Ostra Vetere: La reliquia del Patrono San Giovanni Battista PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Giugno 2021 18:03

Ostra Vetere: La reliquia del Patrono San Giovanni BattistaNel giorno della festa patronale, il Centro di Cultura Popolare ritiene opportuno pubblicare nuovamente l’articolo pubblicato appena 3 giorni fa sulla Gazzetta dj (http://www.ccpo.it/centro-cultura-popolare/comunicati/60598-ostra-vetere-ritrovata-dopo-secoli-a-firenze-la-reliquia-del-patrono-san-giovanni-battista). L'agenzia giornalistica ANSA pubblica oggi una notizia che ci interessa particolarmente per una serie di convergenti motivi. E' stata ritrovata dopo secoli a Firenze la Reliquia del patrono San Giovanni Battista. San Giovanni Battista è il patrono di numerosissimi Comuni, tra cui Firenze, Fabriano e, appunto, Ostra Vetere. A tre giorni dalla festa patronale, che ricorre il prossimo 24 giugno, in occasione della natività del nostro patrono in quel lontanissimo giorno dell'anno 24 avanti Cristo, la notizia quindi è clamorosa anche per noi. Ecco come riporta la notizia l'Agenzia Anza: "Ritrovata dopo secoli reliquia S. Giovanni Battista. Rinvenuta tra oreficerie custodite in Museo del Duomo di Firenze. (ANSA) - FIRENZE, 21 GIU - Scoperta o meglio ritrovata dopo secoli una preziosa reliquia di San Giovanni Battista,: si tratta di un osso del collo che era custodito nel reliquiario di San Simeone Stilita, contente altri 11 frammenti ossei di santi, nel Museo dell'Opera del Duomo a Firenze. La reliquia sarà ora esposta ai fedeli nella Cattedrale di Firenze il 24 giugno, in occasione della Festa del Santo, Patrono della città di Firenze. Rimarrà poi conservata in Cattedrale in un antico reliquiario del XIX secolo, dono di un devoto. La scoperta, si spiega dal Museo dell'Opera del Duomo, si deve ad Alessandro Bicchi, diacono della Cattedrale e vicedirettore dell'ufficio diocesano per l'arte sacra e per i beni culturali ecclesiastici, che da anni studia le reliquie della Cattedrale di Firenze, in particolare quelle provenienti dall'Oriente, i cui risultati saranno presentati in un libro scritto con un altro autore e di prossima pubblicazione. (ANSA)". Il Centro di Cultura Popolare attende con vivo interesse la pubblicazione dell'annunciato volume, anche per il fatto che la clamorosa notizia si accoppia ad un'altra che parimenti ci interessa. E ciò che la reliquia sia stata ritrovata nel reliquiario di San Simeone Stilita. E l'abbinamento di questi due santi interessa particolarmente anche noi.

da Centro Cultura Popolare

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.