Si lavora alacremente alla prossima festa alle Muracce Stampa
Martedì 14 Luglio 2009 09:53
parte della popolazione locale, dedita prevalentemente ai faticosi lavori della campagna. La meccanizzazione del primo dopoguerra e lo sviluppo delle tecniche colturali poi, hanno consentito una sistematica trasformazione della civiltà, è il caso si definirla così, agricola di un tempo, però spersonalizzandola e relegandola in una scala di valori minori. La festa della Sfilata delle attrezzature agricole d'epoca, invece, vuole recuperare modi e forme organizzative dell'attività agricola di un tempo, per consegnarli alla memoria collettiva, grazie all'attività della benemerita associazione Pro Loco.

Chiara Fiorani