Provincia_Ancona.jpg

Login

Chi è online

 82 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità montenovonostro Ostra Vetere: Fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare?
Ostra Vetere: Fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare? PDF Stampa E-mail
Lunedì 16 Ottobre 2017 23:03

Ostra Vetere Fra il dire e il fare c è di mezzo il mare?Due eventi odierni ci confermano quel che tutti sanno: “montenovonostro” arriva sempre prima. Oggi torna infatti immediatamente protocollata con il numero 7444 in data odierna la richiesta che abbiamo inviato al sindaco lo scorso 12 ottobre e di cui al nostro comunicato “Ostra Vetere: Della dolorosa vicenda e dell’inchiesta sull’alluvione” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/40378-ostra-vetere-della-dolorosa-vicenda-e-dellinchiesta-sullalluvione) con cui abbiamo chiesto copia conforme del documento firmato dai sindaci e “del quale anche lei se ne è assunto la responsabilità firmandolo, che anziché sostenere imparzialmente la doverosa opera di chiarimento della magistratura tuttora in corso, hanno inteso schierarsi a unilaterale partigiano sostegno del collega sindaco di Senigallia, uno solo fra gli altri indagati. Poiché ci apparirebbe singolare e forse inopportuna l’interpretazione giornalistica di quest’ultima notizia, se non fosse stata riferita integralmente, tanto da aver costretto i Carabinieri forestali del gruppo di Ancona, d’accordo con la stessa Procura, a diffondere un documento chiarificatore, considerata la delicatezza della questione” abbiamo chiesto la copia di quel documento. Non poteva esserci più chiara motivazione né più tempestiva richiesta. E infatti sempre oggi leggiamo dalla stampa locale altre prese di posizione ancora più perentorie (SBC: "L'insostenibile leggerezza dell'Anci" - http://www.viveresenigallia.it/2017/10/16/sbc-linsostenibile-leggerezza-dellanci/656957/) che dimostra l’intuizione tempestiva di “montenovonostro”: la difesa a oltranza frapposta dai sindaci del comprensorio a sostegno del sindaco di Senigallia indagato nell’inchiesta della magistratura suona come una forzatura “singolare e forse inopportuna”. Intanto oggi è tornata protocollata la nostra richiesta con la tempestività apprezzabile dell’Ufficio Protocollo. Non altrettanto tempestiva, temiamo che sarà, come sempre, la risposta del sindaco, quelle poche volte che si decide a rispondere, nonostante quel che aveva sbandierato nel programma elettorale di quasi cinque anni fa. Sarà che fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare?

 

da montenovonostro

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.