Provincia_Ancona.jpg

Login

Chi è online

 182 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj Comunicati Dall’Italia: ANPC e la mostra “Nel segno della libertà”
Dall’Italia: ANPC e la mostra “Nel segno della libertà” PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Novembre 2022 16:54

Dall’Italia: ANPC e la mostra “Nel segno della libertà”Dall'ANPC, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, riceviamo e pubblichiamo: "Nel segno della libertà" mostra dal 12 novembre al 10 dicembre 2022. "Nel segno della Libertà. Occupo un piccolo spazio di mondo, ma non l'ho delimitato" (Altiero Spinelli). Sono giovani. Occupano un piccolo spazio di questo mondo, di libertà, di speranza, di “alti pensieri”. E alcuni di loro sono detenuti. Dal 12 novembre al 10 dicembre 2022 l'ICR ospiterà, negli spazi dell'ex Carcere Femminile, questa mostra  dedicata a loro, alla libertà vista dal carcere e alla luce dell’arte. L’iniziativa nasce per dare voce attraverso l’arte ai sogni di giovani detenuti minorenni collegando i loro pensieri alle riflessioni sulla libertà e sulla dignità della pena dei padri fondatori dell’Europa. Un progetto espositivo nato nel contesto del Progetto di recupero del carcere borbonico di Santo Stefano/Ventotene, coordinato dalla Commissaria straordinaria di governo Silvia Costa ideato e organizzato dagli Istituti di Cultura dei Paesi UE in Italia (EUNIC-Cluster Roma) e dall’ICR, con il sostegno della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e in collaborazione con gli Archivi Storici dell’Unione Europea e il Ministero della Giustizia. Artisti: Lieze De Middeleir, Lena Demirhan, Giorgia Errera, Weronika Guenther, Martin Jurik, Katerina Kuchtova, Marianna Panagiotoudi, Karina Popova, Ilaria Restivo, Maria Giovanna Sodero, Valerio Tirapani, Laura Zawada. A cura di Dispositivi Comunicanti, collettivo curatoriale composto da studenti ed ex studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma. @EUNIC Roma, Commissario per il recupero del Carcere dell’isola di S.Stefano-Ventotene Accademia di Belle Arti di Roma European University Institute Rappresentanza in Italia Della Commissione Europea Centro Ceco Roma Società Dante Alighieri Biblioteca Europea Roma Istituto slovacco a Roma - Slovenský inštitút v Ríme Istituto Bulgaro di Cultura a Roma /  Български Културен Институт в Рим Istituto Polacco di Roma. Orari di apertura: dal 12 novembre al 10 dicembre - giovedì e venerdì dalle 15:00 alle 18:00. Sabato dalle 11:00 alle 18:00. Biglietto gratuito con prenotazione obbligatoria su EventBrite https://www.eventbrite.it/e/biglietti-nel-segno-della-liberta-459954796177. Ingressi contingentati per un massimo di 30 persone ogni ora.

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.