispondere anche di sequestro di persona e porto d’armi. Rosario Dezio era subentrato in Consiglio Comunale al dimissionario Fabio Nicosia, nonostante fosse già denunciato per sfruttamento della manodopera. Dezio era stato eletto nella lista “Nuove idee”, collegata al PD e coordinata proprio da Fabio Nicosia, oltre ad essere componente della segreteria del PD cittadina. La Procura della Repubblica di Ragusa ha chiesto la convalida del

 
Trento: “giustiziagiusta” sull’arresto di Angelo Allegretti per corruzione nelle forniture ospedaliere PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Febbraio 2018 16:13

Trento giustiziagiusta sull arresto di Angelo Allegretti per corruzione nelle forniture ospedaliereDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che il Giudice per le Indagini Preliminari di Trento ha firmato sette ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e due misure cautelari di divieto di contrattare con la pubblica amministrazione per due ditte appartenenti a una organizzazione con società intestate a prestanome e imprenditori specializzati nella commercializzazione di materiale sanitario che, con la connivenza dei dipendenti dell’Azienda sanitaria, riusciva a gestire e pilotare le forniture di ricambi elettromedicali e di altri materiali. Sono 40 i capi d’imputazione contestati ai sette indagati,

 
Ancona: “giustiziagiusta” sull’anonimo agente di sicurezza che trova e restituisce un tesoretto PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Febbraio 2018 16:11

Ancona giustiziagiusta sull anonimo agente di sicurezza che trova e restituisce un tesoretto Dalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa regionale le notizia che una guardia giurata dell’istituto di vigilanza La Surete, al lavoro all’ingresso del porto ma di cui purtroppo non si conosce il nome, durante il turno di servizio ha trovato una busta per terra. Sembrava una cartaccia buttata via, invece conteneva un vero e proprio tesoretto: era piena di denaro e conteneva infatti diverse migliaia di euro. La guardia giurata non ci ha pensato un attimo e, dopo aver avvertito la sala operativa dell’istituto di vigilanza, si è recato negli uffici della polizia di frontiera per consegnare il tutto alla polizia per riuscire ad identificare il proprietario. Un gesto di

 
Campagna (SA): “giustiziagiusta” sul candidato sindaco PD Andrea Lembo figlio del Procuratore di Salerno PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Febbraio 2018 16:31

Campagna SA giustiziagiusta sul candidato sindaco PD Andrea Lembo figlio del Procuratore di SalernoDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che il Procuratore di Salerno, Corrado Lembo, rischia il trasferimento d’ufficio per incompatibilità a causa della candidatura del figlio a sindaco di un paese del Salernitarno. Il figlio di Lembo, Andrea, avvocato 32enne – è candidato per il PD a sindaco di Campagna. Nel caso in cui venisse eletto, il territorio che si troverebbe ad amministrare ricadrebbe sotto la competenza giurisdizionale del padre. L’aspirante sindaco è politicamente molto vicino a Piero De Luca, figlio del governatore PD della Campania candidato alla Politiche e nel marzo scorso rinviato a giudizio, su richiesta della stessa Procura di Salerno, per bancarotta

 
Napoli: “giustiziagiusta” sul consigliere regionale FdI Luciano Passariello indagato per traffico di rifiuti PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Febbraio 2018 16:27

Napoli giustiziagiusta sul consigliere regionale FdI Luciano Passariello indagato per traffico di rifiutiDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che, dall’esito di una indagine condotta dalla Procura di Napoli su una presunta offerta di denaro da parte di imprenditori, tra cui uno ritenuto legato a un clan della camorra, per ottenere un appalto, è stato indagato il consigliere regionale di Fratelli

 
Bari: “giustiziagiusta” sulla richiesta di carcere per Luigi Fiorirllo amministratore Ferrovie Sud-Est PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Febbraio 2018 16:31

Bari giustiziagiusta sulla richiesta di carcere per Luigi Fiorirllo amministratore Ferrovie Sud EstDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura di Bari ha chiesto il carcere per l’ex amministratore unico di Ferrovie Sud-Est, Luigi Fiorillo, arrestato dalla Guardia di Finanza il 1 febbraio scorso e tuttora ai domiciliari insieme ad altre dieci persone accusate di bancarotta per il crac da 230 milioni di euro della società pugliese di trasporti. “Senza alcun reddito – scrivono i Pubblici Ministeri – e con una moglie che ha dichiarato nell’anno 2016 soli 16.607 euro, Fiorillo è in grado di pagare un

 
Firenze: “giustiziagiusta” sul ministro di centrosinistra Augusto Fantozzi interdetto dall’insegnamento universitario PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Febbraio 2018 16:28

Firenze giustiziagiusta sul ministro di centrosinistra Augusto Fantozzi interdetto dall insegnamento universitarioDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che per lo scandalo corruzione all’Università nell'ambito dell'inchiesta sui concorsi truccati, la Procura di Firenze sono stati interdetti dall’insegnamento 6 Professori, e fra questi c’è anche l'ex ministro Augusto Fantozzi. Il docente è stato interdetto per nove mesi dallo svolgimento delle funzioni di professore universitario e da quelle connesse ad

 
Messina: “giustiziagiusta” sui due magistrati Marco Di Mauro e Maurizio Musco indagati per corruzione PDF Stampa E-mail
Giovedì 08 Febbraio 2018 16:09

Messina giustiziagiusta sui due magistrati Marco Di Mauro e Maurizio Musco indagati per corruzioneDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Procura di Messina ha indagato altri due magistrati nell'inchiesta che ha coinvolto l'ex Pubblico Ministero di Siracusa Giancarlo Longo, arrestato martedì con le accuse di corruzione, associazione a delinquere e falso. Si tratta del Sostituto Procuratore Marco Di Mauro e dell'ex Pubblico Ministero Maurizio

 
Bari: “giustiziagiusta” sull’assessore regionale PD Filippo Caracciolo indagato per corruzione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Febbraio 2018 16:05

Bari giustiziagiusta sull assessore regionale PD Filippo Caracciolo indagato per corruzioneDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che l’assessore regionale PD all’ambiente Filippo Caracciolo è indagato in un'inchiesta della Magistratura per una gara dì'appalto da 5,8 milioni di euro per la costruzione di una scuola. Il PD, tuttavia, lo candida alla Camera nel collegio uninominale. Dopo la notizia dell'inchiesta ha lasciato l'incarico nella Giunta Regionale della Puglia guidata dal presidente PD Michele Emiliano. Caracciolo è accusato di corruzione e turbativa d’asta in un’inchiesta nell’ambito della quale la Guardia di Finanza ha compiuto perquisizioni nell’ufficio e nell’abitazione di Caracciolo, legata

 
Caltanissetta: “giustiziagiusta” sulla richiesta di sospensione da funzioni e stipendio al giudice Fabio Licata PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Febbraio 2018 16:11

Caltanissetta giustiziagiusta sulla richiesta di sospensione da funzioni e stipendio al giudice Fabio LicataDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che il Procuratore Generale della Cassazione ha richiesto la condanna alla sospensione dalle funzioni e dallo stipendio per sei mesi a carico del giudice Fabio Licata, uno dei quattro magistrati coinvolti nel “caso Saguto”, ex componente delle misure di prevenzione del tribunale di Palermo. Numerose le accuse di cui deve rispondere Licata: la principale è aver usato il suo ruolo per assicurare al magistrato Silvana Saguto, ex presidente della Misure di prevenzione del

 
Palermo: “giustiziagiusta” sulla vista fiscale al magistrato Silvana Saguto arrestata per corruzione e abuso PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Febbraio 2018 16:07

Palermo giustiziagiusta sulla vista fiscale al magistrato Silvana Saguto arrestata per corruzione e abusoDalla associazione di cittadinanza attiva "giustiziagiusta" riceviamo la seguente comunicazione: “Apprendiamo dalla stampa nazionale le notizia che la Sezione Disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha disposto la visita fiscale a carico del magistrato Silvana Saguto, già arrestata per corruzione e abuso d’ufficio. Ciò poiché l’ex presidente della Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, sotto processo a Caltanissetta per lo scandalo dei beni confiscati a Cosa Nostra, ha presentato la richiesta di essere collegata a riposo con l’inabilità, cioè per ragioni di salute. Se la

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 76

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.