Provincia_Ancona.jpg

Login

Chi è online

 142 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj Comunicati Il ricordo del sindaco per padre Gabriele
Il ricordo del sindaco per padre Gabriele PDF Stampa E-mail
Mercoledì 09 Settembre 2009 12:26
Padre Gabriele Giampieri ritratto al centro della fotoDal sindaco di Ostra Vetere, Massimo Bello, riceviamo la seguente comunicazione a seguito della morte di padre Gabriele Giampieri: "Padre Gabriele ci ha lasciati. Tutta la comunità cristiana e civile si stringe commossa attorno alla sua famiglia ed ai frati del nostro Santuario, che per tanto tempo hanno condiviso con lui la vita e le opere del Convento, un luogo diventato punto di riferimento per tutte le famiglie di Ostra Vetere e non solo." A parlare così è il Sindaco di Ostra Vetere, Massimo Bello, che appresa la notizia della scomparsa di Padre Gabriele Ardeo Giampieri, da due anni a Grottammare, ma per più di quindici anni membro della comunità francescana di Ostra Vetere, ha voluto ricordare la figura del frate ultranovantenne. "Di lui - ha detto il primo cittadino di Ostra Vetere - ho un bellissimo ricordo. L'ho conosciuto nel 2004, subito dopo l'elezione a Sindaco. Una persona semplice che, nonostante l'età ed il bastone che utilizzava per camminare, non mancava alle tante celebrazioni religiose del Convento, soprattutto quando si svolgeva la Festa di San Pasquale, il 17 maggio. Lo ricordo anche in quei momenti conviviali che trascorrevo al Santuario insieme alla comunità francescana, nei quali Padre Gabriele amava spesso raccontarmi la storia della sua vita anche attraverso un album di cartoline, che conservava gelosamente come fosse un vecchio libro di ricordi. Mi faceva vedere quelle centinaia di cartoline che ritraevano luoghi e paesaggi di altri tempi. Una persona eccezionale, di fede, legato alla sua Ancona, ma anche e soprattutto ad Ostra Vetere, che non avrebbe mai voluto lasciare perché affezionato alle migliaia di fedeli che frequentavano quotidianamente il Santuario." "Ricordo anche alcune sere d'estate - continua il Sindaco Massimo Bello - che, trovandomi sotto il loggiato del Convento, egli insieme agli altri frati, Padre Giovanni e Padre Rolando, e ad alcuni concittadini, non esitava a raccontare le sue storie ed intrattenere tutti noi con i suoi ricordi. Mi dispiace solo di non aver fatto in tempo a salutarlo per l'ultima volta. Ora, il nostro pensiero e le nostre preghiere vanno a lui. Ciao Padre Gabriele."
 

Commenti   

 
patriaomorte
#1 patriaomorte 2009-09-09 14:42
15 anni di permanenza nel convento???
 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.