BCC_Ostra_Vetere.jpg

Login

Chi è online

 159 visitatori online

Utenti registrati Online

No
Home Centro Cultura Popolare Comunicati Ostra Vetere: Anniversario della Liberazione di Ostra Vetere il 4 agosto 1944
Ostra Vetere: Anniversario della Liberazione di Ostra Vetere il 4 agosto 1944 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 04 Agosto 2021 18:07

Ostra Vetere: Anniversario della Liberazione di Ostra Vetere il 4 agosto 1944 Verso la fine della seconda guerra mondiale 1939-1945 anche le nostre contrade vennero investite dal turbine militare sotto l'invasione dell’esercito tedesco, in ritirata a motivo della avanzata delle truppe del Corpo di Liberazione Italiano che lentamente risaliva la penisola. Fra le truppe alleate figurava anche un contingente di bersaglieri, in cui era inserito anche il nostro concittadino sottotenente Nazzareno Pancotti. Grazie a lui l’intenso bombardamento che era stato deciso dal Comando Alleato, allo scopo di scacciare le truppe del regime nazional-socialista tedesco di Hitler affiancate dalle truppe volontarie della Repubblica Sociale Italiana del dittatore nazional-socialista Mussolini, il paese di Ostra Vetere venne risparmiato e, in vista della successiva imminente liberazione del paese, il sottotenente Nazzareno Pancotti, travestito con abiti civili da contadino, nottetempo riuscì ad entrare per primo a Ostra Vetere per andare a salutare i suoi familiari. Tornato poi fortunosamente illeso dietro le linee alleate, il mattino dopo tornò alla testa dei suoi bersaglieri entrando dalla Porta Santa Croce, poi ribattezzata Porta 4 Agosto dalla data della Liberazione del paese. E poiché cultura è anche memoria storica, il Comune di Ostra Vetere, guidato dall’allora Sindaco Alberto Fiorani, decise di celebrare nel 1984 il Quarantennale del “Passaggio del Fronte e della Liberazione di Ostra Vetere” con una toccante cerimonia che vide la presenza dei combattenti bersaglieri e del Battaglione San Marco che componevano il C.I.L. e che quarant’anni prima entrarono a Ostra Vetere per primi Liberatori, come documenta la foto con al centro il generale (tale grado aveva raggiunto nella sua rilevante carriera militare infine di Comandante del Presidio Militare di Ancona) Nazzareno Pancotti ormai in pensione, vicino al Sindaco Alberto Fiorani con la fascia tricolore. (da 273 - Alberto Fiorani, Cinque anni per vivere meglio, Ostra Vetere (AN) Centro Cultura Popolare, 2016, p. 84).

da Centro Cultura Popolare

 

Per aggiungere un commento devi registrarti.

Ultimi commenti

  • Ostra Vetere: Circolano strane voci clamorose sul futuro del Comune

    montenovonostro 05.05.2013 12:48
    Cosa sta succedendo in paese? montenovonostro
     
  • Marche: Ma quanto incassa un burocrate in regione?

    scelpo 05.09.2012 15:55
    Per essere di sinistra guadagna più di trenta pensionati sociali messi insieme. Complimenti che ...
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    capra 02.09.2012 21:26
    Ma del Contidino, no?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    ApiK 01.09.2012 21:30
    Di chi è la colpa se il bove è fuggito?
     
  • Marche: L’Assemblea legislativa aveva approvato misure di contenimento della spesa

    scelpo 31.08.2012 18:13
    Ma non serve chiudere la stalla quando il bove è fuggito.