Centro_Cultura_Popolare.jpg

Login

Chi è online

 702 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Comunità giustiziagiusta Dall’Italia: La moglie del deputato PD Soumahoro indagata per le Ong migranti Karibu e Aid
Dall’Italia: La moglie del deputato PD Soumahoro indagata per le Ong migranti Karibu e Aid PDF Stampa E-mail
Giovedì 15 Dicembre 2022 17:03

Dall’Italia: La moglie del deputato PD Soumahoro indagata per le Ong migranti Karibu e AidFanno clamore gli sviluppi dell'inchiesta sulle Ong legate a familiari del deputato PD Aboubakar Soumahoro. La Procura di Latina ha applicato nei confronti del consiglio di amministrazione della cooperativa Karibu la misura cautelare interdittiva del divieto di contrattare, per un anno, con la pubblica amministrazione e di esercitare per lo stesso periodo imprese e uffici direttivi di persone giuridiche. E' stato anche applicato il sequestro preventivo "del profitto del reato" per oltre 639mila euro nei confronti di un indagato e di oltre 13 mila nei confronti di altri due indagati. Il riferimento è a reati tributari: fatture "per operazioni inesistenti" tra il 2015 e il 2019. Tra gli indagati Liliane Murekatete, la moglie del deputato PD e la madre Marie Terese Mukamitsindo, suocera del deputato. Tra gli altri indagati ci sono anche Richard Mutangana, Ghislaine Ada Ndongo e Christine Kabukoma, che dal 2014 a oggi si sono succeduti come legali rappresentanti dell'associazione di promozione sociale 'Jambo Africa' di Sezze. "Sono profondamente amareggiato, dispiaciuto e preoccupato per l'indagine che vede coinvolta direttamente la mia compagna Liliene Murakatete che confido dimostrerà la sua innocenza", ha affermato attraverso il suo avvocato Maddalena Del Re, il deputato PD Soumahoro. "Ribadendo la mia totale estraneità ai fatti contestati sull'indagine della Coop Karibù e del Consorzio Aid, di cui, come più volte affermato, non ero a conoscenza, nel prosieguo delle indagini, sempre più alla luce del sole, continuerò a impegnarmi nella mia attività politico-parlamentare sui temi che hanno da sempre caratterizzato il mio impegno". Nel 2015 Karibu "ha inserito in contabilità costi non documentati (come alberghi, spese viaggio, manutenzione beni, pulizia) e costi relativi a fatture inesistenti emesse da Jambo per un totale di oltre 500 mila euro. Nel 2016 costi come "spese viaggio e trasferte, mautenzione beni, vitto e alloggio" e fatture "per operazioni inesistenti emesse dalla Jambo" per un totale di oltre 1,671 milioni di euro.

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.