Provincia_Ancona.jpg

Login

Chi è online

 145 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità montenovonostro Dall’Italia: Senza area per la tendopoli e senza piazzola per gli elicotteri?
Dall’Italia: Senza area per la tendopoli e senza piazzola per gli elicotteri? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 18 Gennaio 2017 16:16

Dall Italia Senza area per la tendopoli e senza piazzola per gli elicotteri?La terra non smette di tremare nel Centro Italia: dopo le tre forti scosse di stamattina, una quarta è stata avvertita alle 14.34, con magnitudo - secondo una prima stima - 5.1 ed epicentro sempre nell'aquilano. Secondo l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), non si è mai vista una serie di terremoti succedersi con queste modalità: la successione di quattro sismi di magnitudo superiore a 5 nell'arco di tre ore "è un fenomeno nuovo nella storia recente per le modalità con le quali si manifestato". Ecco avverato quanto temevamo. Il terremoto è tornato ancora prima di aver avuto una risposta credibile dall’amministrazione comunale sulla fine che è stata fatta fare al finanziamento di 30 milioni per l'area della tendopoli e la piazzola di atterraggio per gli elicotteri che il Comune ha ottenuto trentacinque anni fa e che forse potrebbe essere stato distratto da qualcuno (“qualcuno” ovviamente è tanto per dire) ma che il sindaco nella sua lettera, che abbiamo pubblicato l’altro ieri Lunedì 16 Gennaio 2017 con il nostro comunicato dal titolo “Ostra Vetere: Nìnde sàccio” (http://www.ccpo.it/comunita/montenovonostro/36312-ostra-vetere-ninde-saccio-) dice testualmente: “Circa il progetto della tendopoli non si conoscono le ragioni che hanno condotto ad accantonarlo né i nominativi degli amministratori responsabili di tale scelta”. Ci sorprende molto la frase, come abbiamo scritto. E ci sorprende ora molto di più, dopo le forti scosse di terremoto di oggi che aprono il discorso sulle responsabilità di chi non ha saputo prevedere in tempo le strutture di prevenzione e protezione. Ci sentiamo allora in dovere di fare una domanda: se anziché nell’ascolano i terremoti di questi ultimi mesi avessero colpito i nostri territori, chi porta la responsabilità (i cui nominativi il sindaco dice di non conoscere) per aver tenuto il paese per trentacinque anni, nonostante e contro la lungimiranza dell'amministrazione di trentacinque anni fa, senza area per la tendopoli e senza piazzola per gli elicotteri?

da montenovonostro

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.