Fondazione_Cassa_Di_Risparmio_Di_Jesi.jpg

Login

Chi è online

 226 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Santo del Giorno Santo del giorno 1° luglio Sant'Eutizio (Euticio) martire in Umbria
Santo del giorno 1° luglio Sant'Eutizio (Euticio) martire in Umbria PDF Stampa E-mail
Sabato 01 Luglio 2023 00:00

Santo del giorno 1° luglio Sant'Eutizio (Euticio) martire in UmbriaSu Sant'Eutizio (Euticio) martire in Umbria una passio, composta nel centro dell'Umbria dopo la metà del secolo VII e prima del IX secolo e che nei lezionari porta nomi diversi a seconda delle commemorazioni dei personaggi ricordati, narra che sotto l’imperatore Giuliano l’Apostata (361-63) vennero dalla Siria a Roma un Anastasio con due figli, Eutizio e Brizio, e nove nipoti. Quando durante la persecuzione Anastasio fu decapitato, gli altri fuggirono per la via Cornelia, separandosi nel luogo detto Pax Sanctorum. Eutizio si recò in Tuscia conducendo vita eremitica presso il lago di Bolsena. Secondo il Lanzoni, questo Eutizio è il martire di Ferento, ricordato da san Gregorio Magno nei Dialoghi. L'autore della passio, infatti, con un procedimento familiare agli agiografi del tempo, unendo dati storici e favolosi, amalgamò insieme dodici santi della regione umbra, di cui aveva potuto avere notizia, senza curarsi delle contraddizioni cronologiche. La festa di Sant’Eutizio martire si celebra il primo luglio e il suo emblema iconografico è la palma del martirio.

estratto da: http://www.santiebeati.it

da Centro Cultura Popolare