Dal Mondo: Per Biden i soldati Usa non possono più morire per l'Afghanistan Stampa
Martedì 17 Agosto 2021 16:59
Paese. L'Afghanistan e' caduto "piu' rapidamente del previsto", ha riconosciuto Biden. Gli Usa hanno fornito all'esercito afghano tutti gli aiuti possibili per combattere i talebani, e ha minacciato una risposta "devastante" se i talebani attaccheranno gli interessi americani, in particolare durante le operazioni di evacuazione in corso a Kabul. In caso di attacco la risposta sara' "rapida e potente", ha avvisato, promettendo di difendere i cittadini americani con l'uso "devastante della forza, se necessario". Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha già dato disponibilità a riferire in Parlamento da questa settimana sull'Afghanistan. Ma certo l'improvvisa "fuga" della presenza militare in quel martoriato paese mediorientale lascia sconcertata larga parte dell'opinione pubblica mondiale.