L'analisi dei voti nelle Elezioni Europee 2009 Stampa
Martedì 09 Giugno 2009 10:18
Commento: l'esito elettorale a Ostra Vetere rispecchia la media nazionale, vince la destra, perde la sinistra. Ma prendono voti anche tutti gli altri partiti, chi più chi meno: prima l'UDC, poi l'IDV e la Lega, quindi gli altri più piccoli. Poi ci sono 141 schede bianche e 62 nulle. Conclusioni: I partiti grandi, come il Popolo delle Libertà, con 980 voti, e il Partito Democratico, con 619 voti, coprono complessivamente il 63,48% dei 2.519 votanti. Ma ci sono altri 920 elettori, pari al 36,52%, più di un elettore su tre, che non vogliono il sistema secco bipartitico e non cedono all'imperativo o di qua o di là. Vogliono un'altra cosa: nè Berlusconi, nè Franceschini, nè questa destra, nè questa sinistra.