Assemblea_Legislativa_Delle_Marche.jpg

Login

Chi è online

 207 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità montenovonostro
montenovonostro
Ostra Vetere: Mensilario della soppressione dell’Ospedale “Canova” il 12 giugno 2017 PDF Stampa E-mail
Domenica 12 Febbraio 2023 18:44

Ostra Vetere: Mensilario della soppressione dell’Ospedale “Canova” il 12 giugno 2017“montenovonostro” ha la memoria lunga, si sa, non solo per ricordare i fatti recenti, ma anche quelli più vecchi. E fra i fatti recenti e quelli più vecchi non può fare a meno di ricordare l’anniversario mensile della foto scattata il 12 giugno 2017 nella Sala Consiliare del Comune di Montenovo, il luogo civile più “sacro” del paese, nel quale si esaltano le funzioni e i poteri intangibili dell’autonomia comunale e dove si dovrebbero assumere le decisioni più importanti e migliori nell’interesse di tutta la comunità locale. Ma ritrae anche quattro personaggi, di cui uno solo ci è noto: il sindaco di qualche anno fa. Gli altri tre ci sono sconosciuti, anche se quello più a destra (e non poteva che essere così, con l’aria che tira ormai in quel partito nel quale milita) ci pare di riconoscervi il dottore senigalliese Fabrizio Volpini, allora consigliere regionale del PD, di recente candidato a Sindaco senigalliese e sonoramente sconfitto da una lista avversaria. Da Senigallia era venuto anni fa nella nostra Sala Consiliare e presiedere a una “cerimonia” insieme ad altri due personaggi a noi sconosciuti, ma che, circondando tutti e tre il nostro sindaco (“nostro” si fa ovviamente tanto per dire) dovrebbero avere una ben “alta” funzione. Non può sfuggire a nessuno l’accentuata e plateale espressione di piena soddisfazione per quello che l’ex sindaco, chino e quasi prosternato, stava facendo. Firmava il documento che sanciva la irreversibilità della trasformazione del nostro Ospedale, nemmeno tanto tempo prima ridotto solo RSA, che perdeva così ogni possibilità di prestazioni sanitarie di ricovero in degenza medica, per essere usato a sola funzione sociale, fino ad allora esercitata altrove e dove avrebbe potuto tranquillamente continuare a svolgersi, senza “sfasciare” le altre risorse strutturali locali. Si trattava della fine (ingloriosa) di una storia che a Montenovo è durata almeno settecento anni, di certo almeno dal 1342, anno a cui risalgono i primi documenti che citano espressamente l’Ospedale di Montenovo, che a quell’epoca era

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2023 23:18

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Terremoto in Turchia e Siria: ritrovati i corpi della famiglia italiana di origine siriana. Il bilancio dei morti potrebbe raddoppiare e ha già superato i 25mila morti, mentre è stata salvata una bimba di 2 anni dopo 122 ore nel distretto di Antakya, nella provincia di Hatay. Salvi anche un 83enne dopo 124,5 ore e un 16enne dopo 119 ore. Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle ore 15.17 di oggi un sisma di

 
Ostra Vetere: Ecco, giusto quello che ripetiamo noi da 40 anni PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2023 20:10

Ostra Vetere: Ecco, giusto quello che ripetiamo noi da 40 anniCosa ci tocca leggere! Anche il direttore del Resto del Carlino Giuseppe Boni la pensa come noi a proposito del nostro Ospedale che non c'è più, purtroppo, e sappiamo bene di chi è stata ed è la responsabilità. Ecco di seguito il testo pubblicato oggi 11 febbraio 2023 dal Resto del Carlino, pari pari quello che andavamo dicendo noi da 40 anni. "Editoriale: Vanno salvati anche i piccoli ospedali. Bologna, 11 febbraio 2023 – Qualche giorno fa ho subito un intervento chirurgico presso il reparto di Chirurgia dell'Ospedale di Budrio. Vorrei sottolineare che

 
Ostra Vetere: Mensilario del giuramento dell’eroico sindaco Bruno per la libertà di Montenovo l’11 maggio 1240 PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Febbraio 2023 18:44

Ostra Vetere: Mensilario del giuramento dell’eroico sindaco Bruno per la libertà di Montenovo l’11 maggio 1240Cade oggi il più importante anniversario della storia civile del libero Comune di Montenovo (oggi Ostra Vetere) che quasi ottocento anni fa resistette eroicamente al gravissimo rischio della perdita di ogni Libertà, Autonomia e Giustizia a causa del tentativo di invasione da parte delle truppe teutoniche e saracene dello scomunicato imperatore jesino ghibellino Federico II di Svevia. Fu storia gloriosa, quella, di cui i montenovesi possono e devono andare fieri, allora come adesso. Così lanciamo un monito ai liberi e forti montenovesi: ricordiamoci chi siamo

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (007Barba3Ed_1_2.pdf)7 - Alberto Fiorani, p. Rolando Maffoli o.f.m., Il processo del 1252 per l'incas7 - Alberto Fiorani, p. Rolando Maffoli o.f.m., Il processo del 1252 per l'incastellamento di alcune famiglie barbaresi a Montenovo, Ostra Vetere (AN) Centro Cultura Popolare, 1981, pp. 64.2163 Kb
 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Venerdì 10 Febbraio 2023 23:20

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?L’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti. Alle 00:52 una scossa di magnitudo 2.0 Campi Flegrei con ipocentro a 3 km. Alle 03:02 un sisma di magnitudo 2.0 a Norcia (PG) con ipocentro a 10 km. Alle 04:28 scossa di magnitudo 2.1 sulla Costa Marchigiana Pesarese con ipocentro a 10 km. Continua a salire il bilancio delle vittime del terremoto che ha colpito la Siria e la Turchia, raggiungendo le 21.719 vittime. Ancora salvataggi miracolosi. Continuano le ricerche nonostante siano trascorsi giorni dal sisma. Registrate 650 scosse di assestamento. Mancano all'appello 7 italiani. Non si hanno ancora notizie di Angelo Zen, l'imprenditore

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Febbraio 2023 23:01

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?L’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa alle ore 12:20 una scossa di magnitudo 2.4 registrata a Pieve Torina (MC) con ipocentro a 13 km. Sciame sismico in Toscana, a Siena, con una serie di scosse di magnitudo tra 2.0 e 2.8, ipocentro tra 8 e 9 km. Alle 04:42 una scossa di magnitudo 2.4 a Castagnole delle Lanze (AT) con ipocentro a 24 km. A Siena resteranno chiuse tutte le scuole e università. In Turchia prosegue lo sciame di assestamento dopo il forte terremoto di lunedì. Continua ad aggravarsi il bilancio

 
Ostra Vetere: Mensilario del terremoto M. 5.7 in Adriatico a largo di Fano il 9 novembre 2022 PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Febbraio 2023 18:51

Ostra Vetere: Mensilario del terremoto M. 5.7 in Adriatico a largo di Fano il 9 novembre 2022Due scosse di terremoto molto forti, con epicentro al largo della costa marchigiana in provincia di Pesaro a una profondità di 8 km, poco dopo le 7 del mattino del 9 novembre 2022 sono state intensamente avvertite in varie zone delle Marche, da Ancona a Fano e Urbino: le case hanno tremato per diversi secondi. Sono state circa 70 le scosse registrate dopo il primo sisma di magnitudo Richter 5.7 avvertito alle 07:07, la più forte pochi minuti dopo con magnitudo Richter 5.2. Le repliche hanno seguito poi una graduale riduzione. Alcuni danni si sono verificati alla stazione ferroviaria di Ancona dove sono caduti pezzi di muratura nella prossimità delle pensiline e sono state oltre 1000 le chiamate al 112 segnalazioni di allerta del sistema di protezione civile, le prefetture, i vigili, i Comuni, ed è stato consigliato a tutti la chiusura delle scuole, soprattutto nelle province di Ancona e Pesaro Urbino per una verifica degli edifici. Il sisma è stato avvertito distintamente in

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 08 Febbraio 2023 23:50

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa che la scossa di terremoto di magnitudo 3.5 a Siena con ipocentro a 8 km seguita da altre, la più intensa di magnitudo 2.7 alle 22:08. Alle 20:32 scossa di magnitudo 2.7 sulla Costa Catanese con ipocentro a 11 km. Alle 19:07 un sisma di magnitudo 2.0 sulla Costa Pesarese con ipocentro a 6 km. Alle 7.31 un terremoto di magnitudo 2.0 a Canossa (RE) con ipocentro a 23 km. Alle 2.54 una scossa di magnitudo 2.0 a Scheggia e Pascelupo (PG) con ipocentro a 13 km. Il terremoto di Turchia e Siria registra che i morti superano 11.200, i feriti sono

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Martedì 07 Febbraio 2023 23:40

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?L’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti. Una scossa di magnitudo 2.2  in Basilicata alle 20:05 a Ferrandina (MT) con ipocentro profondo 40 km. Alle 9.37 un terremoto di magnitudo 2.2 a Mori (TN) con ipocentro profondo 14 km. Alle 6.08 una scossa di magnitudo 2.5 in Sicilia a Ucria (MS) con ipocentro profondo 9 km. Alle 2.26 un sisma di magnitudo 2.3 nel Mar Ionio Meridionale con ipocentro profondo 32 km. Salgono le vittime del terremoto in Turchia e Siria, con più di 5mila morti.

 
Ostra Vetere: Mensilario dell’Anno Nero 2013 che “montenovonostro” non dimentica il 7 gennaio 2013 PDF Stampa E-mail
Martedì 07 Febbraio 2023 18:39

Ostra Vetere: Mensilario dell’Anno Nero 2013 che “montenovonostro” non dimentica il 7 gennaio 2013Il 7 gennaio 2013 prendeva inizio la pagina più brutta della storia montenovese. Quattro assessori comunali e tre viceassessori avevano improvvisamente e immotivatamente rassegnato le dimissioni, seguiti a ruota da altri cinque consiglieri di minoranza che hanno provocato il commissariamento del libero Comune di Ostra Vetere. Non era mai accaduto in settanta anni di vita democratica. E’ la più brutta pagina di storia paesana, una pagina che rimarrà negli annali della memoria collettiva come “Anno Nero 2013”, in cui è stato toccato il

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Febbraio 2023 23:44

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle ore 11:07 una scossa di magnitudo 2.7 è stata registrata sul mar Tirreno meridionale con ipocentro a 172 km di profondità. Alle ore 8:29 un sisma di magnitudo 2.2 è stato registrato a Sellano (PG) con ipocentro a 10 km di profondità. Alle ore 6:40 una scossa di magnitudo 2.4 è stata

 
Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è? PDF Stampa E-mail
Domenica 05 Febbraio 2023 23:37

Ostra Vetere: Ma l’area attrezzata per la tendopoli e l'eliporto perché non c’è?Il comunicato odierno dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia informa sui terremoti in tempo reale. Alle ore 18:28 un terremoto di magnitudo 2.5 è stato registrato ad Adrano (CT) con ipocentro a 15 km di profondità. Alle ore 13:28 un sisma di magnitudo 2.3 è stato registrato a Correggio (RE) con ipocentro a 7 km di profondità. Alle ore 11:12 una scossa di magnitudo 2.0 è stata registrata a Sarnano (MC) con ipocentro a 25 km di profondità. Alle ore 7:46 di oggi un sisma di magnitudo 2.2 è stato registrato a San Sosti

 
Ostra Vetere: Mensilario dell’alluvione di Pongelli il 3 maggio 2014 PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Febbraio 2023 18:59

Ostra Vetere: Mensilario dell’alluvione di Pongelli il 3 maggio 2014Il 3 maggio 2014, dopo ore di intensa pioggia notturna, all’apparire del giorno così si presentava la frazione di Pongelli di Ostra Vetere, sommersa dall’acqua maleodorante e forse inquinata tracimata dal Fosso del Vallone San Giovanni. Tutta la zona artigianale e quella industriale erano state coperte dalla superficie liquida e fangosa ed era irriconoscibile la stessa strada provinciale, finita sott’acqua. I danni sono stati considerevoli, solo parzialmente contenuti dalla prestazione volontaria di numerosi compaesani giunti ad aiutare i titolari e le maestranze. Non succedeva una cosa simile dal 1976: quarant’anni prima, dopo giorni di intensissima pioggia che aveva messo in pericolo anche i ponti sul fiume Misa, era stata messa sott’acqua la frazione di Pongelli, ma non le zone allagate quarant’anni dopo. Nel 2014, il contrario: indenne l’abitato di Pongelli e allagata invece la zona artigianale e industriale nonché l’area agricola sui pozzi dell’acquedotto. E’ evidente che in quei quarant’anni era successo qualcosa che aveva prodotto il nuovo e differente disastro. Qualcosa che ha resi inutili gli accorgimenti introdotti quarant’anni prima, che infatti hanno funzionato salvando l’abitato. Qualcosa che ha invece penalizzato e danneggiato le attività produttive. Che cosa è stato? Per questo alcune associazioni e privati avevano sollevato richieste di chiarimenti e

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 219

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.