Fondazione_Cassa_Di_Risparmio_Di_Jesi.jpg

Login

Chi è online

 89 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Comunicati Ostra Vetere: 87mo Compleanno di padre Rolando Maffoli
Ostra Vetere: 87mo Compleanno di padre Rolando Maffoli PDF Stampa E-mail
Sabato 06 Gennaio 2018 17:05

Ostra Vetere 87mo Compleanno di padre Rolando MaffoliNel giorno dell’Epifania si celebra anche la festa di padre Rolando Maffoli, che ha compiuto 87 anni. Sicuri di interpretare i sentimenti di stima e riconoscenza di tutta la popolazione ostraveterana (e non solo) per l’intensa opera da lui svolta in favore della comunità cristiana devota al santuario di San Pasquale Baylon, vogliamo presentargli gli auguri del Centro di Cultura Popolare e della Gazzetta dj. Padre Rolando è nato a Serra Sant’Abbondio (PU), alle falde del Monte Catria, il 5 gennaio 1931. E’ entrato giovanissimo nell’Ordine dei frati minori di San Francesco, presso cui ha prestato la professione religiosa il 17 settembre 1956, per essere poi ordinato sacerdote il 10 novembre 1957. Poco tempo dopo è giunto a Ostra Vetere nel convento di Santa Croce, dove ha prestato la sua opera per sessanta anni di ministero sacerdotale, più volte con la responsabilità di guardiano del convento, guadagnandosi la stima di tutti. Per questo è stato insignito della cittadinanza onoraria e gli è stato assegnato il “Premio San Giovannino” nell’anno giubilare 2000. E’ stato per lunghi anni custode e poi direttore della biblioteca comunale “Giuseppe Tanfani”, prodigandosi in attività di sostegno scolastico a favore di tanti ragazzi del paese, cui impartiva gratuitamente lezioni di latino. Sue sono alcune pubblicazioni edite dal Centro di Cultura Popolare. Ha svolto anche attività di assistenza religiosa agli anziani nella colonia montana di Predazzo (TN) sulle Dolomiti. Poi è stato vice-parroco dell’abbazia di Santa Maria di Piazza e continua tuttora a prestare attività di assistenza spirituale per i malati nell’anima, che accorrono da tante località vicine e lontane al santuario di San Pasquale, invocando la benedizione e la grazia. E’ davvero una fortuna per il paese che i superiori francescani gli abbiano consentito di rimanere sempre nel convento di Ostra Vetere, a servizio della nostra comunità locale. Grazie, padre Rolando, e auguri.

da Centro Cultura Popolare

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.