Banca_Marche.jpg

Login

Chi è online

 62 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Accadde nel Mondo Accadde nel Mondo il 1° gennaio
Accadde nel Mondo il 1° gennaio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Gennaio 2014 00:00

Accadde nel Mondo il 1° gennaioIl primo gennaio è il primo giorno dell'anno nel calendario gregoriano; mancano 364 giorni alla fine dell'anno (365 negli anni bisestili).

Eventi

45 a.C. – Entra in vigore il calendario giuliano.

39Caligola inaugura il secondo consolato: lo eserciterà per 30 giorni

40Caligola inaugura il terzo consolato: lo eserciterà per 12 giorni

41Caligola inaugura il quarto consolato e lo eserciterà per 6 giorni

193Pertinace diviene Imperatore Romano.

404 – Ultima competizione di gladiatori a Roma e martirio di San Telemaco.

438 – Entra in vigore il Codice Teodosiano.

 

1001Stefano viene incoronato da Papa Silvestro II re d'Ungheria.

1438Alberto II d'Asburgo diventa re d'Ungheria.

1502 – Viene esplorata da Amerigo Vespucci la zona dove oggi sorge Rio de Janeiro.

1515 – Il re di Francia Luigi XII d'Orleans muore e il trono passa a Francesco I.

1583 – Viene adottato in Belgio il calendario gregoriano.

1651Carlo II viene incoronato re di Scozia.

1668Ceuta viene ceduta alla Spagna dal Portogallo

1700 – La Russia adotta la numerazione occidentale del Calendario giuliano.

1707Giovanni V diventa re del Portogallo.

1738 – Il francese Jean Baptiste Charles Bouvet de Lozier avvista quella che in seguito verrà chiamata Isola Bouvet.

1748 – Il Papa Benedetto XIV pubblica la Lettera Enciclica Inter Caetera, sugli abusi nei divertimenti del carnevale e sulla interferenza con la Quaresima.

1751 – Il Papa Benedetto XIV pubblica la Lettera Enciclica Celebrationem Magni, sull'estensione del Giubileo all'intero mondo cattolico.

1785 – I fratelli Montgolfier attraversano la Manica.

1800 – Viene ufficialmente disciolta la Compagnia Olandese delle Indie Orientali.

1801Giuseppe Piazzi scopre il primo pianeta nano, Cerere (all'epoca considerato asteroide). Con l'applicazione dell'Atto di Unione (1800), viene completata l'unione legislativa del Regno di Gran Bretagna e del Regno d'Irlanda, dando vita al Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda.

1806 – In Francia viene abolito il Calendario rivoluzionario francese.

1808 – Negli Stati Uniti viene bandita l'importazione di schiavi.

1816 – Nel Regno Lombardo-Veneto entrarono in vigore i codici civile e penale austriaci.

1822 – Entra in vigore la Costituzione greca del 1822 approvata dalla Prima assemblea nazionale di Epidauro.

1851 – Viene emesso il primo francobollo in Italia.

1861Porfirio Díaz conquista Città del Messico durante l'intervento francese in Messico.

1863Abraham Lincoln dichiara il Proclama di emancipazione (abolizione della schiavitù).

1877 – La Regina Vittoria viene proclamata Imperatrice d'India a Delhi.

1880 – Inizia la costruzione del Canale di Panamá.

1890 – Nasce la colonia italiana dell'Eritrea.

1892Ellis Island inizia ad accettare gli immigranti negli Stati Uniti.

1893 – Il Giappone adotta il Calendario gregoriano.

1894 – Nasce la Banca d'Italia.

1899 – Fine del dominio spagnolo su Cuba.

1912 – Fondazione della Repubblica di Cina.

1939 – Prima edizione del Concerto di Capodanno di Vienna.

1942Seconda guerra mondiale: la parola Nazioni Unite viene usata ufficialmente per la prima volta per descrivere il patto tra gli Alleati.

1946 – L'Imperatore Hirohito del Giappone nega il carattere sacro della sua persona.

1948 – Entra in vigore la Costituzione della Repubblica Italiana. Enrico De Nicola diventa il primo presidente della repubblica.

1956 – Fine del condominio Anglo-Egiziano in Sudan.

1958 – Fondazione della Comunità Europea.

1959 – A Cuba Fulgencio Batista viene rovesciato da Fidel Castro.

1969Marien Ngouabi diventa presidente della Repubblica del Congo.

1971 – La pubblicità delle sigarette viene bandita dalle televisioni statunitensi. Entra in vigore il Trattato di Lussemburgo.

1973Irlanda, Regno Unito, Danimarca entrano nella CEE (che passa da 6 a 9 paesi membri). In Italia entra in vigore l’IVA in sostituzione dell’IGE. Provvedimento già approvato nel 1971, ma rinviato.

1979Stati Uniti e Repubblica Popolare Cinese stabiliscono formali relazioni diplomatiche.

1980Invasione sovietica dell'Afghanistan.

1981 – La Grecia diventa stato membro della CEE (che passa da 9 a 10 paesi membri).

1983ARPANET passa ufficialmente all'uso dell'Internet Protocol, creando Internet.

1984 – Il Brunei diventa uno stato pienamente indipendente.

1986 – La Spagna e il Portogallo diventano stati membri della CEE (che passa da 10 a 12 paesi membri).

1993 – La Cecoslovacchia si divide. Nascono Slovacchia e Repubblica Ceca. Viene introdotto il mercato unico della Comunità Europea.

1995 – Prende vita la World Trade Organization. Austria, Finlandia e Svezia diventano stati membri dell'Unione Europea (che passa da 12 a 15 paesi membri).

1999 – Viene introdotto l'euro (solo per le transazioni finanziarie).

2000 – La Grecia aderisce agli accordi di Schengen

2001 – La Grecia adotta l'euro come moneta ufficiale.

2002 – L'Euro diventa moneta corrente in 12 paesi dell'Unione europea (tra cui l'Italia) sostituendo le vecchie monete nazionali.

2003Luiz Inácio da Silva detto Lula diventa presidente del Brasile.

2007Romania e Bulgaria entrano nell'Unione Europea. La Slovenia adotta l'Euro. Ban Ki-Moon sostituisce Kofi Annan come Segretario Generale delle Nazioni Unite.

2008 – L'Euro diventa la moneta ufficiale di Malta e Cipro.

2009 – L'Euro diventa la moneta ufficiale della Slovacchia. La Repubblica Ceca assume la Presidenza di turno all'Unione Europea.

2010 – Diventa obbligatorio l'uso del lezionario approvato dalla CEI il 12 novembre 2007 nelle Sante Messe della Chiesa cattolica.

2011 – Adozione dell'euro come moneta corrente da parte dell'Estonia. Vietata l'importazione, la distribuzione e la vendita di tutte le lampadine a incandescenza. Divieto di produrre e utilizzare buste di plastica non biodegradabili. L'Ungheria assume la presidenza di turno dell'Unione Europea. Alessandria d'Egitto, dopo la funzione in chiesa da parte della comunità copta d'Egitto viene fatta esplodere al'uscita un'autobomba che causa 21 morti e 8 feriti, un ennesimo attacco ai Cristiani nella regione da parte di kamikaze.

2012 – La Danimarca assume la presidenza di turno dell'Unione Europea.

Nati

1431 - Papa Alessandro VI († 1503)

1449 - Lorenzo de' Medici, scrittore, politico e mecenate italiano († 1492)

1467 - Sigismondo I di Polonia († 1548)

1484 - Huldrych Zwingli, teologo svizzero († 1531)

1614 - Luigi Guglielmo I Moncada, politico, militare e cardinale italiano († 1672)

1638 - Gosai, imperatore giapponese († 1685)

1658 - Teresa Caterina Lubomirska, principessa polacca († 1712)

1745 - Vincenzo Maria Strambi, vescovo cattolico e religioso italiano († 1824)

1749 - Anne-Antoine-Jules de Clermont-Tonnerre, cardinale francese († 1830)

1757 - Francesco Cesarei Leoni, cardinale italiano († 1830) Salvatore Magnasco, arcivescovo cattolico italiano († 1892)

1836 - Raffaele Pierotti, cardinale italiano († 1905)

1847 - Margherita di Borbone-Parma († 1893)

1853 - James Frazer, antropologo e storico delle religioni scozzese († 1941)

1860 - Michele Lega, cardinale italiano († 1935)

1891 - Konstantin Konstantinovič Romanov († 1918)

1910 - Alois Grillmeier, cardinale tedesco († 1998)

1926 - José Manuel Estepa Llaurens, cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo

1934 - Raúl Eduardo Vela Chiriboga, cardinale e arcivescovo cattolico ecuadoriano

Morti

138 - Lucio Elio Cesare, politico romano (n. 101)

379 - Basilio Magno, vescovo cattolico, teologo e santo greco antico (n. 329)

962 - Baldovino III di Fiandra (n. 940)

1031 - Guglielmo da Volpiano, abate, santo e architetto italiano (n. 962)

1204 - Haakon III di Norvegia (n. 1182)

1387 - Carlo II di Navarra (n. 1332)

1464 - Johann von Eych, cardinale e vescovo tedesco

1515 - Luigi XII di Francia (n. 1462)

1559 - Cristiano III di Danimarca (n. 1503)

1610 - Cinzio Passeri Aldobrandini, cardinale italiano (n. 1551)

1671 - Hardouin de Péréfixe de Beaumont, arcivescovo cattolico francese (n. 1606)

1673 - Carlo Gualterio, cardinale e arcivescovo cattolico italiano (n. 1613)

1713 - Giuseppe Maria Tomasi, cardinale italiano (n. 1649). Giovanni Francesco Negroni, cardinale e vescovo cattolico italiano (n. 1629)

1824 - Vincenzo Maria Strambi, vescovo cattolico e religioso italiano (n. 1745)

1844 - Gustave-Maximilien-Juste de Croÿ-Solre, cardinale e vescovo cattolico francese (n. 1773)

1850 - Federica di Prussia (n. 1796)

1851 - Leopoldo II di Lippe (n. 1796)

1905 - Benoît-Marie Langénieux, cardinale francese (n. 1824)

Feste e ricorrenze

Nazionali

CubaFesta della liberazione

Sudan – Festa dell'indipendenza

Haiti – Festa dell'indipendenza

Taiwan – Fondazione della Repubblica di Cina.

Slovacchia – Fondazione della Repubblica Slovacca.

Religiose

Cristianesimo:

Maria Santissima Madre di Dio

Circoncisione di Gesù

San Basilio il Grande, vescovo (per la Chiesa Ortodossa, festeggiato altrimenti il 2 gennaio)

San Chiaro, abate di S. Marcello di Vienne

San Davide III il Restauratore, re di Georgia

Sant'Eugendo, abate di Condat, abate

San Frodoberto, abate di Moutier-La Celle, abate

San Fulgenzio di Ruspe, vescovo

San Giuseppe Maria Tomasi, cardinale

San Giustino di Chieti, vescovo

San Guglielmo da Volpiano, abate di S. Benigno di Digione

Sant'Odilone di Cluny, abate

San Sigismondo Gorazdowski, sacerdote

San Telemaco, noto anche come sant'Almachio, martire

San Vincenzo Maria Strambi, vescovo

Santa Zdislava, madre di famiglia

Beato Andrea Gomez Saez, sacerdote

Beata Caterina Solaguti, vergine

Beati Giovanni Battista e Renato Lego, martiri

Beato Giovanni da Montecorvino

Beato Mariano Konopinski, sacerdote e martire

Religione romana antica:

Calende

Natale di Esculapio sull'Isola Tiberina

Natale di Veiove sull'Isola Tiberina (Vediovi in insula)

Laiche:

Capodanno

Giornata mondiale della pace