Assemblea_Legislativa_Delle_Marche.jpg

Login

Chi è online

 125 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Gazzetta dj Comunicati La posizione della minoranza in consiglio comunale
La posizione della minoranza in consiglio comunale PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Settembre 2009 18:30

Simbolo della lista di minoranzaDalla lista di minoranza di "Impegno e trasparenza per Ostra Vetere" riceviamo il seguente comunicato: "Le posizioni dei consiglieri della lista "Impegno e trasparenza per Ostra Vetere" nel Consiglio Comunale del 23 settembre Mercoledì 23 settembre presso Salone Europa "Altiero Spinelli" (ex Sala Comunale San Sebastiano) si è riunito il Consiglio Comunale di Ostra Vetere. All'ordine del giorno, la trattazione di sei proposte di deliberazione, oltre alle comunicazioni del Sindaco e l'approvazione dei verbali delle sedute precedenti, come consuetudine. Relativamente alla prima di queste, inerente la ratifica della "delibera di Giunta Comunale n. 94 del 07/09/2009 di oggetto: "Terza variazione al Bilancio di previsione Esercizio Finanziario 2009" ci siamo espressi con voto contrario (ed è quindi stata approvata con i voti dei soli consiglieri di maggioranza) in base a quanto specificato di seguito e palesato nel corso della riunione. Non riteniamo, infatti, una scelta opportuna quella di aumentare il monte di spesa previsto per le consulenze esterne (portandolo da 2000 a 8700 euro, con un aumento di ben 6700 euro), quando anche il governo centrale raccomanda agli Enti Locali di contenere le uscite legate alle consulenze esterne, e non condividiamo l'aumento della somma impegnata nel capitolo in uscita relativo al "Rimborso spese e indennità per missioni amministratori" (portato da 3000 a 5000 euro, con un aumento di 2000 euro). Poco oculata ci è apparsa anche la scelta di azzerare completamente il "fondo di riserva ordinario" (che ammontava ad appena 3453 euro) poiché in tal modo sarà impossibile far fronte a qualsiasi emergenza di spesa senza intaccare somme impegnate per altri scopi. Inoltre, le consistenti variazioni in aumento dei capitoli relativi alle spese di riscaldamento degli edifici scolastici lasciano intendere chiaramente che, nel momento della redazione del bilancio di previsione tali capitoli sono stati notevolmente sottostimati. Diversamente, in occasione della trattazione della proposta di deliberazione relativa alla "Convenzione tra i comuni di Ostra Vetere, Belvedere Ostrense e San Marcello per l'esercizio in forma associata dell'Ufficio, delle funzioni e dei Servizi di Segreteria Comunale", di quella relativa alla "Approvazione schema protocollo di intesa tra il Comune di Ostra Vetere ed il Comune di Ostra per la valorizzazione e la promozione del sito archeologico "Le Muracce"" e di quella sulla "Approvazione del protocollo di intesa concernente il patto di amicizia e solidarietà tra il Comune di Ostra Vetere ed il Comune di Villa Sant'Angelo (AQ)" abbiamo espresso parere favorevole. In particolare, relativamente a quest'ultima proposta, abbiamo ritenuto doveroso sottolineare come una fattiva collaborazione e vicinanza con le popolazioni colpite dai recenti avvenimenti sismici, concretizzabile anche con iniziative di questo tipo, ci trovi pienamente d'accordo, soprattutto ora che vediamo l'attenzione dei media allontanarsi sempre di più da queste comunità, essendo ormai trascorsi alcuni mesi dalla tragedia. Infine, abbiamo deciso di astenerci dal votare le proposte di delibera recanti: "Approvazione del protocollo di intesa concernente il patto di amicizia e gemellaggio tra il Comune di Ostra Vetere ed il Comune di Offagna (AN)" e "Approvazione del protocollo di intesa concernente il patto di amicizia e gemellaggio tra il Comune di Ostra Vetere ed i Comuni di Uggiano La Chiesa (LE), Cerchiara di Calabria (RC) e di Fossacesia (CH) per la promozione e la valorizzazione dei territori". Questo perché il Comune di Ostra Vetere ha già intrapreso diversi patti di amicizia e gemellaggio, sia con località italiane che estere. Riteniamo che tali iniziative necessitino di essere poi coltivate concretamente negli anni seguenti alla loro attivazione, e non debbano ridursi alla sola sottoscrizione di alcuni documenti o divenire soltanto l'oggetto di alcuni comunicati pubblicati sui mezzi di informazione. Sebbene convinti dell'utilità e delle possibilità di arricchimento culturale che possono scaturire da questo genere di collaborazioni, crediamo che possa essere non necessario incrementarne il numero, ma che si debba curare nel migliore dei modi quelle già in essere. I consiglieri della lista "Impegno e trasparenza per Ostra Vetere"

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.