Fondazione_Cassa_Di_Risparmio_Di_Jesi.jpg

Login

Chi è online

 130 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Accadde nel Mondo Accadde nel Mondo il 14 ottobre
Accadde nel Mondo il 14 ottobre PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Ottobre 2013 00:00

Accadde nel Mondo il 14 ottobreIl 14 ottobre è il 287º giorno del Calendario Gregoriano (il 288º negli anni bisestili). Mancano 78 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1066Battaglia di Hastings – I Normanni guidati da Guglielmo il Conquistatore sconfiggono l'esercito inglese.

1582 – Questo giorno non esiste nel calendario gregoriano: per riallineare il calendario alle stagioni, i giorni dal 5 al 14 ottobre 1582 vengono saltati.

1704 – il generale Vendôme pone sotto assedio la fortezza di Verrua.

1758 – Nella Battaglia di Hochkirch, durante la guerra dei sette anni, l'Austria sconfigge il Regno di Prussia.

1805 – Nella battaglia di Elchingen le truppe francesi del Maresciallo Ney sconfiggono le truppe imperiali austriache.

1806Battaglia di Jena.

1809 - Trattato di Schönbrunn tra Napoleone Bonaparte e la quinta coalizione, che sancì lo scioglimento di quest'ultima.

1863Guerra di secessione americana: Battaglia di Bristol Station – Le forze del Generale confederato Robert E. Lee non riescono a cacciare le truppe unioniste fuori dalla Virginia.

1912 – Mentre è in campagna elettorale a Milwaukee, l'ex presidente statunitense Theodore Roosevelt viene ferito da William Schrank. Con la ferita aperta e il proiettile ancora all'interno, Roosevelt tiene comunque il suo discorso.

1915 – La Bulgaria entra in guerra con le potenze centrali nella Prima guerra mondiale.

1933 – La Germania nazista abbandona la Lega delle Nazioni.

1935Guerra d'Etiopia: Dopo la conquista Regione di Tigrè, il Comando Superiore Africa Orientale del corpo di spedizione italiano promulga il bando che decreta l'abolizione della schiavitù.

1943Seconda guerra mondiale: l'8° Forza area americana perde 60 B-17 Flying Fortress nell'attacco su Schweinfurt. L'Impero giapponese dichiara l' "indipendenza" delle Filippine.

1944Seconda guerra mondiale: dopo essergli stata data la scelta tra un processo pubblico per tradimento, con una fucilazione certa, e il suicidio con onore, il Feldmaresciallo tedesco Erwin Rommel si toglie la vita. Le truppe Alleate sbarcano a Corfù. Truppe britanniche marciano su Atene.

1947Chuck Yeager fa volare un Bell X-1 più veloce della velocità del suono.

1960 – Il candidato alla presidenza statunitense John F. Kennedy suggerisce per la prima volta l'idea dei Corpi della Pace.

1962 – Inizia la crisi dei missili di Cuba: un aereo-spia U-2 vola sopra Cuba, prendendo foto di installazioni sovietiche per missili nucleari.

1964 – Il capo del Movimento americano per i diritti civili, Martin Luther King, diventa il più giovane vincitore del Premio Nobel per la pace, che gli venne assegnato per la guida della resistenza non-violenta alla fine del pregiudizio razziale negli Stati Uniti. Leonid Brežnev diventa segretario generale del PCUS e capo dell'Unione Sovietica, estromettendo Nikita Khruščёv.

1968Guerra del Vietnam: il Dipartimento della Difesa statunitense annuncia che l'Esercito statunitense e i Marines rispediranno circa 24.000 soldati in Vietnam per un secondo servizio non volontario.

1979 – La prima marcia per i diritti gay negli Stati Uniti si svolge a Washington, con la partecipazione di decine di migliaia di persone.

1980 – Per le vie di Torino si compie la Marcia dei quarantamila. Si tratta di quadri, impiegati della Fiat, ma anche di operai e comuni cittadini che, inaspettatamente ed in contrapposizione ai sindacati, manifestano per il ritorno alla normalità della città, scossa dalle proteste per la messa in Cassa integrazione guadagni di ben 24.669 operai. Dal punto di vista sociale essa rappresenta l'emergere della cosiddetta Maggioranza silenziosa, piccolo borghesi affermatisi nella stagione del riflusso che saranno i nuovi protagonisti dell'Italia terziarizzata, a partire dagli anni ottanta.

1981 – Il Vice Presidente Hosni Mubarak viene eletto Presidente dell'Egitto, una settimana dopo l'assassinio di Anwar Sadat.

2012 - Felix Baumgartner si lancia nel vuoto dall'altezza di 39.045 metri

Nati

1006 - Goffredo II d'Angiò († 1060)

1257 - Przemyśl II di Polonia († 1296)

1404 - Maria d'Angiò († 1463)

1519 - Maria di Brandeburgo-Bayreuth, principessa tedesca († 1567)

1524 - Elisabetta di Danimarca († 1586)

1547 - Francesco Corner, cardinale e vescovo cattolico italiano († 1598)

1574 - Anna di Danimarca († 1619)

1589 - Marco Gradenigo, patriarca cattolico italiano († 1656)

1630 - Sofia del Palatinato († 1714)

1633 - Giacomo II d'Inghilterra († 1701)

1638 - Bernardo II di Sassonia-Jena († 1678)

1641 - Dorotea Maria di Sassonia-Weimar († 1675)

1643 - Bahadur Shah I († 1712)

1726 - Charles Middleton, I barone Barham, ammiraglio inglese († 1813)

1734 - Angiolo Franceschi, arcivescovo cattolico italiano († 1806)

1761 - Friederich Münter, vescovo luterano, archeologo e filologo tedesco († 1830)

1784 - Ferdinando VII di Spagna († 1833)

1819 - Eugène Lachat, vescovo cattolico svizzero († 1886)

1824 - Giulio di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg († 1903)

1887 - Carlo Grano, cardinale italiano († 1976)

1915 - Loris Francesco Capovilla, arcivescovo cattolico italiano

1916 - Angelo Fausto Vallainc, vescovo cattolico italiano († 1986)

1938 - Farah Pahlavi

1939 - Edoardo Menichelli, arcivescovo cattolico italiano

1952 - Joris Vercammen, vescovo vetero-cattolico belga

Morti

360 - Gaudenzio di Rimini, vescovo e santo italiano

530 - Antipapa Dioscuro

859 - Liupram di Salisburgo, arcivescovo cattolico tedesco

1014 - Arduino d'Ivrea (n. 955)

1066 - Aroldo II d'Inghilterra, sovrano anglosassone

1077 - Andronico Ducas, generale bizantino

1080 - Santa Parascheva di Iasi, religiosa e monaca bizantina (n. 1010)

1103 - Umberto II conte di Savoia (n. 1065)

1152 - Raul I di Vermandois (n. 1085)

1217 - Isabella di Gloucester, nobile britannica (n. 1173)

1257 - Leone da Perego, arcivescovo cattolico italiano

1310 - Bianca di Napoli (n. 1280)

1362 - Ugolino Gonzaga, condottiero italiano (n. 1320)

1479 - Margherita di Baviera (n. 1442)

1628 - Jacopo Palma il Giovane, pittore italiano (n. 1544)

1631 - Sofia di Meclemburgo-Güstrow (n. 1557)

1632 - Francesco II di Lorena (n. 1572)

1658 - Francesco I d'Este (n. 1610)

1689 - Adolfo Giovanni I del Palatinato-Zweibrücken-Kleeburg, militare svedese (n. 1629)

1743 - Gian Francesco Arborio di Gattinara, arcivescovo cattolico italiano (n. 1656)

1758 - Federico Francesco di Brunswick-Wolfenbüttel, generale tedesco (n. 1732) e Guglielmina di Prussia (n. 1709)

1803 - Ercole III d'Este (n. 1727)

1837 - Luigi Frezza, cardinale italiano (n. 1783)

1880 - Bartolomeo Pacca il Giovane, presbitero e cardinale italiano (n. 1817)

1884 - Federico Guglielmo d'Assia-Kassel (n. 1820)

1900 - Luciano Bucci, francescano e vescovo cattolico italiano

1948 - Maria di Meclemburgo-Strelitz, nobile tedesca (n. 1878)

1978 - Bolesław Filipiak, cardinale polacco (n. 1901)

2003 - Luigi Bongianino, vescovo cattolico italiano (n. 1919)

2004 - Juan Francisco Fresno Larraín, cardinale e arcivescovo cattolico cileno (n. 1914)

2008 - Antonio Iannucci, arcivescovo cattolico italiano (n. 1914)

2012 - Odorico Leovigildo Sáiz Pérez, vescovo cattolico spagnolo (n. 1912)

Feste e ricorrenze

Nazionali

Religiose

Cristianesimo:

San Burcardo di Würzburg, vescovo

San Celeste di Metz, vescovo

San Callisto I, papa

San Domenico Loricato, monaco

San Donaziano di Reims, vescovo

Santa Fortunata

San Gaudenzio di Rimini, vescovo e martire

Santa Menechilde, vergine

San Nikolaj di Černigov, monaco e principe ucraino

Religione romana antica e moderna:

Ludi per Giove Liberatore, primo giorno