Banca_Marche.jpg

Login

Chi è online

 187 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj Comunicati Domani mancherà l'acqua nel centro storico
Domani mancherà l'acqua nel centro storico PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Agosto 2009 11:59
Sospensione dell'erogazione di acqua potabile per lavoriDomani mattina, giovedì 6 agosto, mancherà l'acqua dell'acquedotto pubblico nel centro storico di Ostra Vetere e in via Leopardi (i Casalini). Un apposito avviso pubblico della "Multiservizi" è stato infatti affisso nei luoghi pubblici per informare la popolazione del prevedibile disagio in cui si verranno a trovare proprio in questo periodo di calura estiva. Sono però necessari improcrastinabili lavori di manutenzione alla rete idrica, per cui si rende indispensabile l'interruzione dell'erogazione di acqua. "Si informano gli utenti del servizio idrico del comune di Ostra Vetere - centro storico e via Leopardi - che per lavori di manutenzione straordinaria alle condotte idriche - è scritto nell'avviso pubblico di Multiservizi - giovedi 06/08/2009 dalle ore  8,00 circa alle ore 12,00 circa verrà sospesa l'erogazione dell'acqua potabile".

Francesco Fiorani

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.