BCC_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 75 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj Comunicati Corinaldo: La città ricorda il sacrificio del sottotenente Alfonso Casati
Corinaldo: La città ricorda il sacrificio del sottotenente Alfonso Casati PDF Stampa E-mail
Giovedì 06 Agosto 2020 21:17

Corinaldo: La città ricorda il sacrificio del sottotenente Alfonso CasatiIl 6 agosto 1944 durante gli attacchi per la liberazione di Corinaldo in una valorosa azione per distrarre la difesa tedesca veniva colpito a morte il Sottotenente Alfonso Casati. Valoroso comandante, nonostante colpito, continuava ad incitare con la parola e col gesto i propri uomini alla lotta, offrendo a tutti il nobilissimo esempio di un eroico trapasso. Al sottotenente Alfonso Casati, figlio di Alessandro Casati, Ministro della Guerra nel secondo governo presieduto da Ivanoe Bonomi, venne concessa alla memoria la medaglia d’oro al Valor Militare.  Questo cippo ne ricorda il valore e la riconoscenza dei cittadini di Corinaldo! Per approfondire: http://www.pietredellamemoria.it/…/cippo-a-ricordo-del-sot…/ Grazie per la foto e il testo a Luca Lisei.

da Città di Corinaldo

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.