BCC_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 667 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj
Gazzetta dj
Castelleone di Suasa (AN): Doppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di Suasa PDF Stampa E-mail
Domenica 18 Dicembre 2022 18:45

Castelleone di Suasa (AN): Doppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di SuasaDoppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di Suasa. Dalle ore 9.00, 1^ Estemporanea d’arte organizzata dal Comune di Castelleone di Suasa e l’Associazione Turista PRO SUASA in collaborazione con l’Associazione culturale ProArt di Piagge - Terre Roveresche. Tema del concorso: DENTRO LA STORIA. Info per partecipare alla pagina fb: Facebook al termine, ore 16:00 ca., un’apposita commissione decreterà le 3 opere migliori. L’artista che riceverà il 1° premio farà dono della sua opera all’Amministrazione comunale ospitante l’evento, tale opera entrerà a far parte del patrimonio artistico comunale, mentre tutte le altre opere saranno donate dagli Artisti e poste in vendita, sia nel corso della manifestazione che in seguito, ed il ricavato sarà devoluto a favore dei paesi alluvionati. Castelleone di Suasa chiama e ProArt risponde con una manifestazione Artistica e soprattutto per portare un aiuto concreto ai paesi fortemente colpiti dall’alluvione del 16 settembre 2022. L’Associazione è sempre pronta

 
Castelleone di Suasa (AN): Doppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di Suasa PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Dicembre 2022 18:36

Castelleone di Suasa (AN): Doppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di SuasaDoppio appuntamento domenica 18 dicembre a Castelleone di Suasa. Dalle ore 9.00, 1^ Estemporanea d’arte organizzata dal Comune di Castelleone di Suasa e l’Associazione Turista PRO SUASA in collaborazione con l’Associazione culturale ProArt di Piagge - Terre Roveresche. Tema del concorso: DENTRO LA STORIA. Info per partecipare alla pagina fb: Facebook al termine, ore 16:00 ca., un’apposita commissione decreterà le 3 opere migliori. L’artista che riceverà il 1° premio farà dono della sua opera all’Amministrazione comunale ospitante l’evento, tale opera entrerà a far parte del patrimonio artistico comunale, mentre tutte le altre opere saranno donate dagli Artisti e poste in vendita, sia nel corso della manifestazione che in seguito, ed il ricavato sarà devoluto a favore dei paesi alluvionati. Castelleone di Suasa chiama e ProArt risponde con una manifestazione Artistica e soprattutto per portare un aiuto concreto ai paesi fortemente colpiti dall’alluvione del 16 settembre 2022. L’Associazione è sempre pronta

 
Bologna (BO): Siamo tutti nel Presepio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Dicembre 2022 18:37

Bologna (BO): Siamo tutti nel Presepio"Cari amici, questo dicembre è assai ricco di proposte. In ordine di tempo: Abbiamo collaborato all’allestimento del Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune. Opera di Paolo Gualandi, noto scultore bolognese, che ha “fatto miracoli” per il breve tempo avuto. Il Presepio sarà inaugurato dal Cardinale Matteo Maria Zuppi e dal Sindaco Matteo Lepore sabato 10 dicembre alle ore 15, e siete tutti invitati. Ugualmente vi invitiamo alla mostra per il centenario della nascita del Servo di Dio mons. Luigi Giussani, la cui azione di educazione alla Chiesa è stata forte, efficace, persuasiva, ed ha condotto alla nascita del Movimento di Comunione e Liberazione: vi invitiamo in particolare alla Mostra che sarà visitabile nella Abbazia di Santo Stefano, dal 10 al 18 dicembre: anche qui ci sentiamo parte in causa e nei fine settimana saremo presenti come guide. Infine, ma non ultima, aprirà, al Museo della Beata Vergine di San Luca di Bologna, la Mostra di scultura: “Il lavoro nelle figure

 
Bologna (BO): Il lavoro nelle figure presepiali PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Dicembre 2022 18:05

Bologna (BO): Il lavoro nelle figure presepiali"Cari amici, questo dicembre è assai ricco di proposte. In ordine di tempo: Abbiamo collaborato all’allestimento del Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune. Opera di Paolo Gualandi, noto scultore bolognese, che ha “fatto miracoli” per il breve tempo avuto. Il Presepio sarà inaugurato dal Cardinale Matteo Maria Zuppi e dal Sindaco Matteo Lepore sabato 10 dicembre alle ore 15, e siete tutti invitati. Ugualmente vi invitiamo alla mostra per il centenario della nascita del Servo di Dio mons. Luigi Giussani, la cui azione di educazione alla Chiesa è stata forte, efficace, persuasiva, ed ha condotto alla nascita del Movimento di Comunione e Liberazione: vi invitiamo in particolare alla Mostra che sarà visitabile nella Abbazia di Santo Stefano, dal 10 al 18 dicembre: anche qui ci sentiamo parte in causa e nei fine settimana saremo presenti come guide. Infine, ma non ultima, aprirà, al Museo della Beata Vergine di San Luca di Bologna, la Mostra di scultura: “Il lavoro nelle figure

 
Bologna (BO): Il centenario della nascita del Servo di Dio monsignor Luigi Giussani PDF Stampa E-mail
Domenica 11 Dicembre 2022 17:56

Bologna (BO): Il centenario della nascita del Servo di Dio monsignor Luigi Giussani"Cari amici, questo dicembre è assai ricco di proposte. In ordine di tempo: Abbiamo collaborato all’allestimento del Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune. Opera di Paolo Gualandi, noto scultore bolognese, che ha “fatto miracoli” per il breve tempo avuto. Il Presepio sarà inaugurato dal Cardinale Matteo Maria Zuppi e dal Sindaco Matteo Lepore sabato 10 dicembre alle ore 15, e siete tutti invitati. Ugualmente vi invitiamo alla mostra per il centenario della nascita del Servo di Dio mons. Luigi Giussani, la cui azione di educazione alla Chiesa è stata forte, efficace, persuasiva, ed ha condotto alla nascita del Movimento di Comunione e Liberazione: vi invitiamo in particolare alla Mostra che sarà visitabile nella Abbazia di Santo Stefano, dal 10 al 18 dicembre: anche qui ci sentiamo parte in causa e nei fine settimana saremo presenti come guide. Infine, ma non ultima, aprirà, al Museo della Beata Vergine di San Luca di Bologna, la Mostra di scultura: “Il lavoro nelle figure

 
Bologna (BO): Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune opera di Paolo Gualandi PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Dicembre 2022 18:21

Bologna (BO): Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune opera di Paolo Gualandi"Cari amici, questo dicembre è assai ricco di proposte. In ordine di tempo: Abbiamo collaborato all’allestimento del Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune. Opera di Paolo Gualandi, noto scultore bolognese, che ha “fatto miracoli” per il breve tempo avuto. Il Presepio sarà inaugurato dal Cardinale Matteo Maria Zuppi e dal Sindaco Matteo Lepore sabato 10 dicembre alle ore 15, e siete tutti invitati. Ugualmente vi invitiamo alla mostra per il centenario della nascita del Servo di Dio mons. Luigi Giussani, la cui azione di educazione alla Chiesa è stata forte, efficace, persuasiva, ed ha condotto alla nascita del Movimento di Comunione e Liberazione: vi invitiamo in particolare alla Mostra che sarà visitabile nella Abbazia di Santo Stefano, dal 10 al 18 dicembre: anche qui ci sentiamo parte in causa e nei fine settimana saremo presenti come guide. Infine, ma non ultima, aprirà, al Museo della Beata Vergine di San Luca di Bologna, la

 
Dall’Italia: ANPC e la mostra “Nel segno della libertà” PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Dicembre 2022 18:19

Dall’Italia: ANPC e la mostra “Nel segno della libertà”Dall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Nel segno della libertà”: mostra dal 12 novembre al 10 dicembre 2022". "Nel segno della Libertà. Occupo un piccolo spazio di mondo, ma non l'ho delimitato" (Altiero Spinelli). Sono giovani. Occupano un piccolo spazio di questo mondo, di libertà, di speranza, di “alti pensieri”. E alcuni di loro sono detenuti. Dal 12 novembre al 10 dicembre 2022 l'ICR ospiterà, negli spazi dell'ex Carcere Femminile, questa mostra  dedicata a loro, alla libertà vista dal carcere e alla luce dell’arte. L’iniziativa nasce per dare voce attraverso l’arte ai sogni di giovani detenuti minorenni collegando i loro pensieri alle riflessioni sulla libertà e sulla dignità della pena

 
Bologna (BO): questo dicembre è assai ricco di proposte per il Centro Studi per la Cultura Popolare PDF Stampa E-mail
Venerdì 09 Dicembre 2022 17:41

Bologna (BO): questo dicembre è assai ricco di proposte per il Centro Studi per la Cultura Popolare"Cari amici, questo dicembre è assai ricco di proposte. In ordine di tempo: Abbiamo collaborato all’allestimento del Presepio nel Cortile d’Onore del Palazzo del Comune. Opera

 
Barbara (AN): Benemerenza 2022 dei Garibaldini di Barbara in memoria del pergolese Marco Beci PDF Stampa E-mail
Giovedì 08 Dicembre 2022 18:10

Barbara (AN): Benemerenza 2022 dei Garibaldini di Barbara in memoria del pergolese Marco BeciIn occasione delle festività della santa patrona, il Gruppo “Pierluigi Mastrucci” di Barbara dell’ Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini (ANVRG) ha conferito la benemerenza annuale del 2022, per particolari meriti dei conterranei nell’ambito del volontariato e del patriottismo internazionalistico, alla memoria di Marco Beci, un addetto alla Cooperazione internazionale italiana, vittima della strage di Nassiriya (Iraq), il 12 novembre 2003. Marco Beci era un

 
Effetti di due secoli di “Illuminismo” PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Dicembre 2022 18:33

Effetti di due secoli di “Illuminismo”Papa Francesco è circondato come nessuno mai, mancano i preti, servono le donne e i laici, senza riforme il cristianesimo si spegne sotto gli effetti di due secoli di illuminismo. Questo papa, venuto dal “mondo alla fine del mondo”, deve affrontare un inesorabile processo di scristianizzazione del pianeta intero, l’avanzata del neopaganesimo in una prospettiva che sta cambiando dal profondo la vita della Chiesa di

 
Dall’Italia: ANPC e il 4 dicembre 2022 ultima tappa della Maratona Mattei a San Donato Milanese PDF Stampa E-mail
Domenica 04 Dicembre 2022 18:05

Dall’Italia: ANPC e il 4 dicembre 2022 ultima tappa della Maratona Mattei a San Donato MilaneseDall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Il 4 dicembre 2022 ultima tappa della Maratona Mattei a San Donato Milanese. Il 4 dicembre 2022 appuntamento a San Donato Milanese per l'ultima tappa della nostra “Maratona Mattei”. Pubblichiamo Locandina e Programma dell'evento. locandina-san-donato-milanese-2-1Download programma-san-donato-milanese-2Download I video non sono mostrati nell'e-mail e devono essere visualizzati sul sito web. Nella ricorrenza del sessantesimo anniversario dalla morte di Enrico Mattei, l’ANPC commemora il suo fondatore e primo Presidente Nazionale dell'Associazione. Mattei partecipò valorosamente alla Resistenza e contribuì alla

 
Dall’Italia: ANPC e Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022 PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Dicembre 2022 17:34

Dall’Italia: ANPC e Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022Dall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Mattei per sempre a Rieti il 1° dicembre 2022. Nella ricorrenza del sessantesimo anniversario dalla morte di Enrico Mattei, l’ANPC commemora il suo fondatore e primo Presidente Nazionale dell’Associazione. Mattei partecipò valorosamente alla Resistenza e contribuì alla

 
Barbara (AN): Odierni conquistatori di castelli, i colombi torraioli PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Novembre 2022 18:40

Barbara (AN): Odierni conquistatori di castelli, i colombi torraioliL’ESEMPIO DI BARBARA. La rubrica on line "Storie delle Marche-17";, in onda, nella piattaforma “Adesso Web” di Stefano Battistini, mercoledì 30 novembre alle ore 19, sarà dedicata a "Gli ultimi conquistatori dei castelli medievali: i colombi torraioli. L'esempio di Barbara". Negli ultimi anni i cosiddetti piccioni hanno posto sotto assedio e in alcuni casi espugnato e gravemente danneggiato sedi medievali fortificate perpetuatesi quasi integralmente nel corso dei secoli. L’ingente numero di tali volatili - frequentatori dei loro prediletti centri storici, al riparo dai naturali predatori -, oltre a nuocere all’igiene e al decoro, arreca dispendiosi danni giungendo a deturpare irreparabilmente le parti esterne degli edifici, fino a comprometterne le strutture, corrodendo le antiche componenti cementizie e ostruendo la regolare defluizione dell’acqua piovana con i depositi di nidi, escrementi, penne e carcasse nelle grondaie e nel tegolato. Le

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 516

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.