Centro_Cultura_Popolare.jpg

Login

Chi è online

 56 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Santo del Giorno Ostra Vetere: L'abbazia di Santa Maria di Piazza - Indagine storico-architettonica per il restauro
Ostra Vetere: L'abbazia di Santa Maria di Piazza - Indagine storico-architettonica per il restauro PDF Stampa E-mail
Giovedì 25 Marzo 2021 18:14

Ostra Vetere: L'abbazia di Santa Maria di Piazza - Indagine storico-architettonica per il restauroIn occasione della annuale festività religiosa dell’Annunziata, titolare della nostra chiesa principale ostraveterana dell’Abbazia di Santa Maria Annunziata di Piazza, offriamo ai nostri lettori un ulteriore passo dell’interessantissimo volume stampato a cura del Centro di Cultura Popolare e scritto qualche anno fa dall’ingegnere Francesco Fiorani nel corso dei suoi studi universitari, che scopre tante sconosciute vicende storiche locali, ponendosi quindi come notevolissimo contributo alla conoscenza storica del nostro paese. 66 - Francesco Fiorani, L'abbazia di Santa Maria di Piazza - Indagine storico-architettonica per il restauro, Ostra Vetere (AN) Centro Cultura Popolare, 2002, pp. 624. Segue l’estratto da pagina 25 a pagina 26: “INTRODUZIONE di don Mauro Baldetti Abate di Santa Maria Annunziata di Piazza di Ostra Vetere. Mi ha profondamente impressionato la lettura del significato e dei valori simbolici dell’architettura sacra da parte dei Gualandi, costruttori della ricostruzione otto- novecentesca della Chiesa-Abbazia di S. Maria di Piazza di Ostra Vetere. Infatti il modello ideale dei Gualandi era la formula culmine del percorso architettonico occidentale: quella detta del “cielo sulla terra”, cioè la grande croce latina ( immagine della terra ) sul cui quadrato fondamentale ( precisamente all’incrocio del transetto con la navata ) si imposta la cupola ( immagine del cielo ). Si tratta in effetti di un’intuizione geniale che rimanda a riferimenti altamente religiosi. La Chiesa nella sua architettura ci eleva al cielo; ci ricorda continuamente che Dio è l’Altissimo e l’Onnipotente, ma che non è lontano dall’uomo, anzi è vicinissimo, perché è venuto su questa terra, si è incarnato, ed è sempre presente in mezzo a noi. E’ un annuncio perenne quello donatoci dalla chiesa, è un invito costante a rivolgere il nostro pensiero a Dio e a metterlo al centro della nostra vita. Siamo perciò felici di celebrare cento anni di questo grande evento e presentare questo prezioso volume che ripercorre con grande e accurata dovizia di riferimenti storici e architettonici l’intero itinerario storico della nostra quattrocentesca chiesa abbaziale parrocchiale. Un grazie e un plauso va all’autore del libro il giovane Francesco Fiorani. Il libro è il frutto di un precedente ponderoso studio dello stesso autore, redatto anni fa, dal titolo ”Abbazia di Santa Maria di Piazza- indagine storica e architettonica per il restauro”, costituente una tesina per la Facoltà di Ingegneria Edile e Architettura dell’Università degli Studi di Ancona e per la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Ancona. L’auspicio sincero è che la lettura di questo volume, autentico scrigno storico, possa essere di sprone per una conoscenza sempre più approfondita delle ricchezze artistiche del nostro territorio e del nostro paese, ma soprattutto spinga ogni lettore ad un sussulto di fede autentica e genuina verso l’Architetto Supremo. don Mauro Baldetti Abate di Santa Maria Annunziata di Piazza di Ostra Vetere”.

da Centro Cultura Popolare