Comune_di_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 247 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità
Comunità
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Maggio 2023 23:46

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle 19:59 una scossa di magnitudo 2.7 registrata sulla Costa Siracusana con ipocentro a 19 km. Alle 10:08 una scossa di magnitudo 2.0 a Cusano Mutri (BN) con ipocentro a 3 km. Alle 8:44 un sisma di magnitudo 2.0 a Castel del Rio (BO) con ipocentro a 20 km. Alle ore 4:02 una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 alle isole Eolie con ipocentro a 274 km di profondità. Tra terremoti vicini e lontani non si può che nutrire preoccupazioni. Gli unici che non si preoccupano sono gli amministratori comunali, nonostante i danni registrati negli anni recenti anche da noi, dove tuttora il monumento più importante del

 
Ostra Vetere: Anniversario di una legge elettorale da cambiare il 4 maggio 2018 PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Maggio 2023 19:35

Ostra Vetere: Anniversario di una legge elettorale da cambiare il 4 maggio 2018Riproponiamo un nostro articolato comunicato su una legge elettorale da cambiare. Notizie come questa fanno sempre rabbrividire. Il 4 maggio 2018 è morto il Sindaco di Malcesine sul Lago di Garda, Nicola Marchesini, 48 anni, farmacista, dopo una lunga malattia. Non possiamo esimerci dall'esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia, ma anche alla popolazione del Comune gardesano. Ma non possiamo nemmeno esimerci da una dolente considerazione. Dopo il lutto e il conseguente commissariamento del Comune, i cittadini di Malcesine sono stati chiamati di nuovo alle urne per eleggere un nuovo Sindaco. "Morto un papa, se ne fa un'altro", afferma la cinica prosopopea popolare. E' brutto, dirlo così, ma è proprio così. Perchè? Perchè la legge elettorale impone così. E' il frutto della riforma di tanti anni fa, quando si è voluto cambiare, purtroppo senza un criterio ragionato. Si è voluta rafforzare la figura del Sindaco, facendolo eleggere direttamente dagli elettori. Una sorta di "presidenzialismo" di base, che odora tanto di ricerca dell' "uomo forte", la figura tanto apprezzata dalla destra politica, ma che la sinistra politica ha sorprendentemente fatto propria. Ma noi, che non siamo nè di destra nè di sinistra, non abbiamo mai apprezzato questa riforma. Nella cosiddetta Prima Repubblica, prima della riforma elettorale, le cose erano ben diverse. Il principio cardine originario della nostra democrazia era quello di rispettare la volontà popolare espressa in libere elezioni per la scelta dell'organo collegiale di vertice: il

 
Ostra Vetere: Mensilario della nascita dell’onorevole Agostino Peverini il 4 aprile 1882 PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Maggio 2023 19:32

Ostra Vetere: Mensilario della nascita dell’onorevole Agostino Peverini il 4 aprile 1882Il Circolo di Scelta Popolare di Ostra Vetere riafferma il suo carattere di erede e successore della sezione locale della DC prima, del PPI poi e infine della sua stessa presenza associativa locale. Una presenza che complessivamente si richiama alla quasi millenaria tradizione della libertà municipale montenovese, strenuamente difesa fin dal Medioevo nell’età dei Comuni e illustrata della pergamena medievale a lato, e particolarmente dello scudo crociato, simbolo di quelle lotte secolari che difendevano strenuamente i principi di Libertà, Autonomia e Giustizia, che sono gli stessi nostri di “montenovonostro”. E nella data odierna commemora l’anniversario della nascita del più importante personaggio politico monte novese del Novecento: il nostro compaesano Onorevole Agostino Peverini, riproducendo la pergamena che venne conferita ai suoi familiari nel 1979: “L’Amministrazione Comunale e la Cittadinanza di Ostra Vetere ai Familiari dell’On. Agostino

 
Dall’Italia: Verminaio giudiziario PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Maggio 2023 19:04

Dall’Italia: Verminaio giudiziario Rosa Sinisi, da Presidente della Corte di Appello di Potenza arriva al vertice del Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria del Ministero della Giustizia. La giudice fu coinvolta nella vicenda delle nomine pilotate. Nel CSM, Consiglio Superiore della Magistratura, uno scontro durissimo. Il caso Palamara? Il ministro Carlo Nordio, quando ne parla nelle interviste e nei convegni, non ha dubbi nel giudicarlo. Dal 2019 a oggi, cioè da quando è scoppiata la bomba delle chat sulle nomine dei magistrati, Nordio è stato coerente. Lo ha definito più volte "uno scandalo che ha portato alla luce un verminaio cui non si è posto rimedio".

 
Ostra Vetere: Anniversario dell’alluvione di Pongelli il 3 maggio 2014 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 03 Maggio 2023 18:18

Ostra Vetere: Anniversario dell’alluvione di Pongelli il 3 maggio 2014Il 3 maggio 2014, dopo ore di intensa pioggia notturna, all’apparire del giorno così si presentava la frazione di Pongelli di Ostra Vetere, sommersa dall’acqua maleodorante e forse inquinata tracimata dal Fosso del Vallone San Giovanni. Tutta la zona artigianale e quella industriale erano state coperte dalla superficie liquida e fangosa ed era irriconoscibile la stessa strada provinciale, finita sott’acqua. I danni sono

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Maggio 2023 23:47

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle 17:01 un sisma di magnitudo 2.0 registrato a Umbertide (PG) con ipocentro a 9 km. Alle 13:27 una scossa di magnitudo 3.1 registrata sulla Costa Marchigiana Pesarese con ipocentro a 9 km. Alle 7.23 una scossa di magnitudo 2.1 a Montefiorino (MO) con ipocentro a 10 km di profondità. Alle 5.51 un sisma di magnitudo 2.1 registrato al largo della

 
Ostra Vetere: Festa del Lavoro dal 1° maggio 1881 PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Maggio 2023 18:56

Ostra Vetere: Festa del Lavoro dal 1° maggio 1881Il Primo Maggio è la tradizionale Festa del Lavoro dal 1° maggio 1881. Ma quest’anno, come ormai da troppi anni in qua, la festa ancora non c’è. Perché non c’è lavoro. Che cosa è successo, dopo settant’anni di libertà e progresso, che ha inceppato la società? Che cosa manca per sbloccare una situazione ormai insostenibile? Che cosa bisogna fare per par ripartite l’economia e far tornare il lavoro? Se fossimo degli irresponsabili, come ce ne sono già troppi, diremmo anche noi: “Piove, Governo ladro”. Ma non è con gli insulti e con le accuse gratuite che si risolvono i problemi. Certo, il Governo e i governi hanno le loro responsabilità: da molti anni almeno, l’irresponsabilità dei politici, che prima

 
Ostra Vetere: Mensilario dell'ultimo grave terremoto del 30 ottobre 2016 PDF Stampa E-mail
Giovedì 30 Marzo 2023 18:37

Ostra Vetere: Mensilario dell'ultimo grave terremoto del 30 ottobre 2016Oh! Insomma. Vi decidete o no a dirci perchè il nostro Comune è ancora privo di tendopoli ed eliporto? Nel 1983 l'allora lungimirante amministrazione comunale (niente a che vedere con quelle successive, miserelle) era riuscita ad ottenere un consistente finanziamento di 30 milioni di lire dalla Protezione Civile appena costituita e guidata dall'onorevole Zamberletti. Per questo aveva subito affidato l'incarico per il relativo progetto per la realizzazione di un’area attrezzata a tendopoli e di un eliporto proprio vicino al paese. Ma appena giunta, la nuova amministrazione nazional-socialista ha immediatamente iniziato a "sfasciare" tutto quello che ha trovato di buono, annullando quel progetto. E ha poi proseguito anche negli anni successivi, tant'è che è sotto gli occhi di tutti come è ridotto questo povero paese. Ma noi insistiamo e vogliamo sapere: perchè quei soldi sono stati distratti? Ce lo fate sapere o no? Perchè quelle opere, di cui avete privato la nostra comunità, sarebbero indispensabili in

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 29 Marzo 2023 23:58

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Una forte scossa di magnitudo 4.6 è stata registrata poco prima della mezzanotte scorsa e ha colpito la provincia molisana con epicentro Montagano (Campobasso). Il sisma ha avuto ipocentro a 23 km di profondità ed epicentro nei pressi di Montagano. Oltre che nel Molise, la scossa è stata chiaramente avvertita anche in alcune zone limitrofe della Campania,

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Martedì 28 Marzo 2023 23:13

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle 14:29 un sisma di magnitudo 2.0 registrato a Umbertide (PG) con ipocentro a 9 km. Alle ore 8.44 una scossa di magnitudo 2.0 registrata a Menfi (AG) con ipocentro profondo 8 km. Alle ore 2.20 un terremoto di magnitudo 3.1 registrato a Sant’Elia in Pianisi (CB) con ipocentro profondo 17 km; qualche

 
Ostra Vetere: Anniversario degli indagati sindaco e assessori per abuso d’ufficio il 28 marzo 2018 PDF Stampa E-mail
Martedì 28 Marzo 2023 18:54

Ostra Vetere: Anniversario degli indagati sindaco e assessori per abuso d’ufficio il 28 marzo 2018Già lo scorso Giovedì 05 Aprile 2018 avevamo dovuto dare notizia che il sindaco e assessori di Ostra Vetere erano stati posti sotto inchiesta per abuso d’ufficio fin dal precedente 28 marzo, come documentava il giornale on-line “Centropagina” intitolato “Abuso d’ufficio per la giunta di Ostra Vetere: indagati sindaco, vice e due assessori” appunto del 28 marzo 2018 a firma della giornalista Marina Verdenelli (http://www.centropagina.it/senigallia/abuso-dufficio-per-la-giunta-di-ostra-vetere-indagati-sindaco-vice-e-due-assessori/), che per correttezza abbiamo riprodotto integralmente nel nostro comunicato intitolato “Ostra Vetere: Emmò? Còmo la mettèssima?” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/43032-ostra-vetere-emmo-como-la-mettessima), nel quale anticipavamo che, come facciamo sempre, ci riservavamo di commentare successivamente la clamorosa notizia. Trascorso qualche giorno per far decantare la situazione, ci siamo sentiti pronti ad affrontare l’argomento per dire subito che questa cosa non fa bene al paese e noi siamo davvero dispiaciuti per questo. Ci dispiace per il paese, quindi. Ma ci dispiace anche per gli amministratori coinvolti nella scabrosa vicenda e anzi auguriamo loro di uscire presto e bene e completamente scagionati, come poi è stato comunicato. E’ stato certamente un duro colpo alla credibilità delle persone coinvolte, anche per il capo di imputazione: “abuso d’ufficio”. Non è certo poca cosa essere accusati di aver male esercitato il potere conferito dal mandato popolare. Significava che gli inquirenti avevano ipotizzato il reato imputato e sarebbe spettato poi alla magistratura arrivare fino in fondo e decidere, infine, se rinviare a giudizio i quattro esponenti di sinistra oppure, come avevamo augurato loro, di archiviare tutto

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Marzo 2023 23:24

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle ore 16.35 di oggi un sisma di magnitudo 2.2 è stato registrato nell’area dei Campi Flegrei (Napoli) con ipocentro profondo 2 km. Alle ore 1:35 una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata avvertita a Vastogirardi (IS) con ipocentro a 20 km di profondità. Tra terremoti vicini e lontani non si può che nutrire preoccupazioni. Nonostante il nuovo recente terremoto del 9 settembre 2022

 
Ostra Vetere: Mensilario della presentazione del nuovo simbolo di montenovonostro il 27 aprile 2013 PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Marzo 2023 18:11

Ostra Vetere: Mensilario della presentazione del nuovo simbolo di montenovonostro il 27 aprile 2013Le circostanze politiche e istituzionali, che attentano perfino alla stessa sopravvivenza del principio cardine dell’istituto comunale e cioè l’Autonomia, ci avevano costretto a integrare la nostra azione di cittadinanza attiva modificando anche il nostro simbolo identificativo. Per questo avevamo scritto al Comune: “Ostra Vetere, 15 febbraio 2016 Protocollo: 20160215CS Oggetto: Cambiamo il simbolo. Al Sindaco del Comune di 60010 Ostra Vetere (AN). Con la presente provvediamo ad integrare la precedente comunicazione del 27 aprile 2013 di Oggetto “Deposito contrassegno di lista”, che ad ogni buon conto si allega in copia alla presente, inalterate rimanendo le originarie motivazioni ivi contenute e particolarmente al terzo capoverso:

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 183

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.