Banca_Marche.jpg

Login

Chi è online

 120 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità montenovonostro Ostra Vetere: L’opinione pubblica illustrata al sindaco
Ostra Vetere: L’opinione pubblica illustrata al sindaco PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Agosto 2013 19:42

opinione pubblica illustrata al sindacoMemè, ascolta. Te lo diciamo per aiutarti, facendoti conoscere onestamente quello che già dice l’opinione pubblica. Pur non condividendo tutto, ecco per filo e per segno che cosa abbiamo raccolto fra i compaesani: “Con il tuo primo provvedimento hai estromesso Manoni dal governo del paese e hai dato il via ad una serie di gravi e frettolosi provvedimenti che all’opinione pubblica sembrano atti di vendetta politica. Infatti come secondo provvedimento, a poche ore dalla tua elezione, hai fatto togliere a Pongelli i segnali e le bandiere. Terzo provvedimento hai fatto togliere dalle stanze istituzionali i poster che ricordavano le grandi manifestazioni culturali degli anni passati con grandi personaggi del calibro del regista Monicelli, dell’attore Lando Buzzanca, dello psicologo Paolo Crepet e tanti altri, che hanno dato al paese spessore culturale e immagine. Come si fa a non essere orgogliosi di annoverare nel nostro paese personalità di così alta levatura e popolarità? Bisogna davvero essere legati alle più vecchie e sorpassate logiche politiche tipiche degli anni ’50. Quarto: è stato oscurato il sito turistico del Comune che aveva contribuito in modo inequivocabile ad attirare nel nostro bel paese migliaia di visitatori stranieri, alcuni dei quali si sono fermati stabilmente a Ostra Vetere ristrutturando casolari e creando lavoro ed economia. Quinto: hai estromesso in modo repentino l’amministratrice dell’impianto fotovoltaico signora Coppa che, secondo quanto scritto sui giornali, ti procurerà per l’irregolarità non pochi problemi giudiziari. Con il sesto provvedimento hai oltrepassato il segno del buonsenso e del buongusto facendo togliere dall’entrata del paese e dalla piazza le gigantografie che ricordavano l’immagine del paese nel suo complesso e l’immagine della preziosa statua rinvenuta alle Muracce, tuttora giacente nel Museo di Ginevra, della quale stiamo aspettando con ansia il ritorno. Quei poster appartenevano al paese e al paesaggio: al paese perché i cittadini erano affezionati a quelle immagini che gratificavano tutti, e al paesaggio perché i turisti che arrivavano e fotografavano quelle grandi immagini le collegavano al ricordo di Ostra Vetere e all’antica città romana di Ostra. Le hai tolte lasciando le toppe. L’ultima: per oltre due mesi e fino all’altro giorno hai alterato l’immagine istituzionale nel sito ufficiale del Comune inserendo solo i nomi dei consiglieri di maggioranza e omettendo deliberatamente quelli di minoranza che non la pensano come te. Non ti sembra di aver violato la legge per oltre due mesi? Memè, questi provvedimenti, fatti in rapida successione, hanno il sapore della vendetta politica: in tutti questi provvedimenti la gente non vede vantaggi per le casse del Comune. Deve invece constatare, malgrado tutto, che questo ti è costato in termini di manodopera e di tempo impiegato. Sindaco, quanti danni vorrai ancora fare al paese con il tuo metodo di governo? Non ti sembra un po’ troppo, che a soli due mesi dal tuo insediamento sei già incappato in una bruttissima lite con l’intervento dei carabinieri che, a quanto letto, ti procurerà non pochi problemi giudiziari? E che con una pubblica richiesta di dimissioni sei già sommerso da critiche? I provvedimenti da te presi sono marchi indelebili incisi sul marmo che parlano e parleranno anche in futuro. Memè, così stai dividendo il paese e creando odio. La gente ti chiede un atto di umiltà e di fare un passo indietro per ricominciare tutto da capo: primo, rimetti Manoni al posto per cui era stato chiesto e ottenuto il voto dei cittadini. Due: rimetti al loro posto i segnali e le immagini che hai frettolosamente rimosso. Tre: dai una risposta chiara e inequivocabile sul contenuto dei provvedimenti da te presi, che non portano alcun vantaggio alle casse comunali e assomigliano solo a una vendetta politica. Solo così potrai riconquistare in parte la fiducia che hai irrimediabilmente perduto”. Questo è quanto abbiamo raccolto dai compaesani. Da parte nostra ti ringraziamo fin da ora se vorrai ascoltare la voce del paese e che doverosamente ti abbiamo riferito. Fintanto che il paese non avrà ottenuto una risposta chiara, noi continueremo con ogni mezzo a chiederti il perché.

montenovonostro

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.